TRASPORTI

Treni, addio ai vecchi biglietti a fasce chilometriche

In vendita fino ad esaurimento, ma da giugno non saranno più validi

Treni, addio ai vecchi bigliettia fasce chilometriche
0
 

Chi non sarebbe contento di andare in pensione dopo soli ventidue anni di apprezzato servizio? Peccato, però, che ad andare in pensione dopo poco più di due decenni siano i biglietti ferroviari a fasce chilometriche, venduti da tabaccherie e edicole, e molto comodi per chi utilizza treni regionali per percorsi fino a duecento chilometri.

La novità di Trenitalia A partire da domani i biglietti a fasce chilometriche – in cui non compare l’indicazione delle stazioni di partenza e arrivo ma solo il chilometraggio - non saranno più consegnati ai punti vendita, che potranno tuttavia venderli fino al 31 marzo 2016 se ne hanno ancora disponibili.

E i viaggiatori potranno utilizzarli fino al 30 giugno 2016. Al posto dei biglietti a fasce chilometriche, di formato pratico perché molto più piccoli rispetto ai consueti biglietti, saranno in vendita – negli stessi punti vendita – i normali biglietti con indicate le stazioni di partenza e arrivo, e questi biglietti dovranno essere utilizzati entro due mesi dall’emissione.

La storia «Nati» nel 1993, i biglietti a fasce chilometriche sono stati subito apprezzati dai viaggiatori, perché consentivano di evitare le code alle biglietterie rivolgendosi alla tabaccheria o all’edicola inizialmente solo nelle stazioni e, successivamente, anche nelle rivendite autorizzate fuori dalle stazioni.

Per chi viaggia frequentemente su tragitti locali, era comodo avere in tasca diversi biglietti che non avevano data di scadenza, da convalidare al momento di salire in treno.

La decisione «L’iniziativa riguardante l’eliminazione dei biglietti a fasce chilometriche - comunica Trenitalia - è stata presa dopo essere stata condivisa anche da Regioni, associazioni dei consumatori e sindacati. I biglietti per i servizi regionali si acquistano nelle ricevitorie Lis Paga di Lottomatica e Sisalpay, presso i tabaccai, sul sito internet trenitalia.com e con le AppProntotreno e Trenitalia. Questi nuovi canali si aggiungono a quelli, tradizionali, delle stazioni: biglietterie con operatore e self-service.»

«Nel corso degli anni - afferma Trenitalia - il biglietto a fasce chilometriche ha alimentato anche il fenomeno dell’evasione e dell’elusione, con un utilizzo improprio e fraudolento non sempre facilmente accertabile. Il recupero delle risorse attraverso la lotta all’evasione permetterà di proseguire nell’ammodernamento della flotta regionale: infatti ogni due punti percentuali di ricavi recuperati si possono acquistare tre nuovi treni elettrici o cinque diesel. I biglietti con gli itinerari di viaggio definiti consentiranno inoltre, a differenza dei più generici chilometrici, di monitorare con precisione i reali flussi della domanda di trasporto, fornendo informazioni utilissime per una migliore programmazione dell’offerta da parte delle Regioni committenti.

L’obiettivo finale è la completa digitalizzazione e smaterializzazione del biglietto con l’adozione di sistemi, come le smartcard, che agevolano i percorsi di integrazione, anche tariffaria, fra trasporto su ferro e su gomma».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": ecco come sarà via Mazzini Foto

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

2commenti

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

1commento

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

5commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

14commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery