Parma

Lavagetto: udienza preliminare il 21 aprile

Lavagetto: udienza preliminare il 21 aprile
Ricevi gratis le news
15

E' stata fissata l'udienza preliminare per Giampaolo Lavagetto, per la vicenda legata alle bollette del suo cellulare durante il  suo mandato di assessore comunale alle Politiche scolastiche. L'udienza preliminare si terrà il 21 aprile davanti al gup Pietro Rogato.

LA RICHIESTA DI RINVIO A GIUDIZIO - (24-2-2010) -  il procuratore Gerardo Laguardia ha depositato la richiesta di rinvio a giudizio per l'ex assessore comunale alle Politiche per l'Infanzia Giampaolo Lavagetto, in lista per il Pdl alle prossime elezioni regionali per il rinnovo del consiglio regionale. L'accusa è di peculato. Lavagetto era stato indagato nel settembre del 2008
in relazione all’utilizzo improprio del suo cellulare di servizio avendo totalizzato nell’arco di pochi mesi (da novembre a febbraio del 2009) importi per circa 90.000 euro in telefonate e connessioni ad Internet.
La Procura di Parma ha appurato che parte di questi importi sono stati realizzati per consentire all’assessore di connettersi a numerosi siti pornografici con l’apparecchio di telefonia cellulare che gli era stato consegnato dalla Pubblica amministrazione per lo svolgimento del suo incarico e solo per esigenze di servizio. Un consulente incaricato dalla pm Roberta Licci titolare del fascicolo di inchiesta ha eseguito delle verifiche campione per appurare che tipo di utilizzo fosse stato fatto del telefonino Wap.
Stando all’accertamento campione sarebbero centinaia di migliaia gli accessi alla rete eseguiti dall’ex assessore non tutti indirizzati a siti pornografici. La vicenda già venuta alla ribalta in occasione della candidatura di Lavagetto alla presidenza della Provincia di Parma (da cui è risultato sconfitto) arriva ad un punto di svolta in occasione della candidatura dello stesso uomo politico del Pdl alle Regionali. Per quanto riguarda la bolletta da 90.000 euro, il Comune di Parma ha ottenuto da Telecom la cancellazione dell’importo a seguito di una transazione. La società che gestisce i contratti di telefonia mobile del Comune di Parma ha accettato di convertire la tipologia contrattuale originaria con una più vantaggiosa riducendo enormemente le proprie pretese economiche che a tutt'oggi sono quantificabili in 408 euro. L’ipotesi di reato nei confronti dell’ex assessore comunque resta in piedi. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nicola

    25 Marzo @ 14.57

    A Leonardo: è stato appurato che i siti sono pornografici. E fin qui nulla da ridire. Ma ammettiamo per un momento che attraverso un sito apparentemente tranquillo si aprano a cascata migliaia di siti porno (cosa peraltro successa parecchie volte), e che tali siti costino una fortuna/sec. Di problemi così TIM/TELECOM ne ha avuti parecchi. No? Non è possibile? O non è possibile perchè è Lavagetto e tu sei di sinistra? Chi è senza peccato scagli la prima pietra (sindaco di Bologna; inchiesta di Bari...). ...Una serie di fortuite combinazioni? Ho difficoltà a crederlo, sinceramente. E ripeto: non lo voterò. Ma lo conosco e mi sento di dire che non è così stupido da usare il cell di servizio per vedere donne nude. Semmai è un pò troppo sanguigno, come dimostrato nel convegno a Parma con Giovanardi...reazione da guerriero di prima linea e non da stratega. In politica è sempre meglio non attaccare direttamente, perchè si da all'avversario la possibilità di difendersi. Molto meglio l'attacco sulla dignità morale, che non ha colore e fa alzare immediatamente cori di disapprovazione e gridare allo scandalo. Così, distratti dalla notizia a tinte forti, il grigio stratega non visto raggiunge senza che nessuno se ne accorga, il suo obbiettivo. O comunque senza sospetto. Comunque, Leonardo, se avrai ragione mi gioco la camicia: taglia M regular; bianca, come nuova; valore commerciale: poco. Valore simbolico: infinito.

    Rispondi

  • Arturo

    23 Marzo @ 07.36

    Pienamente d'accordo con Leonardo PS e quante telefonate saranno state effettuate alla Sara, quella che abitava in via Corso Corsi ?

    Rispondi

  • reginaldo

    22 Marzo @ 22.56

    certo che era ironico... cmq. sarà fuoco amico ma uno che tra l'altro era assessore per l'nfanzia che che invece di lavorare passa il suo tempo a navigare su siti porno ( e questo è stato appurato) non mi sembra una persona credibile ma nonostante tutto è tuttora candidato alle regionali quindi di che fuoco amico stiamo parlando? ma vi rendete conto chi state cercando di difendere? personalmente se io lo avessi votato sarei inc..... come una bestia

    Rispondi

  • pier luigi

    22 Marzo @ 20.43

    Giusto matteo, e pensa fra l'altro con tutto il tempo che avevano per processare, arrivano al momento giusto, le elezioni. Ma questi giudici cosa impigano a lavorare? Quante telefonate avranno 'ascoltato' per arrivare al rinvio a giudizio ma dopo le elezioni, mi auguro che abbiano prove e non indizi, in caso contrario si tengano i loro 'teoremi e andiamo ad eleggere anche i giudici.

    Rispondi

  • Matteo

    22 Marzo @ 19.58

    A Leonardo: non sono riuscito a capire bene l'intervento, se era ironico oppure no. Comunque sia, questo è fuoco amico, magari centrasse qualcosa la sinistra! Ciò che mi spaventa maggiormente è che non è certo facile decidere di spargere guano (come dice qualcun altro in questo forum) su di un competitor politico della tua stessa parte con l'effetto di spargerlo addosso in parte anche a se stessi. Se così è, significa che ci devono essere dei ben fondati e gravi motivi affinché si pervenga ad una decisione così difficile. In sostanza, questa vicenda può far ritenere che ci sia sotto qualche disegno talmente importante, irrinunciabile e indicibile che qualsiasi mezzo diventa lecito per realizzarlo. Anche quello di sputtanare innocenti a gogò.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Parma-Cesena 0-0: Di Gaudio cerca subito di sbloccare il risultato

STADIO TARDINI

Parma-Cesena 0-0: Di Gaudio cerca subito di sbloccare il risultato

Nel primo tempo, crociati a un passo dal gol con Di Gaudio e Scavone. Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow

1commento

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

PISA

Capotreno aggredito e due agenti di polizia feriti: fermati 4 minorenni

2commenti

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande