19°

Parma

Prese a pugni un autista Tep e lo insultò: condannato a 6 mesi

Prese a pugni un autista Tep e lo insultò: condannato a 6 mesi
Ricevi gratis le news
10

  
 Un pugno in pieno volto senza che lui avesse il tempo di scen­dere dall'autobus. Se l'era tro­vato davanti al finestrino, e non aveva avuto nemmeno il tempo di discutere.
  Era il 6 agosto 2007: l'aggres­sione avvenne di mattina presto, in via Venezia, ma sembra fosse stata preceduta da un insegui­mento del quale l'autista 37 an­ni non si era nemmeno reso conto. 

Ieri la condanna con rito abbreviato a 6 mesi per lesioni e ingiurie. E all'autista Tep per il momento una provvisionale di 3.000 euro come risarcimento.

Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Federica

    25 Marzo @ 09.23

    X LUCA ....RIPETO si sono incinta ma ero sulle strisce e l'autista non era dalla parte della carreggiata sulla quale ho iniziato l'attraversamento era in quella opposta e mi vedeva ben da lontano, io ripeto ero lenta, lo capisco ma lui non mi può suonare per questo e mandarmi a ....COSA DEVO FARE OLTRE CHE ATTRAVERSARE SULLE STRISCE?? VOLARE

    Rispondi

  • silvia

    24 Marzo @ 21.43

    La violenza non è segno di civiltà..ma gli autisti che guidano come pazzi rischiando di investire ciclisti e pedoni sarebbero da controllare di più!!! ottima idee le piste ciclabili ma qualche dosso in più per rallentare la velocità..non sarebbe male... senza contare quelli che guidano al telefono ( con l'autobus pieno di gente..) o inchiodano all'ultimo perchè distratti non si ridordano di una fermata magari poco illuminata......ma che servizio è questo????!!

    Rispondi

  • Geronimo

    24 Marzo @ 21.38

    Rovescio della medaglia, autobus da stazione verso il lungoparma, coda di macchine verso ponte della nazioni, semaoro che scatta rosso per chi va verso il ponte, macchina che poteva fermarsi ma non lo fa pur se fosse impossibile per lei passare vista la coda, l'autobus non riesce a passare perchè la macchina in questione pur essendo già ferma va avanti di 5/6 metri tali per bloccare tutto il traffico. Non per difendere gli autisti ma per dire che il loro lavoro è in strada e certamente ne vedono più di noi di certe scene e sicuramente ne devono sopportare anche troppe. è vero che vanno forte (sicuramente rispettando i limiti stradali comunque) ma se vanno piano noi subito a lamentarci perchè vanno piano e ci fanno arrivare in ritardo.

    Rispondi

  • sabcarrera

    24 Marzo @ 21.34

    E poi ci si chiede perche' avvengono gli incidenti. La maleducazione degli automobilisti che vuol dire che pensano di essere i soli in strada e' la causa principale.

    Rispondi

  • gianluca

    24 Marzo @ 20.49

    Sicuramente il ragazzo è da condannare e la condanna è giustissima. Però - e nessuno lo puo' negare - i guidatori degli autobus guidano senza guardare troppo negli spechietti: tanto se sbocciano ci rimette sempre la vettura e l'autobus non è il loro. Se c'è qualche tramviere che legge, si faccia sentire perchè la precedenza per voi sembra un optional

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

IL CASO

Albero travolge un taxi e due auto in centro a Roma: un ferito Foto

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro