-3°

14°

Parma

Parma "scopre" il dna del tartufo nero

Parma "scopre" il dna del tartufo nero
Ricevi gratis le news
6

Il tartufo nero non ha più segreti: la mappa del suo Dna, pubblicata su "Nature" e frutto di una ricerca condotta da Italia e Francia, renderà più facile la tracciabilità e tutela di questo prodotto, leader del mercato mondiale insieme al tartufo bianco piemontese.
La mappa genetica del tartufo nero Tuber melanosporum, la prima di un fungo commestibile, è stata ottenuta dalla rete di ricerca coordinata dall’Istituto francese per la ricerca in agronomia (Inra) di Nancy, dal gruppo del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) dell’università di Torino e dall’università di Parma. Grazie a questo risultato, rilevano i ricercatori, ora diventa possibile tracciare i tartufi sulla base della loro provenienza, certificando il prodotto e contrastando le frodi.
L'analisi del Dna del tartufo nero è stata condotta nel centro di ricerca francese per i sequenziamenti genomici, Genoscope, e coordinata dal francese Francis Martin, direttore del laboratorio di Ecogenomica dell’Inra. Alla mappa hanno lavorato 50 ricercatori italiani e francesi che nel 2007 a Torino si sono riuniti in un consorzio. Per l’Italia ne fanno parte gruppi del Cnr di Torino e Perugia e le università di Parma, Torino, Bologna, L’Aquila, La Sapienza di Roma e Urbino.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • drago

    30 Marzo @ 19.03

    Non ci si può certo lamentare se lo Stato italiano non investa un euro nella ricerca di base (a differenza di Stati un "pò" più evoluti come America e Giappone). Basta leggere tra le righe per comprendere l'ignoranza che prevale in certi personaggi (vedere il commento di POPOLO73). Se si fosse studiato un pò di più invece che fermarsi alla terza media si saprebbe come tutti gli studi moderni sulle malattie genetiche derivino da studi su organismi un pò più semplici come per esempio il lievito che si usa nel pane (si avete capito bene!!!). Sicuramente POPOLO73 farà un lavoro molto utile per la comunità (tutti i prossimi progetti dell'università verranno girati a lui così, come il nostro premier ha predetto, l'Italia sconfiggerà il cancro entro 3 anni......)

    Rispondi

  • kilo

    29 Marzo @ 23.06

    Grande università di Parma!!i parmensi si devono rendo conto della fortuna che hanno ad avere un università del genere ,non solo per questa scoperta ovviamente!

    Rispondi

  • new boy 1973

    29 Marzo @ 13.51

    ....BRAVI.... DUE UNIVERSITA' (PAGATE DAI RISPETTIVI STATI) CHE CERCANO E TROVANO IL DNA DEL TARTUFO..... E' UN PIACERE SAPERE CHE PAGHIAMO LE TASSE E I SOLDI VENGONO UTILIZZATI PER QUESTO TIPO DI RICERCA... ADESSO ANDATE ALL'OSPEDALE NEL REPARTO DI ONCOLOGIA A DARE LA BELLA NOTIZIA AI MALATI...... MA IN CHE MONDO VIVIAMO??? CHI E' CHE HA DATO IL PERMESSO PER PORTARE AVANTI QUESTO PROGETTO??? SI RIESCE A RISALIRE AI NOMI?

    Rispondi

    • drosos

      30 Marzo @ 13.32

      Propongo di dare a POPOLO73 la responsabilità di giudicare i progetti di ricerca. Costui avrebbe fermato Mendel mentre scopriva le basi della genetica incrociando le piante di pisello, Darwin mentre scopriva l'evoluzione studiando i fringuelli delle Galapagos e Muller mentre scropriva l'effetto mutageno (e cancerogeno) dei raggi X studiando i moscerini della frutta. E' davvero un peccato che la cultura scientifica sia così carente nella popolazione italiana.

      Rispondi

  • Carolus

    29 Marzo @ 10.26

    Ottima la notizia sulla tracciabilità dei tartufi. Ciò potrà ridurre le continue frodi ai nostri danni da parte dei cinesi che ci mandano i loro tartufi che non sanno di niente.

    Rispondi

  • karla

    29 Marzo @ 00.52

    Il commento è scontato,50 cervelli multietnici e tanto denaro ,per un tubero che puzza ,alla faccia di tante ricerche più serie e sopratutto più urgenti !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale

Traversetolo

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

1commento

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

1commento

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

1commento

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

2commenti

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti

BRASILE

Auto su un marciapiede a Rio: almeno 15 feriti Video

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova