-3°

Parma

Stop alla metropolitana coda di polemiche sul decreto del governo

Ricevi gratis le news
0

 Dopo lo stop alla metro, fioccano  prese di posizione, con tanto di repliche e  polemiche sul decreto del governo.

I dubbi di Pagliari
«Il punto è centrale e pericoloso». Il capogruppo del Pd in consiglio comunale, Giorgio Pagliari, interviene sul caso metrò.  «Il fatto che nel decreto ci sia scritto che il finanziamento residuo, ovvero 60/70 milioni di euro, “può” - e non “deve” -  essere destinato a Parma - continua Pagliari -  significa che quei soldi non sono certi:  insomma, non è detto che arriveranno,  e in caso positivo non è detto che arriveranno integralmente. Tutto è lasciato alla discrezione del ministero dell'Economia».  Secondo Pagliari, a questo punto, il Comune dovrebbe  fare in modo che «in sede di conversione (nei prossimi due mesi il parlamento è  chiamato a trasformare il decreto in legge, ndr)  vengano apportate le   giuste modifiche per evitare che un cavillo giuridico possa ritorcersi contro Parma.  E quindi ritengo  che alla prima riunione utile il Consiglio comunale sia chiamato ad una presa di posizione ufficiale. Serve un ordine del giorno in cui si chieda di modificare il decreto scrivendo che la quota di finanziamento statale “è devoluta integralmente  su richiesta dell'ente pubblico territoriale di riferimento”, ovvero il Comune di Parma». Quanto  al finanziamento, Pagliari ritiene che debba essere utilizzato «per un progetto legato alla mobilità pubblica: mi auguro che non si facciano operazioni a pioggia che non servono a nessuno, e men che meno  interventi per  risanare il bilancio». Il giorno dopo le dichiarazioni rilasciate dal sindaco Pietro Vignali alla «Gazzetta», Pagliari prende atto che «il primo cittadino finalmente ammette le criticità  che abbiamo sempre messo in luce: mi riferisco al fatto che si trattava di un'infrastruttura sovradimensionata, che presentava problemi di natura tecnica e  senza un rapporto costi-benefici. Bene,  rispetto a tutto questo oggi il sindaco ci dà ragione».
La replica di Zannoni
 «Sarebbe sufficiente  leggere il decreto 40/2010 del Governo in maniera non strumentale, per capire che viene usata la parola “può” al posto di “deve” perché, come Pagliari ben sa,  per l’erogazione del finanziamento è necessaria una  richiesta del Comune. Cosa che il Comune farà appena i tempi tecnici lo consentiranno». Così risponde il capogruppo di Impegno per Parma Gianfranco Zannoni. «Ringraziamo per i consigli, ma se in questi anni avessimo seguito le indicazioni del Pd, nulla di quanto è stato fatto in città avrebbe visto la luce e anche questi 70 milioni avrebbero preso altre vie. Bisogna invece riconoscere che in anche in questa occasione l’Amministrazione ha agito con senso di responsabilità»
Stopmetro: nostra vittoria
«Si è finalmente concluso il lungo iter della Metropolitana di Parma. L'opera, che da anni contestiamo, non si farà piú. Abbiamo, quindi, vinto noi!». Così inizia il comunicato di Stopmetro. «A cosa è dovuto questo repentino cambio d'opinione? Ci piace pensare che  sia merito nostro, o anche merito nostro. L'insistente e costante opera di  informazione, ma anche i numerosi esposti nelle opportune sedi  istituzionali, avevano scoperto tante delle menzogne che si celavano dietro il progetto MetroParma. Forse firmare quel progetto, con quelle cifre, era  diventata una responsabilitá ingombrante anche per il Sindaco.  In ogni caso, abbiamo vinto. Ora in tanti diranno che avevamo ragione,  altri che siamo stati fortunati, altri chiameranno in causa la crisi economica.  Resta il fatto che StopMetro, per primo, da sempre, ha contrastato l'opera  con ogni mezzo. Per questo di può dire che è una vittoria di un metodo, è  la vittoria di un movimento, è la vittoria di StopMetro».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma,  confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

evento

Carnevale di Sorbolo rinviato a domenica prossima

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

9commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

2commenti

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa