-2°

Parma

Il crocifisso davanti alla moschea e la benedizione "differita": prosegue la polemica

Il crocifisso davanti alla moschea e la benedizione "differita": prosegue la polemica
Ricevi gratis le news
77


 

Il "giallo" del crocifisso si arricchisce di un'altra sorpresa. La benedizione saltata mercoledì pomeriggio (come spieghiamo più sotto) c'è stata in realtà in serata. Don Francesco Rossolini si è infatti recato in via Campanini verso le 21, quando l'incontro e le polemiche del pomeriggio erano ormai alle spalle. E "senza averlo concordato in precedenza", lontano dai clamori e dalla stampa, ha impartito la benedizione al crocifisso delle polemiche: quello che alcuni hanno definito il crocifisso "anti moschea".

LA MANCATA BENEDIZIONE DI IERI POMERIGGIO - Niente benedizione per il cro­cifisso voluto da Cesare Piazza, l’artigiano che lotta contro la moschea di via Campanini. Alla cerimonia mancata erano pre­senti venti persone, artigiani, re­sidenti e lo stato maggiore della Lega Nord (Andrea Zorandi, se­gretario cittadino, Roberto Cor­radi, consigliere regionale e Fa­bio Rainieri, parlamentare).

Tutti andati via con l’amaro in bocca. Don Francesco Rossolini, parroco di San Paolo, ha annul lato all’ultimo minuto la bene­dizione. «Mi ha telefonato ripe­tutamente la curia, ero impegna­to in chiesa e mi hanno trovato solo alle sette e un quarto, per questo ho avvertito in ritardo Piazza spiega Don Francesco ­La curia ha letto un articolo in cui si annunciava la benedizione e le si dava un significato stru­mentale, e cioè che era vista co­me un gesto di sfida alla comu­nità islamica». La moschea è a cento metri dal capannone pri­vato in cui Cesare Piazza ha eret­to il crocifisso. «Per non mettere in difficoltà i rapporti ottimi che abbiamo con i mussulmani, mi è stato detto di non andare con­tinua Don Francesco, conosciu­to anche per avere creato la Gio­vanni Paolo Tv . Mi sono detto: se devo andare a creare proble­mi, allora sto a casa. Il mio gesto era lungi dall’essere una sfida».

L'articolo completo, sulla mancata benedizione del pomeriggio, è sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    03 Aprile @ 14.46

    Silvio infatti per me la chiesa ha fatto una gran cosa anche se non lo ammetterà maI E INfatti si nasconde dietro la casualità. Il parroco ha evitato la benedizione pubblica davanti a giornalisti e politici, andando dopo in privato e in intimità a fare il suo dovere. Come dice bigliardi è stato smascherato il fine di chi ha costruito quel crocifisso. Vorrei proprio vedere quanti di quelli che scrivono quì inneggiando alla sacralità della religione e, perchè no, lo stesso imprenditore che ha fatto il crocifisso (politici compresi...), hanno onorato la settimana santa e sono andati alle varie funzioni....

    Rispondi

  • cesare piazza

    03 Aprile @ 02.32

    Cari lettori; ho letto con attenzione ed interesse tutti i Vostri commenti. Solitamente io rispondo a tutti i commenti, specialmente a quelli negativi ma questa volta mi sono sforzato di non rispondere a causa dell'argomento che purtroppo è stato strumentalizzato e travisato volutamente da chi ha interesse a gettare discredito su di me anche a costo di infangare la figura di nostro Signore Gesù Cristo addirittura nel periodo dell'anno in cui si celebra la Sua morte e resurrezione .... VERGOGNA !!! Ho lasciato un commento sul mio sito www.bastasoprusiaparma.it a riguardo. Buona Pasqua a tutti ... meno che a manfredi.

    Rispondi

  • riccardo

    02 Aprile @ 21.53

    Beati i Ranieri, gli Zorandi e i Corradi che hanno molto tempo libero da dedicare a queste stupidate.

    Rispondi

  • silvio

    02 Aprile @ 20.59

    Mah... io vorrei solo sottolineare una cosa... non tutti i musulmani sono estremisti, dediti alla Jihad e non tutti obbligano le donne a portare un burqa. Sono una minima parte. Conosco musulmani che sono dei gran lavoratori e delle gran brave persone e ottimi padri di famiglia. Inoltre non dimentichiamo che la religione cattolica, ebraica ed islamica, hanno molto in comune, anzi... derivano tutte dalla stessa religione. Com'è che allora non danno contro anche agli ebrei e a quelli di religione protestante? Penso vivamente che nel nostro mondo regni l'ipocrisia e che taluni personaggi pensino solo a buttarla sulla politica. Inoltre è meglio che la Chiesa (che già si impiccia di affari dello Stato Italiano che non gli competono) non si abbassi a simili strumentalizzazioni. Cordialmente vostro.

    Rispondi

  • tega

    02 Aprile @ 17.33

    cari leghisti,è mai possibile che troviate tempo solo per le stupidaggini ?non credete che molti vi abbiano votati sperando che facciate cose concrete?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

PARMA

Cinquanta ragazzi di Baganzola a scuola... di golf Foto

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

1commento

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

GAZZAFUN

Tutti 18enni: ecco un nuovo quiz della patente

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto