PETIZIONE

Via Romagnosi, 300 no all'abbassamento

Via Romagnosi, 300 no all'abbassamento
Ricevi gratis le news
9
 

Quando i cittadini bussano a «Palazzo». Anzi a tutti i Palazzi. Sono già oltre 300 le firme «anti-cantiere» raccolte dal neonato Comitato contro l’abbassamento e la pedonalizzazione di borgo Romagnosi.

Nel mirino di residenti e commercianti il progetto presentato dal Comune poco meno di un mese fa. «Siamo tutti d’accordo con la valorizzazione del Ponte Romano, gioiello della città, così come sulla riqualificazione del centro storico – chiariscono senza se e senza ma dal sodalizio -. Quello che non concepiamo è la “snaturalizzazione” di un borgo, da sempre residenziale, con nuovi lavori, disagi, costi e anche problemi sotto il profilo della sicurezza».

Così, la missiva ufficiale del comitato è stata indirizzata a prefetto, procuratore, questore e ai consiglieri d’opposizione del parlamentino parmigiano. Nel mirino del folto drappello di residenti e commercianti sono i «reali problemi legati a viabilità, microcriminalità e i costi», chiosa Dario Caprotti, al timone del comitato. «L’eliminazione di una quarantina di posti auto per gli abitanti è un problema che pesa sulle famiglie, anche sotto il profilo della sicurezza – riavvolge il filo – fra noi c’è chi ha il garage, ma ci sono molte persone che sarebbero costrette a parcheggiare lontano anche di notte». E non è finita qua: «nuovi cantieri significherebbero nuove zone d’ombra che potrebbero essere colonizzate da personaggi poco raccomandabili come spacciatori, ubriachi e perdigiorno. Non solo: durante le manifestazioni in centro, ormai con cadenza quasi settimanale, borgo Romagnosi funge da valvola di sfogo per dirottare il traffico. Questo senza contare gli imprevisti: più volte abbiamo visto passare vigili del fuoco e ambulanze per soccorrere persone, come avrebbero fatto in alternativa?». C’è poi la questione della valutazione della stabilità: «Sono davvero così sicuri che i palazzi reggerebbero a interventi così invasivi? A questo si aggiungono anche i costi immensi, che tuttora non sono chiari. Ci risultava una penale per la mancata attualizzazione del vecchio progetto di Vignali, anche in quel caso si parlava di milioni di euro. Se è già stata pagata, non vediamo perché spendere altri soldi che vanno contro gli interessi di chi questa via la vive tutti i giorni».

Secondo il presidente del comitato, insomma, «si tratta di un regalo all’Università, che però non tiene conto dei reali disagi». E arriva l’affondo finale: «Il tutto senza contare che gli interventi al Ponte Romano, che risalgono a un anno fa, non sono serviti a nulla perché è ancora in condizioni pietose. Occorre manutenzione, non ci si può limitare solo a progetti faraonici». Ma- e il Comitato tiene a precisarlo – non si tratta di polemiche fini a se stesse: «Abbiamo delle proposte concrete: perché non riqualifichiamo quello che c’è già all’interno del Ponte? Lo storico bar, il negozio di calzature. Perché non optare per un punto di controllo presidiato a turno dalle forze dell’ordine, a disposizione dei cittadini? Siamo a disposizione per collaborare sulla riqualificazione in questa zona, portando il contributo della nostra esperienza di vita quotidiana». Resta il fatto che la battaglia si preannuncia dura perché il comitato «esprime non solo le proprie preoccupazioni, ma chiede aiuto su come fermare questi irresponsabili e costosi lavori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paul

    16 Febbraio @ 20.06

    Rolando hai forse un negozio da affittare?

    Rispondi

  • Rolando

    15 Febbraio @ 12.02

    è un progetto che tenta di collegare borgo romagnosi alla ghiaia rivitalizzando anche da un punto di vista commerciale il borgo e la galleria polidoro, i cui negozi sono ormai per buona parte chiusi. Invece per poter arrivare in macchina fino sotto casa siete disposti a bloccare tutto e marcire nello schifo di adesso. Vi meritate proprio di vivere sopra un pisciatoio e assediati dalle baby gang, vi sta bene. Bravi, davvero lungimiranti!

    Rispondi

  • Paul

    13 Febbraio @ 22.48

    Ti ricordo caro Davide che gli oppositori avevano gia' bloccato l'insano progetto della giunta Vignali!! Non e' questione di partito ma di amore x la citta'

    Rispondi

  • Paul

    13 Febbraio @ 20.48

    Ti ricordo caro Davide che gli oppositori avevano gia' bloccato l'insano progetto della giunta Vignali!! Non e' questione di partito ma di amore x la citta'

    Rispondi

  • Paul

    13 Febbraio @ 20.45

    Si bravo! Forse non ti ricordi quanti sono scesi inpiazza e li hanno m andati a casa. La stessa cosa bisognebbe fare oggi e finirla con la FIERA DELL'incompetenza! Gira in centro storico e lo capirai caro Davide.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareprter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

8commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

CASSINO

Abusa della figlia 14enne: trovato impiccato davanti a una chiesa

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

FESTE PGN

Open Bar al castello di Felino Foto

Portogallo

Onde gigantesche come nel film Point break

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova