11°

17°

Parma

Fondazione Cariparma: al via i bandi per la richiesta di contributi

Fondazione Cariparma: al via i bandi per la richiesta di contributi
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa


La raccolta delle richieste è prevista dal 1° maggio al 30 giugno 2010. L’attività erogativa 2010 della Fondazione Cariparma si presenta con una sostanziale novità: la raccolta delle richieste di contributo sarà infatti regolata da appositi Bandi, la cui apertura è prevista dal 1° maggio al 30 giugno prossimi. Una modalità che, rispetto al passato, vuole maggiormente esplicitare i criteri di accessibilità, fornendo una chiara “guida” all’iter di richiesta contributi. Tre sono le macro aree sulle quali verteranno i bandi: “Arte, attività e beni culturali”, “Servizi alla Persona” (ovvero “Educazione, istruzione e formazione”, “Famiglia e valori connessi”, “Salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa”, “Religione e sviluppo spirituale”, “Volontariato, filantropia e beneficenza”, “Assistenza agli anziani”) e “Ricerca scientifica e tecnologica”.
Si tratta di finalità strategiche per il miglioramento della qualità della vita e per lo sviluppo del territorio, con previsione di ricaduta sul reale benessere sociale dei cittadini, in particolare delle fasce più deboli e vulnerabili. Come già annunciato nel novembre scorso, il Documento Programmatico Previsionale per l’esercizio 2010 prevede uno stanziamento al fondo per le erogazioni pari a complessivi 15 milioni di Euro: adempiuti gli impegni per i progetti pluriennali, gli interventi istituzionali ed il finanziamento di progetti propri, le risorse a bando ammontano complessivamente ad Euro 6.000.000, di cui un milione per il bando “Progetti per l’arte”, quattro milioni per il bando “Progetti per i Servizi alla Persona” e un milione per il bando “Progetti per la ricerca scientifica”.
Altra novità sostanziale riguarda la modalità di raccolta delle richieste di contributo che, da quest’anno, avverrà esclusivamente per via telematica: sul sito internet della Fondazione Cariparma (www.fondazionecrp.it) verrà infatti installata una procedura informatica che permetterà ai richiedenti di accedere alla modulistica on-line ed inviare alla Fondazione tutte le informazioni in merito al progetto per il quale si richiede un contributo; è importante evidenziare che le richieste non presentate per via telematica e/o dopo la chiusura del Bando non saranno ammesse. Giova altresì sottolineare che il modulo compilato on-line dovrà comunque essere stampato,
firmato dal legale rappresentante in ogni sua parte (Disciplinare, Modulo, Informativa sul trattamento dei dati personali) e fatto pervenire agli Uffici della Fondazione entro i termini di chiusura del Bando (farà fede il timbro postale, ovvero la data di ricezione in Fondazione). 
Tutte le notizie in merito ai soggetti ammessi, ai termini di presentazione delle richieste, ai settori di intervento, al disciplinare per l’accesso agli interventi erogativi, alle linee generali di indirizzo ed alla procedura di richiesta contributo saranno consultabili sul sito internet della Fondazione. Benché, come accennato, le richieste saranno accettate esclusivamente a partire dal 1° maggio 2010, tutta la modulistica sarà comunque disponibile per consultazione, sempre sul sito internet della Fondazione, a partire da lunedì 19 aprile. In particolare, la valutazione delle richieste pervenute si baserà sui seguenti elementi: a) compatibilità del soggetto richiedente con il dettato statutario; b) coerenza del progetto o dell’iniziativa con le finalità istituzionali ed i settori individuati dalla
Fondazione, nonché con le linee programmatiche stabilite dalla stessa; c) consolidata esperienza ed affidabilità del soggetto richiedente nel settore per il quale viene richiesto l’intervento; d) esito ed efficacia di precedenti interventi deliberati dalla Fondazione in favore del medesimo soggetto richiedente; e) possesso da parte del soggetto richiedente delle eventuali autorizzazioni necessarie, rilasciate dagli Organi o dalle Istituzioni preposti; f) chiarezza ed esaustività di informazioni sul progetto o sull’iniziativa da finanziare, in termini di obiettivi perseguiti, contenuti, risorse finanziarie necessarie e loro fonti di copertura; g) ampiezza e misurabilità delle ricadute dei progetti e delle iniziative sul territorio della provincia di Parma.
 
Strada al Ponte Caprazucca, 4 – 43121 Parma
Tel 0521/532111 – fax 0521/289761
www. fondazionecrp.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Danneggia un'auto e fugge: preso

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

1commento

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va