10°

20°

Libia

Forse uccisi due dei tecnici rapiti: "Usati come scudi umani"

Attivati la Farnesina e il Copasir

Tecnici Bonatti rapiti in Libia, Gentiloni:
Ricevi gratis le news
3

Si teme che due dei quattro tecnici italiani rapiti in Libia nel luglio 2015 siano rimasti vittime di scontri con i miliziani Isis nella città di Sabrata. Il ministero degli Esteri sta cercando di verificare, anche se l'identificazione resta difficile.  
«Relativamente alla diffusione di alcune immagini di vittime di sparatoria nella regione di Sabrata in Libia, apparentemente riconducibili a occidentali, la Farnesina informa che da tali immagini e tuttora in assenza della disponibilità dei corpi, potrebbe trattarsi di due dei quattro italiani, dipendenti della società di costruzioni "Bonatti", rapiti nel luglio 2015 e precisamente di Fausto Piano e Salvatore Failla. Al riguardo la Farnesina ha già informato i familiari. Sono in corso verifiche rese difficili, come detto, dalla non disponibilità dei corpi».
Nessun commento per ora da parte della Bonatti. 
Il Comitato parlamentare per la sicurezza (Copasir) affronterà la questione oggi "con urgenza" con il senatore Marco Minniti. 

"USATI COME SCUDI UMANI". Un testimone libico, rientrato a Tunisi da Sabrata, riferisce all'agenzia Ansa che i due ostaggi italiani "sono stati usati come scudi umani" dai jihadisti dell’Isis, e sarebbero morti «negli scontri» con le milizie di ieri a sud della città, nei pressi di Surman. 

 (Fausto Piano)

ANGOSCIA NEL CAGLIARITANO. Ancora non arrivano conferme, ma a Capoterra (Cagliari) si vivono già ore di angoscia e apprensione sulla possibile morte di Fausto Piano, meccanico 60enne rapito in Libia con altri tre tecnici. «Mi hanno chiamato - ha detto il sindaco, Francesco Dessì - ma ancora non abbiamo conferme ufficiali». Proprio il primo cittadino due settimane dopo il sequestro aveva organizzato una fiaccolata per chiedere la liberazione di Fausto Piano. 

I FAMIGLIARI DI POLLICARDO: "NON SAPPIAMO NULLA". «Non sappiamo nulla, se non quanto sta trapelando in queste ore dagli organi di informazione. Speriamo bene». Lo ha detto un nipote di Gino Pollicardo, 55 anni di Monterosso (La Spezia), uno dei quattro tecnici della Bonatti di Parma rapito in Libia lo scorso luglio, in merito alle notizie sulla morte di due dei quattro dipendenti dell’azienda emiliana. La famiglia, secondo quanto trapela dallo stretto riserbo che la circonda, non sarebbe stata contattata dalla Farnesina. 

 (Salvatore Failla)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    03 Marzo @ 12.16

    E' VICINO L' INVIO DI TRUPPE ITALIANE IN LIBIA , per combattere l' ISIS , Si parla di circa 5000 uomini, agli ordini del Generale Paolo Serra. Forse i paracadutisti della "Folgore" torneranno ad El Alamein dopo settantaquattro anni . Ci saranno anche soldati americani , inglesi e francesi . Ufficialmente si dice che la missione partirà su richiesta del Governo Libico , ma , al momento , in Libia di governi ce ne sono due , che non si riconoscono l' un con l' altro. A livello internazionale è riconosciuto quello di Tobruk , non quello di Tripoli .Si vorrebbe anche un mandato dell' ONU , e sarebbe pure necessario un voto del nostro Parlamento . Tutto questo potrebbe far pensare a tempi lunghi , ma , in realtà , sembra che i preparativi siano molto avanzati.

    Rispondi

    • Bruno

      03 Marzo @ 13.19

      El Alamein è in Egitto...

      Rispondi

      • Vercingetorige

        03 Marzo @ 17.37

        E' vero . Ha ragione . Era solo un modo di dire , a memoria del sacrificio delle nostre truppe in Libia.

        Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

3commenti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

Como

Anche la quarta figlia è morta nell'incendio

SPORT

Moto

Phillip Island: super Marquez, Dovizioso indietro

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

1commento

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: