21°

Parma

Arte, spettacoli e negozi aperti: un sabato con "Boulevart"

Arte, spettacoli e negozi aperti: un sabato con "Boulevart"
Ricevi gratis le news
1

Sabato 24 aprile torna in città la creatività di BoulevArt. Quattrocento artisti di varie discipline animeranno il centro storico dalle 17 alle 24  con esposizioni, concerti, performance, laboratori. Un’edizione dedicata alle arti visive e alla moda, resa ulteriormente curiosa dal primo Merzbau della Creatività.
Il movimento artistico, ideato dalla casa editrice Edicta e promosso dall’assessorato al Benessere e Creatività  giovanile del Comune e dall’Archivio Giovani Artisti, quest’anno - dopo la mostra mercato allestita all’Ikea a gennaio - scenderà nelle strade e nelle piazze del centro storico con altri quattro eventi, tre “tematici” più la grande festa di fine estate del BoulevArt Day.

Il primo appuntamento, sabato 24 aprile , sarà una giornata dedicata alle arti visive e alla moda per trasformare la zona di via Garibaldi, piazzale della Pace, via Melloni, via Cavour, via al Duomo e vie limitrofe in un atelier a cielo aperto.
Sabato la pittura e la fotografia saranno in primo piano con mostre ed esposizioni allestite lungo tutta l’area coinvolta dall’evento. Non mancheranno momenti musicali, teatrali, di danza, angoli riservati ai writers e agli appassionati del fantasy che si uniranno agli artisti di BoulevArt con i loro costumi ispirati ai personaggi dei film e dei fumetti. Sono più di 30 gli spettacoli previsti in sette ore di programmazione per più di 400 giovani coinvolti.

La moda e il mondo dello spettacolo si metteranno invece in mostra al Castello dei Burattini-Museo Giordano Ferrari, al Teatro Regio, alla Pinacoteca Stuard, al Museo Glauco Lombardi . Il Castello dei Burattini presenterà “L’atelier dei burattini”, un’immersione tra gli abiti di primo ‘900 del Teatro di figura; i Fornici del Teatro Regio ospiteranno i costumi realizzati da Pierluigi Samaritani per l’opera Rigoletto, mentre alla Pinacoteca Stuard si terrà la visita guidata di Donatello De Nicola: “Costumi d’epoca tra ‘500 e ‘900 nei ritratti della Pinacoteca Stuard”. Al Museo Glauco Lombardi la collettiva di pittura “Maria Luigia: una stella che continua a brillare” a cura di Tiziano Marcheselli.

Ancora moda e creatività con i ragazzi dell’istituto scolastico Ipsia Primo Levi. I giovani stilisti occuperanno via al Duomo con un’installazione d’abiti da loro ideati e realizzati, mettendoli a disposizione dei passanti che saranno invitati da un’attrice a indossare curiosi particolari d’abbigliamento per farsi immortalare in uno scatto “fuori dal tempo”. Sullo sfondo a tema la musica di due dj set.
A questa giornata della creatività parteciperanno anche gli studenti della scuola d’arte Paolo Toschi protagonisti di performance musicali, teatrali, di danza e d’esposizioni e estemporanee realizzate in piazzale della Pace.

Giovani e non più “giovani”: per la prima volta BoulevArt si aprirà anche ad artisti più “maturi” che per regolamento di statuto non possono iscriversi al movimento, riservato ai creativi dai 14 ai 35 anni. Gli Artisti Over del collettivo “La Contèa” realizzeranno in serata in piazzale Cesare Battisti un quadro a soggetto libero ispirato dalle note dei Pornoelettrika e dal rockabilly dei Francis&Francis.

In via Melloni ci si potrà invece cimentare con l’ARTest, condotto da Pietro Galvani, un gioco per chi vorrà mettersi alla prova con la propria conoscenza su arte, moda e mondo giovanile; in serata gli spettacoli di danza a cura della Compagnia Era Acquario e di Ambrose/Compagnia. Musica in via Garibaldi e via Pisacane con i concerti degli Heima, di Giovanna Dazzi & Mojo Street Band, dei Lena’s Baedream e le performance teatrali e di danza a cura di Compagnia Notturno 12 e Compagnia Weltanschaung. In concerto nel pomeriggio anche il Coro Voci Bianche della Corale Verdi.

Piazza della Steccata si trasformerà nella “piazza degli ospiti”: a partire dalle 21 l’esibizione dei ballerini di tango dell’associazione culturale "Mas Que Tango" e il concerto funky-jazz del trio parmigiano Organ Vibes.

Non mancheranno i laboratori creativi per bambini sempre in piazza della Steccata dove nel pomeriggio, a partire dalle 17 fino alle 20, potranno divertirsi con la fantasia insieme a Eos Laboratorio Artistico che proporrà corsi di pittura e di lavorazione della creta, al Museo Uomo Ambiente con la sua officina di tessitura, all’Associazione Amici del Museo Guatelli con i giochi di  materiale di recupero e il concerto della Dedalus Ensemble. Quel pomeriggio anche il negozio di Cocinelle di via Garibaldi 10 si aprirà alla creatività invitando i bambini a dipingere la propria “kid bag”.

Si arriva così a un singolare evento della giornata: il primo Merzbau della Creatività di BoulevArt in un omaggio all’artista tedesco Kurt Schwitters (Hannover 1887-Ambleside 1948), esponente storico del Dadaismo. Tutti gli artisti e i passanti saranno invitati a partecipare alla realizzazione di quest’opera in divenire, composta da centinaia di grucce personalizzate con disegni, pupazzi, oggetti, foto, lettere o semplicemente con una firma. Per tutto il giorno, sulle quattro reti metalliche disposte in via Garibaldi nei pressi del Teatro Regio sarà possibile lasciare la propria “opera” che andrà a mischiarsi, sovrapporsi e stratificarsi con quelle di altri, formando un cubo di colori e messaggi, una “scultura” autentica in omaggio all’arte e alla moda.

Per l’occasione oltre ai già citati Castello dei Burattini, Teatro Regio, Museo Glauco Lombardi, Pinacoteca Stuard, anche il Palazzo della Riserva  (Poste Centrali) effettuerà un’apertura straordinaria: per una notte, dopo il recente restauro, si trasformerà in un teatro accogliendo i monologhi scritti da Emanuele Aldrovanti, il blues dei Cotton River, il reading musciale “Astaroth” tratto da Stefano Benni.

Apertura prolungata fino alle 24 anche per lo Spazio Giovani e l’Informagiovani di via Melloni, dove non solo si potrà assistere a performance, ma richiedere informazioni su tutto ciò che riguarda la vita under 35.

BoulevArt sarà accompagnato dallo shopping: 200 fra negozi e luoghi d’interesse culturale parteciperanno all’evento, con un’apertura straordinaria fino alle 24 , ospitando le mostre e le performance dei giovani creativi.

Tre Infopoint allestiti per tutta la giornata in piazzale della Steccata, via Cavour (su piazza Garibaldi), via Garibaldi (zona stazione) distribuiranno il programma degli eventi.

Il Premio BoulevArt. "Vota il tuo artista e vinci!". Come per il primo BoulevArt Day, anche le nuove edizioni di BoulevArt promuoveranno un concorso per sancire il migliore artista delle singole manifestazioni. Con una grande novità. Ciascun evento BoulevArt non solo decreterà l’artista più originale e creativo. Darà anche l’opportunità a tutti i votanti di essere a loro volta vincitori. Fra tutte le schede compilate del concorso - sia cartacee che virtuali - verrà estratto a sorte un vincitore il quale riceverà un personale premio BoulevArt. Sarà possibile votare il giorno stesso della manifestazione - le apposite schede saranno disponibili negli InfoPoint dislocati in piazzale della Steccata, via Cavour, via Garibaldi - oppure direttamente sul sito di BoulevArt, www.boulevartparma.it.

 


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VALENTINA

    21 Aprile @ 08.59

    come sempre l'oltretorrente è escluso da tutto! grazie Vignali che ci consideri!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

PARMA

Scontro auto-scooter a Mariano: un ferito

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Sparatorie con tre vittime in Maryland e Delaware: arrestato un 37enne

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»