Parma

«Per i fidi a Parmalat una decina di controlli ma nessuna sanzione»

«Per i fidi a Parmalat una decina di controlli ma nessuna sanzione»
Ricevi gratis le news
0

Aveva bisogno di soldi, Parmalat. Ma fin quasi a ridosso del crac, nel dicembre 2003, i rubinetti delle banche rimasero aperti. In qualche caso gli istituti concedevano di malavoglia, eppure concedevano.  Ma se le banche dicevano sì ai finanziamenti, Bankitalia che faceva? L'istituto bancario centrale ha funzioni di vigilanza che può esercitare  anche  con ispezioni. Tuttavia,  negli ultimi cinque anni di vita del vecchio gruppo di Collecchio le «ispezioni sono state circa una decina, ma non furono emesse sanzioni. Solo per Bank of America ci fu un rilievo formale per cui la banca dovette dare delle risposte», spiega Stefano  De Polis, caposervizio alla supervisione gruppi bancari in Bankitalia, davanti ai giudici del processo Parmalat. Una decina di controlli in  cinque anni. E nessuna contromossa. Eppure - si scoprirà con l'esplosione del crac - che Parmalat  aveva bilanci truccati e le sue casseforti erano miseramente vuote.  Ma in  Bankitalia i «veri»  segnali d'allarme  vennero colti quando di fatto la barca  stava per affondare. «Ci siamo accorti delle problematicità nel novembre 2003», ammette De Polis, incalzato dalle domande dei difensori di Calisto Tanzi.
I gruppi bancari più esposti nei confronti di Parmalat? Capitalia, Intesa e San Paolo.

Tutti e tre gli istituti vennero ispezionati tra il 2001  e il 2003, mai prima. «In questi casi, ciò che rilevarono gli ispettori fu la posizione delle società del turismo del gruppo Tanzi  - sottolinea De  Polis - che furono riclassificate “ad incaglio”, ma non furono sanzionate». Società, dunque, con una temporanea situazione di difficoltà, ma nulla più. Non solo. Era  l'indebitamento relativo  alla singola società che arriva alla Centrale rischi, non quello del gruppo. E la galassia Parmalat era costituita da centinaia di società. «La rilevazione è mensile - sottolinea Maria Pia Ascenzo, responsabile della Centrale rischi -: è chiaro che se una banca conosce la mappa delle società del gruppo,  può chiedere  informazioni   per ogni singola società,  ricostruendo così l'indebitamento complessivo». E sui «giochini» dei bond, quale potere aveva Bankitalia? Se una banca ricollocava il giorno dopo i titoli, cosa faceva l'istituto centrale? «In questo caso - precisa un altro dirigente di Bankitalia - la vigilanza spetta alla Consob». Responsabilità ripartite. E  Parmalat saltò senza che  nessuno (o quasi) se ne accorse. G. Az.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

1commento

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

4commenti

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

2commenti

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

13commenti

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

europa league

Le star del Borussia in hotel a Parma (e allenamento a Collecchio) Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Venezia: fate le vostre pagelle

6 NAZIONI

Italia, 15° ko consecutivo: vince la Francia 34-17

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day