21°

28°

controlli

Confesercenti: di notte servono più agenti per strada

Stefano Cantoni

Stefano Cantoni

2

Per le notti parmigiane Confesercenti chiede di attivare la diffida amministrativa e rafforzare la presenza di agenti.
«Nella nostra città - sottolinea Confesercenti - stiamo assistendo da qualche tempo ad una intensificazione dei controlli negli esercizi commerciali ed in particolare nei bar ed esercizi di ristorazione con apertura serale; tuttavia gli associati ci segnalano che da qualche tempo tali controlli vengono effettuati da nuclei interforze, assai numerosi, che “piombano” nel locale e ostacolano le normali attività d’impresa e il servizio agli avventori. Non si chiede di non effettuare i controlli, ma diciamo che “c’è modo e modo”, ci sono gli abusivi e ci sono i “regolari” e quelli “quasi” in regola ma in buona fede».
«Nei giorni scorsi - afferma Confesercenti - nel centro storico di Parma, abbiamo assistito all’ennesima ordinanza comunale vessatoria, diretta solo nei confronti di alcune imprese commerciali, le quali verrebbero punite per le conseguenze dovute al fatto che “vendono” troppo, hanno troppi clienti. Siamo al paradosso commerciale».

«La gente è stanca, sono stanchi i residenti e sono stanchi i commercianti - puntualizza il coordinatore pubblici esercizi Stefano Cantoni -: queste iniziative continuano ormai da anni, ma il risultato più evidente sono i danni alle imprese e ai tanti giovani che stanno provando a fare impresa. Giusto per fare un esempio, a Bologna è appena stato presentato un accordo Comune e sindacati dei lavoratori, che ha messo a disposizione diversi nuclei di agenti aggiuntivi, per il controllo notturno della città, soprattutto dell’ordine pubblico, tra le 22 e le 4 del mattino, supportando così lo sviluppo di Bologna città turistica. A Parma, invece l’unica cosa che interessa sono le multe ai locali, la moltiplicazione della burocrazia e iniziative repressive che hanno un effetto devastante».
«Confesercenti - conclude Cantoni - ritiene che sia il momento di cambiare atteggiamento ed introdurre finalmente l’istituto della diffida amministrativa, approvata da anni dalla Regione e mai adottata dal Comune di Parma».r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Angelo

    05 Aprile @ 13.59

    Ma lo volete capire che non è possibile avere a disposizione tante Forze dell'Ordine tutte le notti per calmare degli ubriaconi che urlano fino alle prime ore del mattino e che occupano le strade come se fosse casa loro attirati da locali che li riempiono di alcol.Quindi non si può scaricare tutto sui residenti!

    Rispondi

  • Astolfo

    05 Aprile @ 12.04

    Mi trovo pienamente d'accordo i controlli ci devono essere ma ad altre persone.Faccio un esempio ,domenica ho fatto un giro tra le bancarelle di viale Piacenza e ho contato una decina di venditori abusivi di colore che sulla strada vendevano borse di "Prada"Questo per me è uno schiaffo al commercio e a tutti quelli che pagano le tasse,che vadano li a fare i controlli e neanche in orari notturni.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

Lutto

L'ultima lezione di Angela

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat