19°

Parma

Stalking: studentessa del Campus accusa compagno di corso

Stalking: studentessa del Campus accusa compagno di corso
Ricevi gratis le news
6

È iniziato oggi davanti al giudice Marco Vittoria il processo a un 29enne mantovano accusato da una studentessa universitaria di molestie ripetute. In pratica, di stalking.
In base alle accuse del processo, che fa seguito a una denuncia della ragazza per molestie, i fatti risalirebbero al 2005 (il reato specifico di stalking è stato introdotto in seguito nel Codice).
La ragazza e il giovane, che ha problemi di disabilità uditiva, sono studenti universitari: al Campus, frequentano le lezioni del corso di laurea in Biotecnologie. Sono entrambi di Mantova e fanno amicizia. In base alla versione data dalla ragazza, lui vorrebbe che ci fosse qualcosa di più e, di fronte al rifiuto, non si dà per vinto. Il giovane avrebbe tempestato la compagna di corso di sms e e-mail. L'avrebbe seguita e avrebbe assunto un tono minaccioso. Il 29enne tra l'altro sporge denuncia verso la giovane, accusandola di discriminazione nei confronti di un disabile.
Lei spiega al giudice di aver avuto paura di lui e di essere arrivata al punto di non andare al Campus da sola, temendo di incontrarlo.
Questa è la versione della ragazza, che fatto denuncia ai carabinieri. Oggi è iniziato il processo e l'udienza è stata rinviata al mese di ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio

    09 Maggio @ 11.05

    Io sono un genitore di studente che frequenta il Campus. Non conosco certamente il caso e non scrivo per dare ragione a uno o all'altro dei protagonisti della causa. Penso solo che per arrivare a tanto qualcuno non ha ancora imparato che per essere rispettati bisogna rispettare.... e poi quando si parla di SMS e EMAIL le prove saltano fuori, se ci sono...la tecnologia permette questo, mi sembra... ciao a tutti

    Rispondi

  • Bett

    06 Maggio @ 12.37

    Io conosco questo caso e conosco le persone coinvolte. Penso che questa ragazza prima di sporgere denuncia ne abbia sopportate fin troppe. Il fatto poi di vedersi limitare la propria libertà in questo modo è una cosa vergognosa come è vergognoso che qualcuno che non conosce la storia si permetta di alludere che ora "va di moda" denunciare per stalking. Tra l'altro Sergioker, il ragazzo è stato denunciato per violenza privata e minacce e so che queste accuse sono fondate. A voi piacerebbe avere paura ogni volta che uscite e perfino a casa vostra per due anni e aspettare, come è successo altre volte in Italia, che il vostro persecutore metta il atto le sue minacce?

    Rispondi

  • Matteo

    05 Maggio @ 14.57

    Pienamente d'accordo con Sergioker, credo che per denunciare una persona ci vogliano dei motivi molto seri, c'è in ballo la reputazione e la vita di altre persone non bisogna dimenticarlo. Non è questa storia dello stalking di cui si sente molto parlare ultimamente sta diventando una mania?

    Rispondi

  • Sergioker

    05 Maggio @ 13.44

    L'altro giorno ho cancellato 1300 messaggi la maggior parte di una persona per cui capita anche a noi uomini di ricevere tanti sms ma non andiamo certo per avvocati...

    Rispondi

  • Artemisia

    04 Maggio @ 17.31

    L\'introduzione del reato di stalking è un enorme passo avanti ma la questione delle molestie, di varia natura, alle donne ed ad ogni persona indipendentemente dal sesso andrebbe comunque trattata con maggiore attenzione. Una persona non può vivere nella paura, nè due anni come questa ragazza nè due settimane. Bisogna agire con maggior severità

    Rispondi

    • R

      05 Maggio @ 09.27

      Terrei a precisare che il corso di laurea in cui si è svolto l'increscioso fatto non è il corso di biotecnologie, ma il corso di biotecnologie per la salute (le cui lezioni si tengono principalmente in via Volturno e non al campus)

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro