19°

politica

Ghiretti: "Parma era e resta sporca"

Ghiretti:
Ricevi gratis le news
3

"Mentre in questi giorni si moltiplicano le segnalazioni rispetto ad una gestione quantomeno problematica dei conteggi relativi alle svuotature dei rifiuti indifferenziati non si può non rilevare che la raccolta continua a presentare in città gli stessi problemi rilevati fin dall'inizio.
Parma è sporca, come dimostra la foto inviatami da alcuni cittadini, i sacchetti continuano ad essere abbandonati in giro per il centro storico e non solo, ma quel che è peggio nessuna delle iniziative intraprese dall'amministrazione comunale pare aver sortito un qualsivoglia effetto benefico". A dirlo è Roberto Ghiretti, capogruppo di Parma Unita.
"Non hanno funzionato le Ecostation, che per stessa ammissione dell'assessore Folli sono arrivate a collezionare una media di due svuotamenti al giorno, non funziona l'Ecowagon, per il quale non esistono ad oggi dati da valutare - scrive in una nota -.Il “day after” la decisione di rigettare in toto la nostra richiesta di prendere in considerazione l'introduzione di cassonetti intelligenti, almeno per i quartieri più “caldi”, non ha dato ragione, come era ampiamente prevedibile, a questa amministrazione che ha deciso di restare sorda ai problemi in nome di una fedeltà alla linea che non si capisce bene chi possa giovare.
L'unica cosa ad essere cambiata è, temo, la soglia di attenzione dei parmigiani che dopo tre anni di rifiuti in strada stanno ormai cominciando ad assuefarsi a quello che la nostra città è diventata".
"Ci si è abituati  - continua - alla sporcizia, ai topi, all'incuria, come se questo fosse ormai parte integrante del nostro paesaggio urbano. Per quanto mi riguarda io e Parma Unita non ci arrenderemo mai di fronte a questo stato di cose e continueremo a batterci per un modo diverso di differenziare i rifiuti, un modo che sia amico dei cittadini, che semplifichi la vita anziché complicarla, che consenta di raggiungere risultati importanti senza dover per forza vivere assediati dai rifiuti.
Queste sono le questioni che ogni giorno dovrebbero essere al centro di un lungo dialogo ininterrotto con Iren, un dialogo che abbia come obiettivo quello di risolvere i problemi e migliorare la gestione complessiva della raccolta differenziata. Dispiace registrare invece che il Sindaco sembra essere più affascinato dal risiko dell'azionariato che al momento ha prodotto un solo dato certo per la città: la nomina di un consigliere, Lorenzo Bagnacani, che dopo aver annunciato un taglio drastico del suo stipendio, taglio mai avvenuto, ha pensato bene di acquattarsi all'interno dell'azienda e non farsi più vedere a Parma."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • jumbler

    13 Aprile @ 17.55

    Ghiretti invece sta cavalcando l'inciviltà dei parmigiani....bravo !!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro