14°

28°

politica

Ghiretti: "Parma era e resta sporca"

Ghiretti:
Ricevi gratis le news
3

"Mentre in questi giorni si moltiplicano le segnalazioni rispetto ad una gestione quantomeno problematica dei conteggi relativi alle svuotature dei rifiuti indifferenziati non si può non rilevare che la raccolta continua a presentare in città gli stessi problemi rilevati fin dall'inizio.
Parma è sporca, come dimostra la foto inviatami da alcuni cittadini, i sacchetti continuano ad essere abbandonati in giro per il centro storico e non solo, ma quel che è peggio nessuna delle iniziative intraprese dall'amministrazione comunale pare aver sortito un qualsivoglia effetto benefico". A dirlo è Roberto Ghiretti, capogruppo di Parma Unita.
"Non hanno funzionato le Ecostation, che per stessa ammissione dell'assessore Folli sono arrivate a collezionare una media di due svuotamenti al giorno, non funziona l'Ecowagon, per il quale non esistono ad oggi dati da valutare - scrive in una nota -.Il “day after” la decisione di rigettare in toto la nostra richiesta di prendere in considerazione l'introduzione di cassonetti intelligenti, almeno per i quartieri più “caldi”, non ha dato ragione, come era ampiamente prevedibile, a questa amministrazione che ha deciso di restare sorda ai problemi in nome di una fedeltà alla linea che non si capisce bene chi possa giovare.
L'unica cosa ad essere cambiata è, temo, la soglia di attenzione dei parmigiani che dopo tre anni di rifiuti in strada stanno ormai cominciando ad assuefarsi a quello che la nostra città è diventata".
"Ci si è abituati  - continua - alla sporcizia, ai topi, all'incuria, come se questo fosse ormai parte integrante del nostro paesaggio urbano. Per quanto mi riguarda io e Parma Unita non ci arrenderemo mai di fronte a questo stato di cose e continueremo a batterci per un modo diverso di differenziare i rifiuti, un modo che sia amico dei cittadini, che semplifichi la vita anziché complicarla, che consenta di raggiungere risultati importanti senza dover per forza vivere assediati dai rifiuti.
Queste sono le questioni che ogni giorno dovrebbero essere al centro di un lungo dialogo ininterrotto con Iren, un dialogo che abbia come obiettivo quello di risolvere i problemi e migliorare la gestione complessiva della raccolta differenziata. Dispiace registrare invece che il Sindaco sembra essere più affascinato dal risiko dell'azionariato che al momento ha prodotto un solo dato certo per la città: la nomina di un consigliere, Lorenzo Bagnacani, che dopo aver annunciato un taglio drastico del suo stipendio, taglio mai avvenuto, ha pensato bene di acquattarsi all'interno dell'azienda e non farsi più vedere a Parma."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • jumbler

    13 Aprile @ 17.55

    Ghiretti invece sta cavalcando l'inciviltà dei parmigiani....bravo !!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti