10°

22°

Parma

In Cittadella torna l'ospedale per pupazzi

Ricevi gratis le news
0

Anche quest’anno il S.I.S.M. di Parma - Segretariato Italiano Studenti di Medicina ripropone, visto il successo delle due edizioni precedenti, L’Ospedale dei pupazzi, iniziativa rivolta ai bambini di tutte le età e in particolare a quelli da 3 a 7 anni.
L’Ospedale verrà allestito in Cittadella venerdì 14 e sabato 15 maggio all’interno di apposite strutture fornite dal Gruppo Pionieri della Croce Rossa Italiana – Sezione di Parma e comprenderà sala d’attesa, accettazione, ambulatori e sala operatoria. Nell’Ospedale è anche prevista una farmacia, dove i bambini si recheranno con la prescrizione medica per il ritiro delle “dolci medicine”.
I bambini inventeranno le malattie per i loro piccoli amici, che saranno curati nell’Ospedale dei pupazzi. Le prescrizioni consisteranno in favole da raccontare, coccole, carezze oppure in “dolci medicine”.
Orsetti con forti dolori allo stomaco, gattini febbricitanti, peluche con zampine rotte e tanto altro, non sono problemi sottovalutati dai pupazzologi parmigiani, pronti a qualsiasi emergenza!
Il progetto nasce con l’intenzione di avvicinare i bambini mediante il gioco al mondo dell’ospedale e alla figura del dottore, favorendo il superamento della tanto comune fobia per il camice bianco, nel tentativo di creare una relazione di fiducia con il pediatra.
I bambini devono prendersi cura dei loro pupazzi, accompagnandoli in ogni fase del percorso ospedaliero: l’accettazione, la visita, l’eventuale intervento e infine la farmacia. Altre volte è necessario arrivare all’approccio chirurgico e l’urgenza mobilita sempre un gran numero di dottori!
Nella sala d’attesa dell’Ospedale, poi, i bimbi possono divertirsi con l’intrattenimento dei medici-giocolieri, pronti a trasformare dei semplici palloncini colorati in giraffe, cagnolini, fiori, spade e sciabole.. e ad allietarli con i Kiwido e giocolando le palline.
Dalle esperienze degli ultimi anni è emerso che spesso i bambini trasferiscono sui loro pupazzi esperienze vissute personalmente: “La mia bambola ha lo streptococco!” racconta una bimba, “Il mio leoncino ha il morbillo” “Sissy ha mangiato troppa cioccolata!”.
L’allestimento è realizzato in modo molto realistico e i bambini sono sempre ascoltati con grande attenzione dai pupazzologi, che traggono da questa esperienza l’enorme beneficio di poter sperimentare l’approccio diretto e le loro capacità comunicative con il piccolo paziente.
L’evento, realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariparma, è patrocinato da Comune di Parma, Provincia di Parma, Ufficio Scolastico Provinciale e Università degli Studi di Parma e ha la sponsorizzazione del negozio “Toyland”.
Negli ultimi anni si sono realizzati moltissimi O.d.p. nelle principali città italiane, con coinvolgimento crescente di bambini e genitori e con risultati sempre soddisfacenti (Per ulteriori informazioni www.sism.org/ospedaledeipupazzi).
 “Si tratta di un progetto importante – ha sottolineato il vicesindaco Paolo Buzzi – dedicato ai bimbi dai 3 ai 7 anni, che ha lo scopo di avvicinare i più piccoli a un ospedale da campo portando i loro pupazzi ammalati, con l’obiettivo di avvicinarli ai camici bianchi senza paura e responsabilizzarli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

OPPORTUNITA'

55 nuove offerte di lavoro

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

1commento

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel