19°

29°

strada pericolosa

"Dal Botteghino chiediamo soluzioni da anni"

Botteghino, un lettore:
Ricevi gratis le news
8

Di nuovo un incidente, di nuovo con gravi conseguenze per le persone coinvolte. E di nuovo si alza la voce dei residenti al Botteghino, che ancora una volta puntano l'attenzione sulla pericolosità - allo stato attuale - di via Traversetolo.

"Adesso chiediamo al Sindaco cosa ne pensa - ha scritto un lettore a commento della cronaca dello scontro -. Sono anni che, noi abitanti di Botteghino, chiediamo un marciapiede per consentire agli studenti un percorso sicuro fino alla fermata dell'autobus. Sono anni che chiediamo di mettere qualche dispositivo, come un semaforo a chiamata, per consentire l'attraversamento pedonale. Sono anni che chiediamo di avere dei rallentatori vista la situazione".

In una nota di questa mattina il Comune ha scritto: "Il tratto di strada oggetto dell'incidente è all'attenzione dell'Amministrazione che ha previsto, proprio in quel tratto, l’installazione di un'apparecchiatura che controllerà la velocità che è in corso di allestimento".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    28 Aprile @ 09.14

    mandra_sala@libero.it

    A questa giunta importa solo dare multe. Come sempre vuoti idee e di pensieri, dicono che già stavano valutando.... ma va, va.... Ormai alla fine del tragico mandato, questa banda di incompetenti sta cercando una via d'uscita. Vagnozzi se ne va.... la Ageno ..... tutti ritorneranno nel nulla.

    Rispondi

  • Alessandra

    27 Aprile @ 13.25

    Magari anche un marciapiede?? L'unica strada dove il traffico si è centuplicato senza un marciapiede!!!

    Rispondi

  • Alessandra

    27 Aprile @ 13.22

    Magari anche il marciapiede? L'unica strada dove il traffico si è centuplicato negli anni SENZA il marciapiede!!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    27 Aprile @ 11.57

    SE NON SI RISPETTA IL CODICE DELLA STRADA tutte le strade sono strade della morte , tutte le curve sono curve della morte , tutti gli incroci sono incroci della morte !

    Rispondi

  • Bastet

    27 Aprile @ 11.22

    ero convinta( e lo sono ancora) che ci fosse un velox ,li . i dissuasori servono a poco. uso molto l'auto (non avendo alternative) e vedo come si comportano gli utenti (TUTTI) DELLA STRADA! DIASSUASORI? forte -piano forte-piano. vado-freno-vado-freno! + pericoloso che "vado" e basta! marciapiedi! purtroppo non in tutte le strade è possibile farli! via traversetolo suppongo sia una di quelle. molto trafficata. ed il restringimento della carreggiata,non mi sembra una mossa tra le migliori. si faccia coraggio sig."lettore" .....sono anni che in alcuni quartieri vi è il coprifuoco alle 20.

    Rispondi

    • sabcarrera

      27 Aprile @ 12.12

      I dossi funzionano ma i nostri amministratori non hanno il coraggio di metterci quelli che veramente rallentano fino al limite di velocità. Poi, mi sembra che frenare è il modo consigliato per ridurre la velocità.

      Rispondi

      • gf

        27 Aprile @ 21.13

        I dossi su quella strada non si possono mettere, ovviamente. Mica e' una strada secondaria residenziale! Altrimenti le ambulanze e i mezzi di soccorso che vanno oltre il Botteghino dove passano ? dalla bassa dei Folli ? Poi quelli legali, ovvero alti max 7 cm per 70 cm di lunghezza rampa non e' che rallentino poi tanto...

        Rispondi

    • Fnc

      27 Aprile @ 12.11

      Gentile Signora, il mio commento precedente non mirava a trovare la soluzione ai limiti di velocità. A quello dovrebbe già pensarci le parti di competenza in quanto vige un codice della strada con tanto di segnaletica. addizionali dissuasori, concordando con lei, servono a poco. Pensi anche che oltre alla velocità abbiamo anche l'uso dei cellulari...Ma veniamo a noi, il tema che io ho trattato invece è quello relativo alla sicurezza dei pedoni che, a prescindere dalla velocità con il quale il mezzo percorre la strada, rischiano la vita semplicemente perché mancano determinati elementi che in un centro abitato dovrebbero esserci. quotidianamente vedo persone che raggiungono la fermata dell'autobus camminando sulla striscia bianca ( direzione Parma) e le macchine passano sfiorando lo zainetto dei ragazzi o le borse delle signore. Esistono alternative ai marciapiedi. (es.passerelle in legno) sarebbe così difficile? non vedo tale restrizione nei cartelloni pubblicitari, per esempio...

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

curiosità

Squalo volpe di 200 chili pescato nel crotonese

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti