-1°

Parma

La Lega Nord attacca il Comune sui parcheggi

La Lega Nord attacca il Comune sui parcheggi
Ricevi gratis le news
0

Andrea Zorandi, segretario parmigiano della Lega Nord, attacca con un comunicato stampa l'amministrazione comunale sulla gestione dei parcheggi. Zorandi  si scaglia contro le "eterne contraddizioni" che vedono coinvolte in particolare alcune zone di Parma: via Lanfranco e la zona vicino alla nuova moschea.

Pubblichiamo il comunicato per capitoli: "In alcuni assessorati del Comune di Parma - inizia la nota - sono talmente abituati a raccontare bugie da non ricordarsele nemmeno e cadere quindi in spiacevoli contraddizioni; abbiamo voluto verificarne alcune e nella fattispecie quelle inerenti ai parcheggi"

VIA LANFRANCO- "Una costante nelle dichiarazioni sulla viabilità è quella della carenza di parcheggi - continua il comunicato .  e, per incentivare il ricambio negli stalli esistenti, ritengono che la filosofia migliore (per le casse del comune, aggiungiamo noi) sia quella delle righe blu, cioè di aumentare gli stalli a pagamento: le ultime delibere riguardano Via Pasini e Via Lanfranco. Gli Assessori all’urbanistica e alla viabilità si sono però 'dimenticati' di verificare, come invece più volte sollecitato, che in Via Lanfranco alcuni precedenti amministratori con a capo l’ex sindaco Ubaldi, in base ai regolamenti urbanistici in vigore, si sono 'dimenticati' di far realizzare la bellezza di un centinaio (100) di parcheggi che sarebbero stati dovuti in base alle superfici edificate nel sub comparto C della lottizzazione Lanfranco: quello che è stato impropriamente concesso ai costruttori ora lo dobbiamo pagare noi cittadini se vogliamo parcheggiare in quella zona".
 

LA MOSCHEA- "Altra situazione: nel quartiere PIP di via Mantova, o meglio in prossimità della moschea, nel 2002 alcuni artigiani chiesero di costruire, a loro spese e in una area verde che in parte sarebbe rimasta tale, 34 parcheggi e uno stradello di servizio: il Comune rispose che non vi era necessità di altri parcheggi in quella zona. Ora invece, avendo la necessità di giustificare la presenza della moschea, anziché far costruire alla comunità islamica i 13 stalli dovuti in base alla superficie utile occupata, hanno deliberato di costruirne (ovviamente a spese dell’Amministrazione, cioè a nostre spese) 75 utilizzando in toto l’area verde che avevano negato nel 2002. Ma purtroppo sono incappati in un’altra bugia in quanto poi in realtà di stalli ne hanno realizzati solo 55, oltretutto sempre vuoti anche quando viene utilizzata la moschea per le preghiere, senza ovviamente preoccuparsi di giustificare tutto questo".
 

LE RIGHE BLU VICINO AGLI INCROCI - "A tutto ciò va aggiunto che, per rimpinguare le sempre asfittiche casse comunali, hanno invaso la città di stalli a pagamento situati in aperta contraddizione con il  codice della strada che prevede il divieto di parcheggio a meno di 5 metri da un incrocio e/o in prossimità di un cartello segnaletico: ne abbiamo visionati e fotografati più di cento nei soli quartieri del centro cittadino: possiamo tranquillamente considerare che l’Amministrazione da questi stalli potenzialmente ma indebitamente incassi fino a 800 euro al giorno ( che moltiplicati per circa 300 gg fanno la bellezza di 240.000 Euro all’anno).
La domanda che ci facciamo a questo punto è la seguente: si tratta di disattenzione, di negligenza, di inettitudine o…………?"


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

calcio

Parma a caccia dei gol

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5