12°

22°

Parma

Quattro colpi in sette giorni alla concessionaria Agricar

Quattro colpi in sette giorni alla concessionaria Agricar
Ricevi gratis le news
0

Laura Frugoni

Più che una raffica di furti adesso pare proprio una maledizione. Quello dell'altra notte è stato il quarto blitz alla concessionaria Mercedes Agricar di via Naviglio Alto.  Il primo era stato la notte tra venerdì e sabato scorsi. Poi quella dopo, poi martedì sera. E siamo all'incursione numero quattro, intorno alle due dell'altra notte. Tre uomini sono entrati nel cortile interno della concessionaria, hanno spalancato i cofani di tre furgoni Mercedes nuovi di zecca.
Mentre erano impegnati nella manovra, in via Naviglio Alto è arrivata una pattuglia dei carabinieri. I militari si sono resi conto che nel cortile c'era qualcuno, si sono messi subito in contatto con gli addetti alla vigilanza (che avevano le chiavi della concessionaria). Un carabiniere e una guardia giurata sono entrati di soppiatto, pronti a sorprendere il terzetto ancora «al lavoro» ma proprio in quel momento è scattato l'allarme.
I ladri sono schizzati via come  molle: dopo un breve inseguimento a piedi si sono lanciati in direzione della tangenziale, hanno attraversato di corsa la carreggiata rischiando di essere investiti da qualche auto in corsa, ma alla fine sono riusciti a sparire nel buio. Dall'aspetto parevano giovani, i corpi esili e agilissimi, i capelli biondi e corti.
Ladri abili, che sono riusciti ad aprire i tre furgoni senza rompere i vetri dei finestrini (com'era successo nelle prime due incursioni), ma staccando gli angolari. Dai vani motore dei tre furgoni hanno smontato e portato via lo stesso pezzo: probabilmente le centraline, che costano varie centinaia di euro l'una. Anche da come si sono introdotti nella concessionaria si capisce che non erano degli sprovveduti (l'allarme infatti non era scattato: sono riusciti a passare da una zona non coperta). Per la quarta volta in una settimana il titolare dell'Agricar è stato svegliato nel cuore della notte e si può immaginare con che stato d'animo sia accorso anche questa volta in via Naviglio Alto.
Una sequenza di colpi che ne ha quasi dell'incredibile, ma l'ipotesi che sia la stessa banda  tiene davvero poco. Troppo diverse le modalità dei diversi blitz. Nel terzo ad esempio, l'unico in cui non sono riusciti a portare via nulla, per entrare avevano tagliato la recinzione ma quasi subito l'allarme s'era messo ad ululare e allora avevano tagliato la corda, anche qui con una fuga rocambolesca.
Anche in base a quel che è successo l'altra notte, l'impressione è che comunque la vigilanza in via Naviglio Alto si sia rafforzata e chissà che questi affezionati «topi» alla fine non si scoraggino. O finiscano finalmente nella rete.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»