m5s

Pizzarotti: "Paradossale che nessuno mi abbia chiamato"

Federico Pizzarotti

Federico Pizzarotti

Ricevi gratis le news
2

«Non sono sorpreso più di tanto. Più di uno ha tentato di screditarmi dall’interno del Movimento. Ci sono tante figure storiche, proprio di quelle della prima ora». Così il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, sospeso dal Movimento 5 Stelle per l’indagine aperta sulle nomine al Teatro Regio si sofferma sulla vicenda in un passaggio del suo intervento a una trasmissione su Radio 24 condotta da Alessandro Milan e Oscar Giannino.

A chi gli chiedeva, in particolare di Massimo Bugani, candidato sindaco per il Movimento 5 Stelle a Bologna alle prossime amministrative, Pizzarotti si è limitato a replicare che «Bugani è uno storico dell’Emilia-Romagna. Dimostrerà i risultati che riuscirà a fare a Bologna tra poco. Potremo anche noi dare un giudizio su questo gruppo che, in poco meno di dieci anni, ha fatto allontanare tanti attivisti e che è rimasto praticamente isolato al centro di Bologna. Vedremo - ha concluso - che risultati saprà portare».

Nella vicenda, «l'unica cosa che penso sia paradossale è che dalla settimana scorsa nessuno mi ha chiamato. Quello che ho chiesto, volentieri, è un confronto: con l'assemblea dei parlamentari, con il responsabile dei Comuni direttamente. Non mi sottraggo a nessun tipo di confronto per chiarire: in streaming, registrato, quello che si vuole». Così il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, sospeso dal Movimento 5 Stelle per l’indagine aperta sulle nomine al Teatro Regio in un passaggio del suo intervento a una trasmissione su Radio 24 condotta da Alessandro Milan e Oscar Giannino.
Quanto all’ipotesi di un ricorso in caso di una sua espulsione dal Movimento 5 Stelle, Pizzarotti ha sottolineato che «sul ricorso ci stiamo pensando. In ultima analisi pensiamo che l’iter seguito non sia stato corretto e io penso che vada dimostrato. Quando si pensa di avere ragione bisogna cercarla in tutte le sedi anche per dare un segnale rispetto al fatto che le regole si insegnano con l’esempio».
Fino ad arrivare in Tribunale? E stato chiesto. «Potrebbe anche essere quella l’ultima istanza ma - ha concluso Pizzarotti - non mettiamo il carro davanti ai buoi, vediamo lungo il percorso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    20 Maggio @ 17.49

    "Quando si pensa di avere ragione bisogna cercarla in tutte le sedi anche per dare un segnale rispetto al fatto che le regole si insegnano con l’esempio": belle parole, peccato siano vuote. Ti ricordi quando nel programma elettorale dicevate che avreste mantenuto il Quoziente Parma? E quando lo avete ribadito nel documento programmatico dopo esservi insediati? E quando lo avete soppresso alla chetichella in corso d'anno scolastico, con una delibera di giunta senza portarlo in consiglio comunale, in modo da praticamente annullare i tempi per un ricorso al tar dei cittadini

    Rispondi

  • xxl

    20 Maggio @ 11.15

    nilus75

    "Più di uno ha tentato di screditarmi dall'interno del Movimento" ... però mi pare che poi abbia fatto tutto da solo.Ora le dimissioni oppure altra promessa non mantenuta dal sindaco.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

26commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS