10°

22°

LUTTO

Morto Fabio Fabbri, l'ambasciatore con Parma nel cuore

Fabio Fabbri

Fabio Fabbri

Ricevi gratis le news
0

E' scomparso l’ambasciatore Fabio Fabbri, un parmigiano che la vita professionale ha portato in giro per il mondo e che si è distinto per la sua grande professionalità, cultura e calda umanità nel corso di quarant’anni di carriera diplomatica. I funerali si svolgeranno sabato al cimitero della Villetta le esequie
Allievo del liceo «Romagnosi», dove con un gruppo di compagni di scuola si stabilirono rapporti di amicizia così profondi da reggere al tempo e alla distanza, Fabio Fabbri si laureò in giurisprudenza nel 1966 nella nostra università, per poi proseguire gli studi al Bologna Center della Johns Hopkins University, concludendoli a Washington nel 1968 con un Master in Relazioni internazionali presso la Scuola di alti studi internazionali della stessa università. Il primo passo verso una carriera internazionale lo aveva compiuto come studente liceale, quando aveva trascorso un anno negli Stati Uniti ospite di una famiglia californiana frequentando l’ultimo anno della High School.
Superato brillantemente nel 1970 il concorso di ammissione alla carriera diplomatica, si aprì una lunga serie di incarichi svolti in sedi come New Delhi, Mosca, Washington, per concludersi con l’incarico di ambasciatore in Ucraina. Un percorso di grandi stimoli e soddisfazioni, ma certo non facile per gli adattamenti che impone soprattutto per la famiglia, impresa in cui Fabio Fabbri ha sempre potuto contare sull’essenziale appoggio di Lizette Nielsen, moglie paziente e dedicata e madre di Beatrice e Christian, che – giunti dai luoghi lontani dove vivono - saranno sabato al suo fianco a Parma.

La figura di Fabio Fabbri è stata quella di un grande diplomatico, con una profonda cultura internazionale e una sensibilità capace di fornirgli gli strumenti per portare avanti l’incarico di tutelare gli interessi nazionali nei più diversi contesti. Ma la più profonda e raffinata competenza di Fabio Fabbri si riferiva alla causa europea cui, con incarichi sia a Bruxelles e che a Roma, ha dato per anni uno straordinario contributo di professionalità, intelletto e passione. Pur vivendo lontano da Parma dal 1966, l’ambasciatore Fabbri non aveva mai interrotto i legami affettivi con una città cui lo legavano i ricordi di una gioventù di famiglia, studio e amicizie. Legami che ebbero in una certa fase l’occasione di tradursi in un impegno personale per la realizzazione di un progetto di grande rilievo per la nostra città: quello della designazione come sede dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare - Efsa. Chi conosce i complessi e contrastati retroscena della vicenda sa che se oggi l’ Efsaè a Parma, che ha così ha acquistato una prestigiosa dimensione europea e internazionale, è in buona parte grazie all’impegno di Fabio Fabbri – un impegno che Fabbri, con la generosità e l’assoluta mancanza di vanità che lo hanno sempre contraddistinto, non ha mai voluto rivendicare né sottolineare. Sono state sempre, infatti, anche le sue doti umane - soprattutto una franchezza e genuinità che di solito non vengono associate con quello che si ritiene sia il profilo di un diplomatico - che spiegano l’apprezzamento e la stima di tutti quelli che hanno avuto occasione di incontrarlo nelle sedi in cui ha vissuto e operato.
Concluso il suo itinerario professionale e umano, Fabio Fabbri torna alla sua città. Amici e colleghi non lo dimenticheranno di certo, ma anche la sua città, in cui è nato e si è formato negli studi e negli affetti, dovrebbe ricordarlo non solo come eminente concittadino, ma per la sua esemplare figura di intellettuale e servitore dello Stato, nonché per i valori etici che ha sempre difeso e applicato senza compromessi.r.t.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

5commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

BOLOGNA

Bimbo di 3 anni in pigiama di notte in piazza Maggiore: "salvato" dai carabinieri 

1commento

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto