10°

20°

rifiuti

Ritorno ai cassonetti, scontro Ghiretti-Cinque Stelle

Rifiuti in Oltretorrente

Rifiuti in Oltretorrente

Ricevi gratis le news
2

"Di fronte alla decisione da parte dell'assessore Folli di reintrodurre i cassonetti differenziati in Centro ed Oltretorrente si rimane davvero senza parole non certo per la scelta in sé ma per le modalità con cui è maturata".

A scriverlo è Roberto Ghiretti, capogruppo di Parma Unita e promotore della raccolta firme per il ritorno dei cassonetti in città.

"A marzo di quest'anno, dopo lungo e tormentato iter, siamo riusciti a discutere in Consiglio comunale  la proposta di 6.500 cittadini che chiedevano di valutare la possibilità di integrare la raccolta porta a porta con cassonetti differenziati intelligenti. In quell'occasione la maggioranza era stata granitica: i cassonetti sono il male assoluto, non funzionano, sono un passo indietro. A poco sono serviti i ragionamenti, gli esempi, le valutazioni; la volontà dell'amministrazione comunale era di ignorare una richiesta di buon senso fatta da un così alto numero di cittadini. Poi improvvisamente, come un fulmine a ciel sereno, arriva ieri la decisione di introdurre le “Mini ecostation”. Non si tratta certo di quello che chiedevamo noi, se non altro per il fatto che non sappiamo quante ne verranno installate, dove e soprattutto considerato che questa iniziativa va a sovrapporsi ad altre come le Ecostation e gli Ecowagon rendendo tutto molto complicato, costoso e farraginoso. Però la decisione di ieri è un passo avanti ed è un passo che va oggettivamente nella direzione che chiedevamo noi. Semmai sono le modalità, a dir poco stravaganti, con cui si è arrivati a questo risultato che raccontano splendidamente l'incapacità di confrontarsi con i cittadini di questa amministrazione. Comunque incassato un risultato mi permetto di buttare la palla avanti e di segnalare all'assessore che dopo il Centro e l'Oltretorrente altri quartieri meriterebbero simili attenzioni: penso ad esempio al Pablo, al San Leonardo e il Cittadella. Io ci sono e sono disponibile a lavorare con questa amministrazione per portare a casa un risultato importante per la città; sono disponibile anche a travestirmi da fan di Pizzarotti se questo portasse un beneficio a Parma. Se questo è il problema basta che me lo facciate sapere".

La risposta è affidata ad Andrea Medioli del Gruppo Consiliare M5S: "

Il commento del consigliere Ghiretti è alquanto bizzarro se non addirittura offensivo della sua intelligenza e del ruolo che ricopre. Scopre solo ora le “mini Ecostation”? Già il 15/12/2015, quando il consigliere illustrò la raccolta firme per la reintroduzione dei cassonetti ("ignoranti" se non sbaglio) che aveva fatto nei mesi precedenti, gli venne chiaramente spiegato dall’assessore e da due consiglieri, quali fossero le intenzioni dell’amministrazione:

il porta-a-porta è il sistema di raccolta scelto per raggiungere gli obiettivi di raccolta differenziata richiesti; le “eco station”, soluzione su cui si lavorava da oltre un anno, sono a tutti gli effetti i cassonetti “intelligenti” tanto richiesti e c’è l’intenzione di aumentarne il numero per migliorare il sistema e ridurre le criticità.
Questo è stato spiegato nuovamente in occasione della mozione presentata da tutta l’opposizione il 06/03/2016 dove chiedeva l’introduzione di cassonetti con chip (quelli "intelligenti") per la frazione indifferenziata da affiancare al sistema porta-a-porta e alle “Ecostation” ed “Ecowagon” esistenti. Già qui si parlò delle “mini Ecostation”, oltre ad altre 4 “Ecostation”.
In ultimo il 29/04/2016 durante la discussione del PEF2016 (piano economico finanziario) per la gestione dei rifiuti si è ulteriormente spiegato che oltre a 4 nuove “Ecostation”, si sarebbero introdotte le “mini Ecostation” (una decina) in centro storico e oltretorrente e si sarebbe aspettato di vedere il rendimento degli “Ecowagon” per l’intera durata di un anno prima di decidere se eliminarlo completamente.

Questo si sta facendo, non capisco il completo stupore del consigliere. Mi pare evidente a questo punto che chi non ha ascoltato è proprio lui!
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniela

    08 Giugno @ 10.31

    Egregio Dott. Medioli, mi permetta di dissentire sul definire le eco station cassonetti intelligenti. No, no e no. Perchè le eco station affiancano A PAGAMENTO il servizio di raccolta porta a porta, quindi un qualcosa pagato in più se ne voglio usufruire. il cassonetto intelligente invece permette all'utente CHE PAGA GIA' LA TASSA SUI RIFIUTI di usufruire della possibilità di liberarsi del pattume differenziato nei giorni e negli orari più comodi all'utente, non a qualcuno che la mattina si sveglia e decreta che la domenica la si passa a buttare fuori i sacchi!

    Rispondi

  • Roberto Ghiretti

    07 Giugno @ 22.21

    Consigliere Medioli, ho letto due volte il suo intervento e confesso di non essere riuscito a capire bene il punto essenziale: voi siete a favore o no ai cassonetti intelligenti? E se sì, perché avete votato contro la mia mozione? Ecco, se lei potesse rispondere con chiarezza a questa questione potremmo sicuramente fare un passo avanti tutti insieme. Roberto Ghiretti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

castellarquato

Sventato un furto in un salamificio

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

formula uno

Cosa c'è dietro la crisi Ferrari

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

SPORTIVE

Stile e potenza: nuove Porsche 718 Boxster GTS e Cayman GTS