16°

ALLUVIONE

La replica di Pizzarotti

"Solo danni materiali. Straordinaria risposta della città"

Piazzale Fiume a Parma dopo l'alluvione del Baganza (13 ottobre 2014)

Piazzale Fiume dopo l'alluvione

Ricevi gratis le news
7

In serata, dalla Cina, il sindaco Federico Pizzarotti interviene sull'indagine relativa all'alluvione del 2014:

"Apprendo dagli organi di stampa che sarei iscritto, insieme ad altre persone di diverse istituzioni, nel  registro degli indagati per l'indagine relativa all'alluvione dell'ottobre 2014. Pur non volendo entrare nel merito dell'indagine, di cui non conosco gli sviluppi, credo doveroso ricordare che, se non si sono registrate vittime né danni alle persone, ma soltanto danni materiali in una circostanza così eccezionale e imprevedibile (un evento del genere non si presentava da oltre cento anni), ciò si deve anche alla straordinaria risposta della città, in primo luogo della protezione civile, che prontamente ha fatto fronte alla  situazione, insieme ai volontari accorsi numerosi.

In meno di una settimana la vita dei quartieri Montanara e Molinetto, colpiti dall'alluvione del torrente Baganza, è tornata alla normalità: le strade erano tutte percorribili e le scuole aperte, con la sola eccezione di un asilo nido gravemente danneggiato. Detto ciò, attendo gli sviluppi della situazione e mi rendo ovviamente disponibile per dare alla Magistratura tutte le risposte del caso, come responsabile della protezione civile, in quanto sindaco di Parma. Il nostro non era purtroppo l'unico Comune coinvolto, in quanto l'alluvione ha colpito diversi altri comuni del parmense lungo l'asta del torrente Baganza, nei quali si sono manifestate le stesse emergenze. 

Leggo anche di fantasiose ricostruzioni sulla comunicazione relativa allo stato di allerta e di emergenza: in proposito non posso fare altro, fin da ora, che ribadire che l'attivazione della fase di attenzione (la centoquarantaquattresima dell'anno 2014, una ogni due giorni), pervenuta sabato 11 ottobre, era classificata di tipologia "1" (quella meno grave), che a seguito di questa il servizio di protezione civile ha messo in atto le procedure previste, che l'attivazione del "preallarme"  è pervenuta alla protezione civile comunale alle ore 14,57 di lunedì (un'ora dopo di quanto prevedeva lo stesso documento per l'orario di "inizio di validità") e che l'attivazione dell’“allerta” ufficiale è invece pervenuto alla protezione civile comunale solo alle ore 16,59, quando il fenomeno era già in atto in tutta la sua virulenza, il ponte della Navetta era stato chiuso e stava crollando.

Ricordo questi eventi solo per amore di verità e per rendere merito al lavoro straordinario messo in atto in quelle ore da cittadini e istituzioni, restando a disposizione della Magistratura per le questioni di mia competenza istituzionale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • r.t.

    09 Giugno @ 10.51

    chiaramente si ricorda tutto a memoria dalla Cina, compresi gli orari e il numero dell'allerta ......

    Rispondi

  • Daniela

    09 Giugno @ 10.14

    Sig. Sindaco, sia obbiettivo...più che altro il fatto che non ci siano state vittime è stato un fattore (gazzetta passami il termine) di c...!! Certi racconti, vedi alle piccole figlie la suora che si è salvata perchè l'hanno tenuta con la testa fuori dall'acqua, hanno fatto capire quanto la Madonna ci abbia messo una mano!

    Rispondi

  • Giancarlo

    09 Giugno @ 08.01

    grande la risposta della citta'...un po meno ( tanto) la sua.....

    Rispondi

  • PaoloUno

    09 Giugno @ 00.28

    Bellissimo, abbiamo un sindaco che è contento perché non c'è scappato il morto, e di questo dobbiamo ringraziare unicamente il deretano. 346 giorni all'alba.

    Rispondi

  • Fede

    08 Giugno @ 22.14

    Bla bla bla bla.......come il giorno dell'allerta......

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

2commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

VIA CAVOUR

Bulletto dà una manata al mago che si esibisce

14commenti

shopping

Mercatino, il Natale arriva in via Garibaldi Gallery

IL CASO

Fa sparire il Van Gogh di un amico, condannato

SOLIDARIETA'

Sempre più poveri: si moltiplica il pranzo di Natale

3commenti

via casa bianca

Trova i ladri in casa: scappano e la spingono fuori

5commenti

ARTE

«Parma Illustrata» è anche una mostra Chi c'era

SALSOMAGGIORE

Nuova vita per il campo da golf

Fontanellato

Nuova «casa» per la torta fritta

3commenti

mafia

La figlia di Riina: "Non era il mostro che vedete voi, in cuor mio certe cose non sono state commesse"

2commenti

weekend

Domenica a Parma e in provincia: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

HYPERCAR

McLaren Senna, la supercar definitiva: 800 Cv e 750mila sterline

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS