11°

17°

Parma

Libè: «Partito della Nazione strada giusta per il futuro»

Libè: «Partito della Nazione strada giusta per il futuro»
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

«L'Udc ha avuto l’accortezza e la lungimiranza di sciogliersi per crescere». Mauro Libé, presentando ieri  il nuovo progetto del Partito della Nazione, parla di un paese stanco: «Siamo obiettivamente di fronte a una situazione non più sostenibile - ha spiegato l’onorevole - il bipolarismo muscolare dello scontro non ha contribuito a risolvere i problemi del paese». Questo nuovo partito, in realtà, non ha ancora un nome definito né un simbolo: «Lo valuteremo insieme a tutte quelle realtà che decideranno di contribuire alla nascita e alla realizzazione di questo progetto, che non sarà un monopolio dell’Udc, ma farà dell’apertura la propria caratteristica distintiva», spiega Libè che è uno dei sei membri del comitato dei garanti che dovrà guidare la nascita del partito a livello nazionale.
 In un’Italia sempre più distante dalla politica «quasi il cinquanta per cento dei cittadini decide di rinunciare al voto - spiega - e buona parte dell’altro 50 non è soddisfatta», il Partito della Nazione punta tutto sui giovani, declamando una meritocrazia che vada al di là della cerchia dei «soliti noti». «Non per soppiantare, ma per legare tra loro le diverse generazioni», dice Libè. Tra le priorità del nuovo partito, il problema dell’energia, la fiscalità e un netto taglio ai costi della politica: «Si era detto che sarebbero state abolite le province - continua il deputato parmigiano - e, invece, pochi giorni fa il governo ha fatto marcia indietro». Un nuovo organo politico che nasce dalla base, quindi, e che punta all’inizio del tesseramento in novembre, per dare il via al congresso in gennaio: «Dopo la presentazione del progetto a Todi da parte di Casini - è intervenuto Giuseppe Pellacini, assessore comunale alle Politiche Abitative - anche Parma prende parte con entusiasmo a quest’iniziativa. Siamo assolutamente aperti a un confronto sano e siamo pronti a reperire dalla base le risorse». L’evoluzione cercata dall’Udc, quindi, è apertamente dettata da un senso di responsabilità verso il paese: «Non vogliamo compiacerci del buon risultato ottenuto alle elezioni e fermarci lì. Vogliamo andare oltre lo steccato del 6-7% e raccogliere le forze, insieme con tutti quelli che vorranno partecipare alla costruzione del Partito della Nazione, per infondere nuovamente fiducia negli italiani». A solo pochi giorni dal lancio nazionale della nuova iniziativa dell’Udc, Libé si dice più che soddisfatto: «Non credo che, a solo una settimana dall’annuncio di Todi, i sondaggi che dicono che un italiano su due conosce il Partito della Nazione, siano scoraggianti, al contrario credo che sia un ottimo risultato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

2commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va