Parma

Il Comune chiude due centri estetici. Ma poi uno dei provvedimenti viene sospeso

Ricevi gratis le news
10

Il Settore Controlli del Comune di Parma ha notificato, questo pomeriggio, due provvedimenti di sospensione dell’attività di estetica per due centri. La sospensione, della durata di 30 giorni, fa seguito ai sopralluoghi effettuati dalla Azienda Usl di Parma che hanno evidenziato, per entrambi, la carenza dei requisiti igienico sanitari. In particolare, in uno sono state riscontrate difformità delle planimetrie, sporcizia diffusa, carenze nel sistema allarmi e di illuminazione nonché servizi igienici non idonei. Il secondo ha evidenziato problemi di ricambio aria, presenza di muffe, e uno spogliatoio ad uso misto per personale e clienti. 

Questa mattina, diversi lettori ci avevano chiesto di fornire i nomi degli esercizi colpiti dal provvedimento. Già nello spazio commenti, avevamo spiegato che la nostra decisione era motivata dal fatto che un centro risultava in realtà aperto. E in serata è in effetti arrivata questa precisazione dall'Ufficio stampa del Comune:

 A seguito della notifica di sospensione dell’attività di estetica per 30 giorni emanata ieri dal Comune di Parma nei confronti del “Solarium Karaibi” di piazzale Dalla Chiesa, il Settore Controlli del Comune di Parma ha ricevuto questa mattina la dichiarazione scritta da parte di uno dei titolari dell’attività in cui si dichiarava il ripristino dei requisiti igienico sanitari. Alla dichiarazione è stata allegata la richiesta di sopralluogo di verifica inviata all’Azienda Usl di Parma.
Il Settore Controlli ha preso atto della documentazione prodotta, informando il titolare che la veridicità delle informazioni prodotte ricade sotto la sua responsabilità anche penale. Conseguentemente il Settore Controlli ha emesso una sospensione dell’esecuzione del precedente provvedimento per una durata di 10 giorni, in attesa che avvenga il sopralluogo della Ausl che attesti i requisiti igienico sanitari. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    02 Giugno @ 08.42

    Scusa, Massimo: aggiungo un'ultima cosa poi non provo più a farti cambiare opinione. Però credo che anche le critiche debbano essere altrettanto dettagliate di quanto vorreste lo fossero le notizie. Non puoi affatto dire che ho "censurato chi me lo faceva notare": se hai la pazienza di leggere qui sotto, vedrai quattro commenti analoghi al tuo e regolarmente pubblicati. Però, chiedermi che io stesso (attraverso il tuo commento) dica al lettore: vai a leggerti la notizia sul sito concorrente mi sembra francamente eccessivo... E comunque alla fine ho voluto accontentarti (ripeto: tu lo avresti fatto, a parti invertite?) con la tua mail delle 18,31, tanto più che conosco e stimo tantissimo i miei colleghi e amici di Repubblica, quindi il problema non è nemmeno quello. Il problema era nel merito: e questo l'ho spiegato sia alle 12,40 che alle 18,59, quando la nota dell'Ufficio stampa del Comune ha evidenziato che forse non abbiamo sbagliato a non prendere per oro colato una notizia che, alle nostre verifiche, presentava qualche zona d'ombra. Se parliamo di "censure", vedo allora che proprio tu - nelle tue mail - non fai il minimo accenno a questo particolare, che è invece la vera spiegazione di tutta la vicenda al di là di qualunque dietrologia. Ovvero, almeno uno dei centri non è mai rimastio chiuso. Che poi invece, in generale, sia giusto l'invito tuo e di altri lettori a cercare di dare le notizie nel modo più completo, questo sì lo condivido. Ma non diamo sempre le colpe ai giornalisti (vedi la notizia degli odontotecnici) nè a censure che in questo caso non esistono proprio. (G.B.)

    Rispondi

  • Massimo

    01 Giugno @ 23.16

    Non credo sia questo il modo di fare concorrenza. La concorrenza io la farei cercando di dare un prodotto migliore, nel vostro caso le notizie. Se invece, oltre a non dare la notizia completa, censuri anche chi te lo fa notare, secondo me non andrai molto lontano. Ma probabilmente mi sbaglio, visto il secolare successo della Gazzetta.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    01 Giugno @ 18.59

    Caro Massimo, immagino che tu invece, se domani io venissi dove tu lavori con dei poster inneggianti a una ditta concorrente, li esporresti con grande risalto... Scherzi a parte, se ne vogliamo parlare seriamente ti rispondo che - pur senza pubblicare la tua mail - a te e ad altri lettori avevamo già dato una spiegazione (che poi ovviamente si può accettare o meno). E la seconda parte della notizia (quella arrivata dal Comune in serata) ci dice che forse non abbiamo sbagliato a temporeggiare. Quindi, se me lo permetti, lo dico anch'io: evviva la Gazzetta ! (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • Massimo

    01 Giugno @ 18.31

    Complimenti per aver censurato il mio messaggio di questa mattina in cui dicevo che su Repubblica-Parma la notizia era stata data per intero. Evviva la Gazzetta!

    Rispondi

  • luca

    01 Giugno @ 17.18

    perche non fate i nomi anche dei ristoranti ecc. il comune cosi facendo rende la vita difficoltosa a tutti i commercianti questi due centri che anno chiuso . se avevano dei dipendenti cosa fanno ora sarebbe meglio che quardassero di piu la sicurezza alla persona che delle stupidate nei locali vorrei andare vedere a casa loro come le troverei

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS