20°

34°

il caso

Passi carrai, per il Comune "tutto regolare"

Comune: "Passi carrai, tutto regolare!"
Ricevi gratis le news
2

E' di questi giorni la questione passi carrai a Parma, che il difensore civico regionale ha evidenziato: "In città viene richiesto il canone Cosap per il passo carraio anche a chi non dispone di un passo carraio, ma di un semplice accesso alla strada pubblica" (leggi). Arriva la risposta del Comune: 

Si conferma la correttezza dell’operato dell’Amministrazione in ordine all’assoggettabilità al canone dei passi carrai a raso, tenuto conto sia della vigente normativa in materia dei COSAP che dell’attuale Regolamento comunale di applicazione. Si rende necessario sottolineare che la Tassa per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche e la COSAP trovano il proprio fondamento in disposizioni legislative differenti. La TOSAP, istituita dal decreto legislativo n. 507 del 1993, ha natura tributaria, mentre la COSAP, così come disciplinato dall’articolo 63 del decreto legislativo n.446 del 1997, costituisce un’entrata patrimoniale e rappresenta il corrispettivo di una concessione, reale o presunta (nel caso di occupazione abusiva ), di uso esclusivo di beni pubblici a favore di un terzo privato. Peraltro la sentenza Cassazione del 19.8.2003 n. 12167, a proposito di occupazione del suolo pubblico, conferma la netta distinzione tra Tosap e Cosap: per la Tosap è necessaria la materiale occupazione del suolo pubblico mentre, nel caso della Cosap, il canone trova fondamento in un provvedimento amministrativo, qual è il Regolamento Comunale. Il presupposto è determinato dalla carrabilità e dall’accesso ad area laterale idonea allo stazionamento di veicoli. Tale orientamento è stato, inoltre, confermato da una sentenza del Tribunale di Ferrara, che ha dato piena conferma dell'applicabilità del canone ai passi carrai a raso, evidenziando inoltre che il canone vada applicato anche ai casi di abusivismo (passi carrai a raso non dichiarati).  Il Consiglio comunale ha introdotto, a partire dal 1° gennaio 2004, il pagamento del canone anche per i passi carrai a raso, che, da allora, non sono più esenti dall’applicazione del canone. Di tutto ciò è stata data notizia già nel 2004.  A fronte di quanto sopra specificato, si evidenzia che il Comune di Parma non condivide l’interpretazione del Difensore Civico Regionale, che peraltro non è l’organo competente per quanto riguarda le controversie in materia di regolamenti comunali e di riscossione delle entrate patrimoniali.  L’Amministrazione si rende comunque disponibile ad un confronto con tutti i cittadini che abbiano posizioni da chiarire in merito alla cosap sui passi carrai a raso. È volontà del Comune di Parma confermare l’equità del sistema e non certo penalizzare o agevolare singole posizioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    17 Giugno @ 06.38

    Per questi signori è sempre tutto regolare. Pizza, occhio a non farti arrivare un'altro avviso di garanzia. Sai a dire "è tutto regolare" senza conoscere bene i regolamenti si può incappare inavvertitamente in qualche reato......

    Rispondi

  • Michele

    16 Giugno @ 19.31

    mandra_sala@libero.it

    Il comunicato rappresenta la opinione della giunta, non è la verità assoluta. Fa sorridere la dichiarazione di disponibilità per questa storia, per i tagli ai disabili non c'era !!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Conferenza stampa per l’uscita di “Gracias a la vida” il singolo di Gessica Notaro

MUSICA

Esce il 23 agosto "Gracias a la vida", il singolo di Gessica Notaro

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

BORGOTARO

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

Lutto

Addio al medico Giovanni Mori

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

3commenti

gazzareporter

Ferragosto: "picco" di materassi abbandonati vicino ai cassonetti Foto

Segnalazioni e foto su via Nello Brambilla (zona Montebello) ma anche viale Duca Alessandro e strada Sant'Eurosia

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

"C'è chi ha dimenticato le valigie in città..." Foto

2commenti

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

Stazione

Pusher in guerra per la gestione dello spaccio

8commenti

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Incidente in montagna

Precipitata per 50 metri sul Cusna: resta in Rianimazione la 42enne ferita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

GAZZETTA

Oggi il quotidiano non sarà in edicola. Tutte le notizie sul nostro sito

ITALIA/MONDO

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e all'asta: un arresto in Gran Bretagna

SPORT

Tg Parma

Parma, cercasi punta: Caputo in pole, idee Antenucci e Ceravolo Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti