nostre iniziative

«Ho incontrato il mondo quando è passato da Parma»

Nel libro di Balestrazzi i fatti, i personaggi, le mille storie che dal 1975 ha raccontato alla città

Gabriele Balestrazzi
Ricevi gratis le news
0

Accucciato sul pavimento, capofila d’entusiasmo. Sulla copertina di «Ho rubato mille vite» ci sono sette foto a riepilogare 40 anni: ma una più delle altre racchiude l’anima di chi quei 40 anni li ha vissuti, raccontando. È l’ultima, scattata poche settimane fa nella sala stampa del Comune. Ritrae un giornalista che riprende con lo smartphone, seduto a terra, fra una platea di taccuini e la scrivania del sindaco. Gabriele Balestrazzi, professione: reporter. La citazione lo imbarazzerà, perché non è lui il protagonista del suo libro (edito da Graphital, 183 pagine, in vendita da venerdì in allegato alla Gazzetta di Parma a 10 euro più il prezzo del quotidiano).

I protagonisti sono i fatti, le notizie, i personaggi che dal 1975 ad oggi ha avuto la fortuna di riferire alla città. «Ho rubato mille vite - Parma: 40 anni di fatti e personaggi dal taccuino alla tv, dal computer allo smartphone» arriva in edicola pochi giorni dopo la conclusione di un’avventura professionale che lo ha portato dai campi di calcio, sui quali ha timidamente debuttato come collaboratore del giornale cittadino, ai microfoni di Tv Parma, dalle rotative al web. «Nel riordinare cassetti e scatoloni, nei mesi precedenti la pensione, mi sono passate davanti tutte le emozioni di questi quarant’anni di lavoro – accenna Balestrazzi -: erano emozioni mie come dell’intera città e ho pensato che avrei potuto condividerle in un libro». Detto fatto. Parole e immagini racchiuse in un volume che racconta la storia recente di Parma, si trasformano in un’inevitabile riflessione sul «mestiere più bello», quello del giornalista. Quanto mondo è passato da Parma, dagli anni Settanta ad oggi? Quante cose sono cambiate e quali avvenimenti si sono scavati una tana nella nostra memoria? Sfogliare il libro di Balestrazzi aiuta a trovare le risposte. Lo dice lui stesso, nell’introduzione. «Ho incontrato il mondo solo quando il mondo è passato per Parma. Cosa che in realtà è avvenuta molto più spesso di quanto si potrebbe pensare, facendomi avvicinare anche un papa, una santa, due premi Nobel, presidenti della Repubblica e del Consiglio, attori, musicisti, sportivi…. e tanta straordinaria gente semplice. Ho incontrato mille e più vite diverse dalla mia, imparando e cercando ogni volta di rubare qualcosa a chi incontravo, così come ai colleghi, agli amici». Quattro meravigliose avventure che hanno garantito a Balestrazzi la «fortuna nella fortuna» di poter declinare il mestiere attraverso altrettanti mezzi: dal taccuino del collaboratore che ha iniziato la sua corsa a bordocampo, alla televisione (la «parentesi» più lunga è stata quella di Tv Parma, dal 1980 al 2004, per 10 anni al timone), fino al desk della cronaca in Gazzetta e all’ultima straordinaria sfida, quella del web, come responsabile del sito www.gazzettadiparma.it. Nel libro ritornano le prime interviste, ad esempio quella al presidente del Parma Ernesto Ceresini, e i grandi incontri: da papa Wojtyla a Berlusconi, da Madre Teresa di Calcutta a Vittorio Gassman. Episodi memorabili: le micche di pane scagliate dal Màt Sicuri come preambolo di qualsiasi legge sulla privacy, o l’insostenibile intervista al maratoneta, coraggiosamente pensata a tempo di jogging, in Cittadella. Naturalmente, anche tanti episodi tragici che hanno segnato la nostra città: dal crollo del padiglione Cattani all’omicidio del Federale, dalla scomparsa di Matteo Bagnaresi al momento più drammatico, «che mi ha fatto maledire il mestiere», la vicenda del piccolo Tommy. Uno dei ricordi più belli, Balestrazzi l’ha conservato in un cassetto come si fa con i sogni. «È la fotografia del bacio sulla guancia pieno d’affetto che Mia Martini mi regalò alla fine di un’intervista tv densa e stranamente completa (in pochi secondi, di solito, molto rimane fuori) al termine di un concerto incantevole in piazza Duomo» ricorda. Così continua a raccontare, Balestrazzi; oggi a ritmo di interviste realizzate in diretta Facebook, ma cadendo ancora vittima, di tanto in tanto, del fascino dell’inchiostro. Tuttora privilegiato narratore della città, capace di stupirsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

ALLUVIONE

L'esondazione dell'Enza: la Regione stanzia 2 milioni per le spese urgenti

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

8commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

calcio

Coppa Italia: 3-2 alla Sampdoria, Fiorentina ai quarti

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle