12°

19°

Parma

Miss Liceo 2010: la reginetta è Sara Cesaro

Miss Liceo 2010: la reginetta è Sara Cesaro
Ricevi gratis le news
1

di Pietro Razzini

Miss Liceo 2010 ha gli occhi sinceri e il viso innocente di Sara Cesaro, 19enne di Viarolo. E’ stata lei a conquistare la fascia di reginetta tra le studentesse di Parma e provincia. La proclamazione è avvenuta al termine di un lungo pomeriggio di festa a Ponte Taro: Sara succede a Giulia Villani ed eredita una fascia importante, indossata nelle annate passate da giovani protagoniste della televisione nazionale attuale come Michela Coppa, Benedetta Mazza e Francesca Alifraco.
APPUNTAMENTO CON LA BELLEZZA Nella festa della via Emilia c’è stato tanto spazio per la bellezza targata Miss Italia. Tante le fasce messe in palio durante un appuntamento condotto da Eros Ceruti e Sara Baderna (che per un improvviso mancamento ha dovuto abbandonare il palco a metà evento). Costanza Marconi Fornari ha conquistato il titolo di Miss Fontevivo, Veronica Cattani è la reginetta 2010 di Noceto, Veronica Rizzardi, 19 anni, anch’essa nocetana, è Miss Wella, Teresa Basta, ventiduenne di Guastalla, è stata eletta Miss Ponte Taro, Letizia Locatelli e Chiara Villa hanno condiviso, invece, il titolo di Miss Peugeot.
LA SODDISFAZIONE DI SARA E poi c’è lei, Sara Cesaro, incoronata Miss Liceo 2010: “Che sorpresa. Fatico ancora a crederci. E’ la quarta fascia che conquisto durante le selezioni di Miss Italia: tre quest’anno e una nella scorsa edizione a cui, però, ho partecipato solo nella fase conclusiva”.
Sulla Gazzetta, il racconto del pomeriggio griffato Miss Italia e l’intervista alla nuova reginetta delle scuole parmigiane.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    03 Giugno @ 11.19

    Pder Looka76 - Sulla notizia di Miss Liceo potrei risponderle che è la seconda più letta, quindi a qualcuno interessa. In realtà non ho mai fatto questi ragionamenti, perchè ovviamente non è detto che le notizie che più vengono lette siano le più importanti. Però parto da qui, perchè non credo che il problema sia una notizia su Miss Liceo o su Corona: sono cose che esistono, poi se io o lei non vogliamo leggerle non siamo certo obbligati a farlo. Ma credo che nel giornalismo, così come nella vita, ci possa essere un po' di spazio anche per argomenti più leggeri: nessuno, forse nemmeno lei, parla solo di cose serie per 24 ore su 24. Ed ora vengo appunto alle cose serie. Sono d'accordissimo con lei sull'importanza della notizia. Che infatti non abbiamo ignorato: ci sono dispacci di Ansa sulla notizia sia ieri che oggi. Come ho già spiegato, anzi, stiamo lavorando (e lo potete verificare) proprio per arricchire la sezione Italia/Mondo, che fin qui era spesso incompleta e sacrificata. Sulla Home Page, però, privilegiamo più spesso le notizie parmigiane: non perchè non cogliamo la differenza fra la vicenda israeliana e Miss Liceo o l'allenatore Marino o anche solo un incidente stradale, ma perchè diamo per scontato che chi viene su gazzettadiparma.it lo faccia prima di tutto per sapere che cosa succede a Parma. Altrimenti dovremmo riproporre la prima pagina del corriere o repubblica ecc. ecc., ma a quel punto tanto varrebbe indirizzarvi lì direttamente. Diciamo allora, e qui accolgo la sua osservazione, che stiamo cercando il giusto equilibrio: fra locale e nazionale, fra serio e leggero. E ci fa piacere che i lettori contribuiscano e ci pungolino. Però, vi prego, non dateci soluzioni semplicistiche: io potrei fare il sito più "serio" del mondo de non avere lettori (forse non ci guarderebbe nemmeno lei...). La strada che lei indica non è facile nè breve: e passa attraverso un dibattito con i lettori, cui possiamo contribuire tutti insieme. Grazie. (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va