19°

Parma

Prostituzione: controlli sulla via Emilia a Reggio. Multati due parmigiani

Ricevi gratis le news
5

 Imponente intervento della polizia la notte scorsa nelle zone di Reggio Emilia dove maggiormente è praticata la prostituzione in strada. Gli agenti hanno pattugliato soprattutto la via Emilia in direzione di Parma, fermando e controllando 38 persone, 14 delle quali erano donne in attesa di clienti sul ciglio dell’arteria stradale.

Si tratta per lo più di giovani romene e di alcune sudamericane. Quattro sono state condotte in questura per l’identificazione, in quanto sprovviste di documenti. Due giovani clienti, provenienti dal Parmense, sorpresi dai poliziotti mentre contrattavano le prestazioni, sono stati oggetto di contravvenzione, in ottemperanza di un’ordinanza emessa lo scorso anno dal sindaco di Reggio Emilia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    06 Giugno @ 11.51

    per legalizzare tutto ciò, la soluzione c'è.... ABOLIRE LA LEGGE MERLIN. Punto. senza tanti mi,mo, ma..... legge obsoleta e bigotta, non piu' al passo con i tempi, promulgata piu' di cinquant'anni fa dall'allora DC con l'appoggio del Vaticano..... senza contare un altro fatto..... questo fatto di regolarizzare il tutto, sarebbe fonte d'inestimabile guadagno per le casse dello Stato.... facendo pagare le tasse a chi di dovere... INVECE NO... per i motivi di cui si può ben immaginare, si lascia tutto così com'è..... ma saremo stupidi o no,qui in italia???

    Rispondi

  • CHA

    06 Giugno @ 06.17

    il lavoro piu antico.e ancora cerchiamo di combatterlo... aprite gli occhi.

    Rispondi

  • miky

    05 Giugno @ 21.13

    Le persone normali vengono multate e segnalate a Bertolaso & co. invece niente...l' Italia va sempre cosi'!!! Invece di dare multe per fare cassa sarebbe meglio trovare soluzioni idonee per risolvere il problema senza girarsi dall'altra parte facendo finta di niente e facendo credere che la soluzione sia spillare i quattrini sicuri agli avventori,che sicuramente pagheranno,mentre se si multano le prostitute....BAU!!

    Rispondi

  • Franco

    05 Giugno @ 21.11

    Contro le sanzioni delle Ordinanze Sindacali suggerisco di svolgere la pratica di ricorso al Giudice di Pace, chiedendo al detto magistrato di sollevare la “Questione di Legittimità Costituzionale” della normativa in questione: articolo 54 commi 1 lettera A, 4, 4bis, 5 e 7 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267, poiché in contrasto con gli articoli della Costituzione Italiana 3 e 117 primo e sesto comma; i quali dichiarano che tutti i cittadini hanno parità sociale e che la potestà legislativa e regolamentare spetta solo allo Stato ed alle Regioni senza alcuna delega alle amministrazioni comunali.

    Rispondi

  • Paolo

    05 Giugno @ 17.01

    Sarebbe opportuno regolarizzare anche questa attività. Che senso ha continuare a fare finta di nulla. Tutti sanno che c'è!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

IL CASO

Albero travolge un taxi e due auto in centro a Roma: un ferito Foto

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro