Parma

San Prospero: prima pietra per il nuovo asilo

San Prospero: prima pietra per il nuovo asilo
Ricevi gratis le news
1

Comunicato stampa
 

Sorgerà a san Prospero una nuova struttura di servizi per bambini da 0 a 6 anni, con un nido d’infanzia e una scuola per l’infanzia. Quattro saranno le sezioni di nido per bambini da 0 a 36 mesi per complessivi 78 bambini, 3 quelle di scuola dell’infanzia per bambini da 3 a 6 anni per un totale di 84 bambini.

Il progetto, redatto su incarico di Parmainfanzia, verrà realizzato su un lotto individuato dal Comune di Parma. La struttura sarà gestita da Parmainfanzia.

La fine dei lavori è prevista per il dicembre 2010; la realizzazione della struttura scolastica, a carico di Comune e Pro.Ges., ha un costo di 1 milione 945 mila euro.

La struttura di san Prospero, alla quale accederanno bambini e bambine in lista d’attesa nelle graduatorie comunali, va ad ampliare la ricettività dei nidi e delle scuole dell’infanzia e offre ulteriori risposte alle famiglie parmigiane. Attualmente sul territorio cittadino ci sono: 13 nidi comunali più 8 a gestione Parmainfanzia e 4 spazi bambino; 16 scuole dell’infanzia comunali più 5 a gestione Parmainfanzia.

Il progetto prevede la realizzazione di un edificio di 1.906 mq. di superficie calpestabile, di 2.196 mq. di superficie coperta, e una superficie scoperta di 4.958 mq., nella quale si distinguono, dalle aree di servizio, la superficie a verde attrezzato e porticati per l’attività didattica all’esterno di 3552 mq.

La struttura è articolata su un unico livello a piano terra con ingresso dedicato ai genitori e ai bambini distinto dall’ingresso di servizio per gli operatori.

Il nuovo fabbricato è stato progettato secondo le prescrizioni della normativa vigente, sulla base di alcuni esempi locali e internazionali di edilizia scolastica di rilievo architettonico, in collaborazione con il coordinamento di Parmainfanzia.

Le scelte progettuali sono state operate per soddisfare i seguenti requisiti:

facilità di esecuzione e ridotta manutenzione;

elevata efficienza energetica dell'edificio finalizzata al risparmio energetico e al

comfort ambientale;

impiego di materiali e prodotti bio-compatibili;

adeguato inserimento ambientale, con ampie zone vetrate che definiscono locali solari e salubri;

agevole mobilità perseguita con uno studio attento dei percorsi interni ed esterni.

 

Dichiarazioni

“Uno degli obiettivi di mandato è l’azzeramento delle liste d’attesa per nidi e scuole materne – ha detto il Sindaco Pietro Vignali – con l’obiettivo di sostenere le famiglie e in particolare le giovani coppie. Oltre a questa nuova scuola a San Prospero nei prossimi due anni ne costruiremo altre a Vicofertile, a Carignano, a Pedrignano e a Fognano, in modo da dare un servizio per l’infanzia completo e di grande qualità in spazi nuovi e immersi nel verde”.

 

“Costruire strutture per l’infanzia dà grande soddisfazione a noi amministratori – ha sottolineato il vicesindaco Paolo Buzzi – in quanto i bambini sono il nostro futuro. Questa nuova scuola ospiterà 160 bambini tra nido e materna. Ringrazio Parmainfanzia e il settore infanzia del Comune di Parma per l’attenta analisi e progettazione”.

 

 

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stephanie

    09 Giugno @ 12.55

    buongiorno, mi piacerebbe sapere come chiama questo nuovo asilo a san prospero, e il loro contatto. grazie in anticipo. cordiali saluti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS