-4°

Parma

Spostata la statua di Vittorio Bottego

Spostata la statua di Vittorio Bottego
Ricevi gratis le news
2

La statua di Vittorio Bottego è stata spostata questa mattina dalla sua sede storica. Gli operai del cantiere Stu Stazione hanno sollevato la statua dedicata all'esploratore, che sarà restaurata. La statua di bronzo fu inaugurata nel 1907. Oggi è stata avvolta con una fitta rete di cinghie e sollevata, per poi essere trasferita in un capannone per il restauro, insieme alle altre due figure in bronzo spostate nei giorni scorsi e raffiguranti i fiumi africani Giuba e Omo.
Una volta terminato il restauro, il complesso monumentale verrà spostato di una decina di metri dalla sede attuale, in direzione di via Verdi, e verrà riqualificato per quanto riguarda lo specchio d'acqua ai piedi delle statue.
Con la riqualificazione di tutta l'area anche il monumento verrà riammodernato, rispettando però le linee dello Ximenes, come previsto dall'attento monitoraggio della Soprintendenza ai Beni Architettonici.

Tutti i dettagli sul trasferimento della statua e sui progetti sono sulla Gazzetta di Parma in edicola martedì 8 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marina

    08 Giugno @ 12.51

    U n bellissimo monumento di inizio '900 posto su una composizione di roccie con piccole gallerie poste in un laghetto abitato da pesci e anitre , un insieme di arte e natura che spostato dalla sua sede attuale non potrà più essere come prima .....

    Rispondi

  • andrea pezzani

    07 Giugno @ 21.17

    si stanno facendo una serie di operazioni senza senso.!!! spostare il monumento di una decina di metri....ma perchè??? per questioni di simmetria? di composizione architettonica?? era il progetto Stazione che doveva adeguarsi al monumento e non viceversa. il monumento a Bottego è molto complesso e delicato. E credo molto poco alla bontà del trasferimentol. una amministrazione più attenta ai nostri beni culturali lo avrebbe evitato. va detto che dopo aver visto abbattere gli scaloni della Ghiaia viene da sorridere a quanto questa Amministrazione consideri i nostri beni storici. siamo veramente alla apoteosi del brutto. quei pali metallici li potete trovare identici a Lugano dove Mario Botta (l'architetto della Piazza della Pilotta) li ha usati come porta pannelli fono assorbenti su un tratto autostradale di periferia. e qui li hanno messi come elemento principale in una delle piazze più significative della Città distruggendo gli scaloni scenografici ottocenteschi. con il beneplacito della Sopraintendenza. complimenti davvero a tutti!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

1commento

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

3commenti

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Dopo l'alluvione

Argini dell'Enza: lavori per 330mila euro tra Sorbolo e Coenzo

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

il caso

Episodio di omo-transfobia in via Cavour: insultato un 37enne Video

2commenti

sabato

Cremona, quasi 2.000 tifosi crociati per una trasferta (e rivalità) d'altri tempi

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

Lupi e polemiche: dite la vostra, ma con garbo e correttezza Video

6commenti

PARMA CALCIO

I nuovi numeri di maglia. I convocati per Cremona (ci sono Calaiò e Ceravolo)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Smartphone al volante? L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

AUTO

Da febbraio notifica delle multe con la mail certificata

1commento

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

BASSA REGGIANA

Due "super siluri" pescati a Boretto

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"