17°

30°

KERMESSE

Stereotipi, vizi e virtù: l'Italia vista da stranieri

Al Festival della Parola si è parlato di Belpaese e pregiudizi

Stereotipi, vizi e virtù: l'Italia vista da stranieri
0
 

Un’antica espressione poetica definisce la nostra amata Italia come il «Belpaese». E la cosa non può affatto essere casuale. Questione se vogliamo di sfumature, che assecondano un piacere tutto da ammirare: le straordinarie bellezze artistiche, la cultura, la musica, il buon cibo.

Eppure, all’estero, ci sono quelli che non perdono occasione per puntare l’indice contro gli italiani, evidenziandone più i vizi che le virtù. Se n’è parlato al Festival della Parola, ieri sera, nel corso di un dibattito (moderato dal giornalista Rai, Luca Ponzi) che, a Villa Meli Lupi,, ha avuto come protagonisti il critico musicale Angelo Foletto, l’imprenditrice Irene Rizzoli ed il dirigente sportivo Gian Paolo Montali. «In realtà non è poi così vero che all’estero vedono soprattutto i nostri difetti» osserva Montali. «Certo, al di fuori dei confini, questo viene considerato il Paese delle contraddizioni: se da un lato infatti ci viene riconosciuta la creatività, dall’altro paghiamo probabilmente lo scotto di un modello organizzativo e di un pragmatismo considerato ben distante dal mondo anglosassone. Spesso infatti non siamo capaci di valorizzare ciò che di buono abbiamo, ma credo che la nostra comunità si distingua per i suoi valori: qualità, sacrificio e passione, in cui certamente eccelliamo».

«Tra i luoghi comuni che caratterizzano il nostro popolo c’è quello di arrivare in ritardo, tanto nelle manovre economiche quanto nella protezione delle nostre peculiarità. E qui purtroppo c’è un fondo di verità» nota la Rizzoli, responsabile Ricerca e sviluppo di Delicius, azienda parmigiana leader nelle conserve ittiche di specialità. «L’emblema di tutto ciò è l’italian sounding, che vale più del doppio delle nostre esportazioni e che si rivela assai pericoloso. La cattiva esperienza di un prodotto falsamente italiano, infatti, porta i consumatori stranieri a catalogare i nostri come prodotti di scarsa qualità. Dobbiamo quindi imparare a proteggere le nostre ricchezze, sentendoci parte integrante della stessa nazione».

«L’Italia è la terra del bel canto e di positivo c’è la sensibilità e la tradizione, così come ci sono i teatri – spiega Foletto -; il lato negativo è che talvolta le cose si fanno con una certa faciloneria ritenendo che, proprio in quanto patria del bel canto, da queste parti ogni cosa associata alla musica funzioni a prescindere. Purtroppo non è sempre così».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Domani alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

1commento

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

19commenti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

CICLISMO

Giro, tappa a Rolland. Dumoulin sempre in rosa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare