10°

22°

Parma

Anche un asilo in nero nell'evasione fiscale in Emilia. Parma è la più "virtuosa"

Ricevi gratis le news
2

 Un asilo nido completamente in nero spacciato come associazione senza fini di lucro che aveva come soci una quindicina di bambini da 1 a 3 anni, i cui genitori pagavano una 'rettà da 700 euro per un imponibile evaso di 214 mila euro. È stato scoperto a Bologna grazie all’azione di un team composto da uomini dell’agenzia delle entrate e dai vigili urbani. Un altro caso clamoroso scoperto nel capoluogo emiliano è quello di un cittadino che aveva 43 immobili, non dichiarati, molti affittati in nero, per un imponibile evaso di 964 mila euro. Sono questi due esempi concreti di come in Emilia-Romagnaabbia funzionato il patto antievasione fra agenzia delle entrate e comuni sul territorio.
Hanno aderito in 186 (54%) nella regione e nei primi cinque mesi del 2010 – ha spiegato il direttore regionale dell’agenzia delle entrate Antonino Gentile – le segnalazioni sono state 2.993 (+60%), gli accertamenti 718 (+97%), il maggior imponibile è arrivato a 22,817 mln (+155%) e la maggiore imposta accertata a 4,9 mln (+267%).
«Un patto di successo» lo ha definito Gentile che haspiegato come proprio l’alleanza con gli enti locali ha permesso un salto in avanti per scoprire molte evasioni in diversi campi:patrimonio e proprietà edilizia (68%, in genere immobili non dichiarati), residenze fittizie all’estero (181 segnalazioni),urbanistiche e territorio (175 segnalazioni, aree edificabili passate per terreni agricoli o edifici fatiscenti), beni indicativi di capacità contributiva (597 segnalazioni, 2 mln dimaggiore imposta; a volte si è partiti da una semplice multa per divieto di sosta per un’auto di grossa cilindrata); altri casi numerosi sono stati quelli relativi a attività commerciali che si travestono da associazioni sportive dilettantistiche perfruire di un regime fiscale privilegiato.

 In testa fra i comuni per numero di segnalazioni c'è Bologna con 607, seguita da Carpi (269) e Rimini (256), mentre se si guarda all’intera provincia la palma va a Modena con 1.102, seguita ancora da Bologna con 877. La classifica dell’imposta accertata vede prima ancora Bologna con 1,637 milioni, a ruota Gambettola con 519 mila euro, poi Concordia sul Secchia 388 mila.
Il capoluogo regionale è primo anche per l’imposta già riscossa (404 mila euro), poi Soliera (253 mila), quindi Castrelfranco Emilia (210 mila). Il direttore Gentile ha sottolineato come il 30% di queste somme va ai comuni, una percentuale che quest’anno sale al 33%. Quindi il patto antievasione siglato fra con l’Anci conviene agli enti locali anche sul piano delle entrate per rimpinguare le casse colpite dal patto di stabilità e ora dalla manovra. Nel caso di Bologna significa che la ragioneria dovrà girare al comune circa 120 mila euro (30% di 404 mila).

Nella graduatorie spicca comunque il fatto che molti comuni relativamente piccoli siano davanti a grossi comuni capoluogo come Parma, Piacenza, Ferrara, Ravenna sia per il numero delle segnalazioni sia per imposta accertata (nella classifica delle segnalazioni per provincia Parma è ultima con 6, seguita da Piacenza con 53, quindi Ferrara con 115). Questo significa – ha spiegato Gentile – che non solo bisogna aderire, «ma anche che la macchina amministrativa risponda. È chiaro quindi il divario con i comuni più piccoli e più virtuosi». Altro aspetto da sottolineare è che, pur essendo l’Emilia-Romagna la regione più virtuosa (a fine 2009 il 70% delle somme del patto antievasione in Italia si è raccolta qua) molti comuni, 161 pari al 46%, non hanno ancora aderito anche se conviene economicamente. In provincia di Bologna spicca l’assenza di San Lazzaro di Savena, accompagnato da Anzola, Minerbio e Zola Predosa, solo per fare alcuni esempi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    08 Giugno @ 15.58

    Da un lettore attento come lei, speravo venissero notate le virgolette del titolo...

    Rispondi

  • giovanni

    08 Giugno @ 15.51

    in questo caso manca il ? non aspettate verifiche in sede locale? siete certi dei dati?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

LAVORO

55 nuove offerte

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

1commento

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»