20°

Parma

Maturità, arriva il 6 politico contro la legge dei 5

Maturità, arriva il 6 politico contro la legge dei 5
Ricevi gratis le news
2
Enrico Gotti
Studenti in coda davanti ai tabelloni con i nomi degli ammessi all’esame di Stato del Marconi. Quest’anno le scuole sono obbligate per legge a vietare la maturità a chi ha anche solo una insufficienza. A scrutini già in corso, o finiti, Il ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini ha precisato però che «Con un cinque non si boccia nessuno», insomma ci vuole buonsenso. Per evitare bocciature di massa, le scuole si erano già messe avanti, trovando soccorso nel «sei politico». 
Chiarimenti necessari
«Per applicare la norma, siamo stati costretti a oltrepassarla, per il bene degli studenti - dice la professoressa Patrizia Bertolani -. Per far capire quanto era rigida avremmo dovuto applicarla alla lettera, ma in questo avremmo fermato il 30, 40% degli studenti. La scuola quest’anno ha fatto una scelta di transizione, per il futuro sono necessari chiarimenti, perché, se applicata fino in fondo, questa norma è rischiosa». Altri insegnanti, sempre al liceo scientifico Marconi, fanno notare che con le nuove regole del ministro Gelmini «gli studenti vengono a scuola fino all’ultimo, per paura di non essere ammessi all’esame».
La paura degli studenti
«La paura c'era - conferma Fabio Valentini, studente di Quinta F - era una novità, era il primo anno che questa legge era applicata e forse sono stati indulgenti. Da noi più di metà classe aveva un cinque in matematica che è diventato sei. Comunque la valutazione è soggettiva e dipende dai professori».
Il preside
«Non c'è niente di più difficile che fare una valutazione equa - dice il preside del Marconi Antonio Attanasi - se poi ci sono dei paletti rigidi non ne usciamo più. Ci sono due fasi del voto, la proposta del professore e il voto del consiglio di classe, si valuta il profilo complessivo degli studenti».
Vale l'eccellenza
«Io non credo che sia una legge stupida, capisco la volontà di puntare all’eccellenza, ma bocciare uno solo perché ha una insufficienza non è giusto. Fare una legge universale non è possibile, si dovrebbe lasciare autonomia ai professori» è l’opinione di Alessio Ferrarini, della sezione linguistica L del liceo Marconi. 
Un rischio
«Non ha senso - dice Federico Scalici - si è passati da un estremo all’altro. Noi abbiamo rischiato con una insufficienza. Gli altri anni invece passavano studenti che avevano due».
 Nella sua classe, su 16 studenti, in dieci avevano una insufficienza, ma solo uno è stato escluso dall’esame. Al liceo scientifico Marconi sono stati esposti ieri i tabelloni degli ammessi agli esami di maturità, ma tutte le scuole hanno avuto a che fare nei consigli di classe con i «sei politici». 
Il voto del Consiglio di classe
«Sono stati scrutini tranquilli - è il giudizio Rosalba Lispi, professoressa di Scienze al liceo di via Costituente - né più né meno delle altre volte, il voto del Consiglio di classe ha avuto il suo peso, ha fatto sì che alcune situazioni fossero sanate». 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ososita

    11 Giugno @ 13.28

    Ora capisco come mai ci sono così tanti universitari analfabeti! Gente che fa errori grammaticali degni della prima elementare e che poi dovrebbe finire a fare l'avvocato, l'insegnante, il medico... Certi dirigenti di istituto (e professori) andrebbero licenziati su due piedi. Altro che gnolare per lo stipendio e mille balle!

    Rispondi

  • ilasuha

    11 Giugno @ 11.14

    Poi ci lamentiamo dell'analfabetismo di ritorno, delle persone che accedono all'università senza una minima preparazione: se il 40% degli studenti era da bocciare andava bocciato e magari bisognava cercare di capire cosa non aveva funzionato in quell'istituto!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

IGERS

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

VIA EMILIA EST

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

2commenti

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

GAZZAREPORTER

Parma 2017, bello spettacolo Barriera Garibaldi...

1commento

Incidente

Auto contro scooter a Fontevivo

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

2commenti

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

1commento

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

7commenti

Comune

Sciopero generale di venerdì 27 ottobre, i servizi garantiti

ambiente

Prima l'acqua poi il vento, ma misure d'emergenza fino a giovedì

6commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

RUGBY

Doppia intervista: Minozzi e Giammarioli, «gemelli» azzurri

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

3commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

Gossip Sportivo

Nuovo look, Wanda Nara è diventata mora

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

2commenti

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

L'UTILITARIA

Skoda Fabia Twin Color più ricca

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro