Parma

Pusher "pentito" diventa papà: ma la giustizia gli chiede il conto

Pusher "pentito" diventa papà: ma la giustizia gli chiede il conto
Ricevi gratis le news
6

Laura Frugoni

Quel conto sperava di non do­verlo pagare più. Non adesso al­meno, che stava provando seria­mente a dare una raddrizzata al­la sua vita. Non nel momento in cui la gioia di esser diventato pa­pà stava cancellando un passato opaco con qualche errore di troppo. Ma se la vita una secon­da (anche una terza) chance te la dà sempre, i vecchi conti arriva sempre qualcuno a presentarteli prima o poi.

Pietro P., ferrarese di 41 anni, l'hanno arrestato due giorni fa gli investigatori della nostra Squadra mobile qui a Parma, do­ve da qualche tempo si era sta­bilito insieme alla sua compa­gna.

E' uno degli arrestati dell'o­perazione «Black finger», coor­dinata dalle Squadre mobili di Ravenna e Bologna. Un'indagi­ne vecchio stile che ha impegna­to un centinaio di poliziotti, un anno di pedinamenti su e giù per lo stivale per arrivare a sman­tellare una fitta rete di spaccio tutta italiana: 14 provvedimenti restrittivi di cui 11 in carcere (cinque sono stati notificati ad altrettanti pregiudicati già in cella) emessi dal gip del tribu­nale di Ravenna su richiesta del pm Roberto Ceroni.
 

Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mike

    11 Giugno @ 19.01

    matteo per carita' non dico certo che andrebbero premiati ...anzi giusto fare rispettare le leggi e punire chi non le rispetta . Certo e' che il carcere dovrebbere oltre che punire , riabilitare la persona .....ora penso che un neo papa' incensurato che ha commesso uno sbaglio ma ha cambiato vita ( in fin dei conti non ha ammazzato nessuno ) sbattuto in un carcere possa uscirne peggio di quando ne e' entrato e forse un po' di buonsenso non guasterebbe .....In merito ai fatti di cronaca ...ti dico , ho 40 anni e penso che bene o male fatti del genere siano sempre successi ...ma a memoria sinceramente non ricordo una presenza cosi' fissa sulla gazzetta o sulle tv locali dei componenti della nostra Questura .....oh facci caso mo ien sempor sul giornel e in televisio' ....cioe' dico i fatti si possono descrivere anche senza mettere sempre le loro foto in posa ....ripeto secondo me vogliono andare all'isola dei famosi .....o forse a una fiction ....

    Rispondi

  • marco

    11 Giugno @ 18.24

    Speriamo che anche il nostro presidente del consiglio intraprenda una nuova vita, così, si spera, anche lui pagherà il fio delle sue malefatte. Possibile? No.

    Rispondi

  • Matteo

    11 Giugno @ 14.36

    Che la legge è forte coi deboli e debole coi forti sono d'accordo anche io Michele, però se vogliamo dare l'esempio bisogna iniziare a farla rispettare e che piaccia o no anche se si stava rifacendo una vita è giusto che paghi per quello che ha fatto. In ogni caso si parla di uno spacciatore non di uno che è stato beccato una volta con una dose per lui. Perchè i marocchini con qualche grammo di fumo sarebbero da premiare? Sul giornale della città scrivono quello che accade in città...non ci vedo niente di male.

    Rispondi

  • Sam

    11 Giugno @ 14.14

    se ha sbagliato e non ha ancora pagato, è giustissimo che paghi!

    Rispondi

  • Mike

    11 Giugno @ 13.40

    mah ....qualche grammo di droga e questa persona paghera' per tutta la vita , e' certamente un errore ma penso che a volte ci vorrebbe il buonsenso . Questa persona stava per rifarsi una vita dimenticando i suoi errori ...ma la giustizia italiana e' cosi' : forte coi deboli debole coi forti . Un altra cosa chiedo ai responsabili del sito , sono un assiduo lettore della gazzetta cartacea , almeno ogni giorno mi ritrovo le foto degli agenti della mobile che si pavoneggiano per chissa' quali eroici interventi ( marocchini con qualche grammo di fumo , ecc. ) ...come se ogni persona che lavora e che compie il proprio dovere dovesse ogni volta apparire sulla gazzetta ...immagino un autista dell autobus : oggi ho guidato la linea 9 in modo perfetto ....un impiegato delle poste : oggi ho eseguito 20 raccomandate ....un idraulico : oggi ho montato 10 rubinetti . Vi prego risparmiatemi almeno sul sito le foto dei nostri "Raul Bova nostrani " , almeno che si stia girando una fiction per tv parma ???

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande