Parma

Clandestini: è un'emergenza? I parmigiani: no, ma occorrono più controlli

Clandestini: è un'emergenza? I parmigiani: no, ma occorrono più controlli
Ricevi gratis le news
6

Venti stranieri irregolari ogni mille abitanti: il 19% del totale degli stranieri presenti a Parma.

Sono dati piuttosto preoccupanti quelli che escono dai dati di ministero dell'Interno e Istat rielaborati dalla Fondazione Ismu e pubblicati dal Sole 24 ore. Parma, infatti, risulta tra le città più colpite dal fenomeno dell'immigrazione clandestina, in una graduatoria che vede protagoniste le città del nord con in testa Brescia (32 clandestini ogni mille abitanti).

E l'Emilia è certamente fra le regioni più bersagliate: 3° Modena (25,5 ogni mille), 4° Reggio Emilia (24,5), 6° Parma (20,4), 7° Bologna (20,2), 9° Piacenza (18,9).

Un tema certamente delicato, sul quale in questi giorni il nuovo governo ha annunciato provvedimenti restrittivi. Un tema che subito abbiamo girato ai nostri lettori, perchè il problema è grave e le soluzioni non sono semplici.  I primi messaggi sembrano invocare più severità. Partecipate alla discussione, inserendo il vostro commento in Dite la vostra (nella colonna a fianco)

Intanto continua l'attività di controllo delle forze dell'ordine in una delle zone al centro di questa problematica. Due clandestini sono stati trovati in Piazzale della Pace dai carabinieri, che stavano effettuando una serie di controlli in zona con la stazione mobile. Sono state controllate circa 30 persone in totale. Erano circa le 10 di ieri quando nel piazzale sono stati identificati e denunciati perché privi del permesso di soggiorno due trentenni africani: un liberiano e un nigeriano senza fissa dimora, né lavoro. Secondo quanto riferito dall'Arma, durante l'attività di controllo non sono mancati apprezzamenti sia da parte dei parmigiani sia da parte di stranieri regolari.

A Neviano degli Arduini i militari dell'Arma, attorno alle 8.30, hanno arrestato un ghanese di 20 anni, anche lui clandestino e senza lavoro. I carabinieri hanno notato il giovane mentre, nella frazione di Bazzano, si aggirava con fare sospetto fra le automobili parcheggiate. E' bastato un controllo per appurare che lo straniero si trovava in Italia nonostante un ordine di espulsione del novembre 2007 emesso dalla questura di Foggia. Il giovane è stato arrestato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Lucia

    12 Maggio @ 20.53

    Ci lamentiamo tanto di questi extra communitari clandestini che portano violenza e delinquenza ma non si può fare nulla per fare un po\' di ordine??E non dico solo in piazzale della pace ma anche in altre zone della città un tempo signorili ed ora in mano alla delinquenza...per esempio tutta via garibaldi, via cavallotti etc....non si può più uscire di casa la sera che si sente odore di urina ovunque.....Signor sindaco, classe politica tutta, dove siete???

    Rispondi

  • Francesco

    12 Maggio @ 11.51

    Gli immigrati stranieri che vengono in Italia per vivere onestamente con gli onesti guadagni di un onesto lavoro devono essere benvenuti ed aiutati ad inserirsi nella nostra Societa'. I criminali, invece, devono essere messi in prigione , rimanere in prigione e non essere rilasciati il giorno dopo, e , non appena escono dopo avere scontato la pena , subito condotti fisicamente fuori dal Territorio Nazionale , col divieto a rientrarvi. Non si puo' accettare che reati gravi vengano ogni giorno compiuti da stranieri , gia' pregiudicati per aver commesso gravi delitti , che, nonostante questo, continuano ad infestare l' Italia. Attenzione, comunque, a non identicare clandestini con criminali , perche' molti delinquenti stranieri hanno un regolare Permesso di Soggiorno ! Una parte degli zingari bosniaci che saccheggiano le abitazioni sono "rifugiati politici" !!! Altri Paesi Europei hanno piu' immigrati dell' Italia , ma i delinquenti preferiscono l' Italia perche' sanno di restare praticamente impuniti, anche grazie al nostro Codice Penale e Codice di Procedura Penale. Ma , oltre all' immigrazione straniera , c' e' un' altra immigrazione che ha portato molta criminalita' nell' Italia del Nord , ed e' l' immigrazione meridionale, di cui non si dice niente perche' l' argomento e' "tabù" per ovvie ragioni. Sarebbe interessante se il "Sole 24 ore" o la "Gazzetta di Parma" ci dicessero quanti dei rapinatori che svaligiano le Banche di Parma tanto spesso sono Parmigiani . Non sono un Leghista , e sono pure figlio di un meridionale, ma, quando si vuole fare uno studio , bisogna essere seri........

    Rispondi

  • ila

    12 Maggio @ 11.05

    penso sappiate tutti la facilitdi arrivare in ITA.la posizione viene'colpita'via mare. è mancato qualcuno potesse regolarizzare o non farli sbarcare.. purtroppo,sottolineo, chi viene da estero,onesti,lavoratori prepati,bravi e buoni NON ricevono il permesso. ho provato contattare sia questore sia prefetto x accorciare pratiche e soprattutto NON dover tornare indietro x convalidare documento,avendo molto lavoro qui. tutto il mondo è paese,bravi e delinquenti. ed è qui che perdo staffe nel vedere delinquenti a volte arrestati e spesso fuori, cercando possibilità con desiderio x irregolari perbene. c'è quaacosa che non quadra! peccao.... nella speranza di annientare droga,delinquenza,ladrocini ecc sperando persone perbene possano con semplicità ora mi dispiace delle persone conosciute che non possono rimanere... è una società che mi fa schifo... ila i

    Rispondi

  • Max

    12 Maggio @ 10.19

    Sogna... sogna!

    Rispondi

  • angela

    12 Maggio @ 10.18

    sono contenta che finalmente ci si renda conto dell'elevata presenza di clandestini nella nostra città. L'elevato tasso di delinquenza che queso comporta è sotto gli occhi di tutti. Personalmente ho subito quattro furti nelle mie abitazioni e sono molto indignata dal fatto che non solo si lascino girare in città,o meglio nella nostra Nazione,tanti clandestini,ma niente vengga ffatttoo per arginare il problema. Ben altro tratttammento ricevevano i nostri emigranti,quando non rispettavano le leggi del paese che li ospitava. grazie

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

1commento

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

5commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS