-5°

PROTOCOLLO

Bollette non pagate: Iren avviserà i condomini

Morosità: non sarà più sufficiente informare l'amministratore

Bollette non pagate: Iren  avviserà i condomini

Bufo di Iren, la Rossi e i delegati delle associazioni

0
 

La questione non è da sottovalutare: nei confronti di Iren, attualmente, la morosità nei pagamenti delle bollette coinvolge un migliaio di utenze in tutta la provincia di Parma, per un totale di circa 10 milioni di euro in meno nelle casse di chi gestisce acqua, luce, gas e teleriscaldamento nel territorio. In pratica, «un terzo delle morosità di tutta la regione riguarda Parma» sostiene l’amministratore delegato di Iren Mercato Gianluca Bufo, pur precisando che «è un dato non particolarmente sopra la media». Ricordando che comunque la multiutility non serve l’intera Emilia-Romagna ma soltanto alcune province, la questione non cambia: è necessario affrontare concretamente il tema morosità.

E per questo motivo, Comune di Parma, Iren e ben 13 tra sindacati, associazioni di consumatori e di amministratori di condominio hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per definire nuove «procedure sulla gestione del credito di forniture energetiche e idriche».

L’accordo avrà durata fino al 31 dicembre 2019 ed è il frutto di un lungo lavoro condiviso tra le parti. L’obiettivo è di tutelare i cittadini affinché conoscano in tempo reale la situazione dei crediti relativi al condominio, evitando brutte sorprese. Tradotto: si punta anche ad evitare che amministratori disonesti, in situazioni con forniture centralizzate, finiscano col mettere nei guai qualcuno.

«Anche se la stragrande maggioranza di loro lavora in modo serio e onesto – puntualizza l’assessore al Welfare Laura Rossi-, ci sono stati alcuni episodi spiacevoli, con inquilini e proprietari che si sono ritrovati le utenze staccate a causa di amministratori non hanno pagato».

Per scongiurare nuove cronache del genere e mettere a punto modalità di recupero crediti più efficaci, in nome di «trasparenza e tempi più brevi», ricorda ancora Bufo, ecco le novità. Innanzitutto nascerà uno “Sportello Virtuale” gestito da Iren per consentire agli amministratori di accedere a informazioni e funzioni personalizzate via web riguardo servizi erogati, contratti, pagamenti e consumi. Inoltre, nelle cassette postali sarà distribuita un’informativa puntuale agli utenti sullo stato debitorio dell’intero condominio e poi ci saranno nuove modalità relative ai tempi di gestione, con un totale di 60 giorni a disposizione per regolarizzare la propria posizione. Dopo due mesi, però, chi non salda non avrà più alcun servizio.

Ogni quattro mesi verrà effettuato un monitoraggio completo. L’accordo, infine, prevede che se si dovesse giungere alla sospensione della fornitura energetica o alla riduzione del flusso di erogazione dell’acqua, ci sarà la disponibilità a negoziare piani di rientro che soddisfino entrambe le parti, mentre le situazioni debitorie esistenti, o generatesi prima della data di sottoscrizione del protocollo, saranno gestite con modalità e accordi specifici alle singole situazioni condominiali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

Marche

SOCCORSO ALPINO         

Neve altissima sull'Appennino marchigiano

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

10commenti

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

3commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

2commenti

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

3commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

4commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Stati Uniti

Oggi Donald Trump diventa presidente Video

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

sport

Tragedia al rally di Montecarlo, morto spettatore

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta