Parma

Ravadese, "curva" di commozione per Bagnaresi

Ravadese, "curva" di commozione per Bagnaresi
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati
«Hasta siempre Bagna»: per sempre Bagna. Sono queste le parole che spiccano su T-shirt e striscioni sui muri di Ravadese. Tre parole per un unico mondo: quello legato a Matteo, il tifoso parmigiano morto due anni fa, lo stesso mondo che ora ruota intorno a mamma Cristina e papà Bruno. Iniziata sabato sera, è andata avanti fino a notte inoltrata la festa in ricordo del giovane Boys. Musica, spettacoli teatrali, giochi per bambini e birra, il tutto in linea con la visione di Matteo, militante della sinistra antagonista e attivo nell'ambito dei centri sociali di Parma.
I genitori non fanno che ricevere baci, abbracci, strette di mano e pacche sulle spalle. All’appello non manca nessuno. Gli amici più cari sbucano dalla cucina, fanno capolino dal «teatro tendone», o ricacciano indietro le lacrime mentre mescolano grandi pentoloni. Come nel caso di Mary, mascotte dei Boys, l’amica che ha condiviso con Matteo le ultime ore di vita. «Non ce la faccio ancora a parlare di lui – ammette  – sono ancora molto gelosa dei miei ricordi». Anche Luca, tra gli organizzatori dell’evento nonché amico del cuore di Matteo, soppesa ogni parola quasi fosse un pugno dritto allo stomaco. «Credo che vederci tutti qui, uniti nel nome di Matteo sia il più chiaro segnale di quanto questa persona abbia lasciato il segno» afferma. Bimbi che strillano e cani che scorrazzano senza controllo, intanto sotto il tendone ha inizio lo spettacolo teatrale sul G8.
Mamma Cristina siede in prima fila con il marito Bruno  e la nonna di Matteo, Domenica. «Non posso che ringraziare tutti gli amici di mio figlio – esordisce Cristina – che ci hanno sostenuto e continuano a farlo ogni giorno che passa, i Boys, il circolo dell’Aquila Longhi». Ha il cuore gonfio di gratitudine la signora Bagnaresi. Sono  lei e il marito ad aver allestito nell'ex abitazione una sorta di «doposcuola» per impartire lezioni di recupero a studenti che versano in difficoltà economiche. «Il nostro obiettivo come Fondazione Matteo Bagnaresi è lottare per la realizzazione di uno spazio tutto dedicato ai ragazzi. Un progetto che conta sull’aiuto del Comune per dar vita non solo a un nuovo centro di aggregazione ma anche a una serie di attività culturali». L’incontro con l’amministrazione è fissato per questa settimana. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

26commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS