Parma

Passaggi pedonali sicuri e "zona 30" a Porporano

Passaggi pedonali sicuri e "zona 30" a Porporano
Ricevi gratis le news
1

Ilaria Graziosi
Passaggi pedonali illuminati e una nuova zona 30. Questi i principali interventi per la frazione di Porporano annunciati dall’assessore comunale alla mobilità Davide Mora che, in questi giorni, sta incontrando i rappresentanti dei diversi Quartieri della città per illustrare le modifiche che, nei prossimi due anni, potrebbero essere effettuate nelle frazioni della città.
Nei giorni scorsi  è stata la volta del quartiere Cittadella: Mora, insieme agli architetti Angela Chiari e Tiziano Magri, ha presentato i futuri cambiamenti che potrebbero avvenire a Porporano.
Arriva la Zona 30
«Per riqualificare le frazioni- ha spiegato l’assessore- abbiamo prima evidenziato le loro criticità: nel caso in questione, la viabilità insicura e il tessuto frammentato. I nostri interventi, nel biennio 2011- 2012, riguarderanno quindi la realizzazione di una zona 30 in strada Bassa dei Folli in particolare nella zona dell'intersezione di strada Bodrio, percorsi ciclabili e marciapiedi sicuri, e la riqualificazione di aree verdi, dotate di nuove attrezzature».
Passaggi pedonali illuminati
«Importante, poi, sarà la messa in sicurezza di alcuni attraversamenti pedonali - ha continuato Mora - come  quello lungo strada Bassa dei Folli  all'altezza della scuola elementare, e quello su  strada Argini all'altezza di  via Padre Rouby: in questo caso stiamo pensando di dare più rilievo all’attraversamento rialzandolo o dotandolo di un’illuminazione particolare che possa essere distinta più facilmente dall’automobilista».
Nuova pista ciclabile
 Cambiamenti in vista anche per quanto riguarda strada Mario Salati. «Gli interventi riguarderebbero, in questo caso, la regolamentazione delle aree di sosta, una nuova pista ciclopedonale e la riqualificazione delle aree verdi». Dunque saranno principalmente tre le strade di Porporano interessante dai nuovi interventi urbanistici previsti per il biennio 2011-2012: strada Bassa dei Folli, strada Mario Salati e strada Argini.
Le richieste dei consiglieri
Non sono mancate alcune perplessità da parte del consiglio di quartiere- presieduto da Massimo Alinovi - come quella del consigliere Massimiliano Bonu, che ha fatto notare come i cambiamenti siano concentrati principalmente su strada Bodrio, anche se la via centrale di Porporano, da tutti, è considerata strada Bassa dei Folli. Il Consiglio di Quartiere, ora, avrà due settimane di tempo per riflettere sulle proposte dell’amministrazione, prima di rincontrare l’assessore Mora per accettare o meno i progetti di riqualificazione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lorenzo

    15 Giugno @ 14.22

    Prima di mettere una zona 30 in via bassa dei folli, bisognerebbe cercare di risolvere il problema di via argini all'interno della zona abitata, dove i mezzi pesanti e le auto corrono anche a 100 e passa all'ora a tutte le ore del giorno, dove il limite è 50 .Non credo che un attraversamento rialzato possa risolvere il problema. Esiste anche un semaforo che si potrebbe far funzionare come quelli installati nell'abitato di Gaione, ma nessuno risponde a queste richieste, che sono state presentate negli uffici competenti.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video

emergenza

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

emergenza

Lentigione, la piena vista dall'alto Video

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

incidente

Pedone investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

maltempo

Emergenza elettricità: tante frazioni isolate nel parmense

PIENA

Enza, a Casaltone il peggio è passato. "Ma restate lontano dagli argini" Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

2commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

6commenti

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

1commento

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

2commenti

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

VAPRIO D'ADDA

Sparò e uccise il ladro: "Legittima difesa". Caso archiviato

1commento

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

2commenti

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS