12°

TESTIMONIANZA

«Sono vivo grazie ai miei amici e al defibrillatore»

«Sono vivo grazie ai miei amici  e al defibrillatore»
0
 

Devo la vita al defibrillatore» racconta Gianni Botteri con grande emozione. Il pensionato colpito da infarto lo scorso 13 giugno mentre era al circolo Toscanini di via Emilia Ovest, vuole raccontare la propria storia per ringraziare chi l’ha salvato con la prontezza d’animo, utilizzando quello strumento semplice e straordinario, appena acquistato dal circolo.

Solo dieci giorni fa Gianni stava benissimo e come sempre aveva voluto dare una mano: sistemava le panche insieme ad altri soci per predisporre la platea per la commedia dialettale in programma quella sera. Si dava da fare con il solito entusiasmo, nonostante le rimostranze di chi gli diceva di andarci piano, visto che un mese prima aveva subito un intervento chirurgico all’occhio. Poi, di colpo, è caduto a terra privo di sensi. «Non ricordo nulla – racconta Gianni – neppure il risveglio in rianimazione una settimana fa». Pochi ma lunghissimi giorni per i familiari che, oltre a confidare nella sopravvivenza del proprio caro, speravano si risvegliasse in buone condizioni, visto che è un uomo pieno di passioni, capace di vivere la vita con grande sensibilità. Dopo il risveglio, sono seguiti altri tre giorni di ricovero all’ospedale Maggiore, in Terapia intensiva cardiologica, e poi il trasferimento al Don Gnocchi, dove Botteri ha iniziato il cammino di riabilitazione del cuore che durerà almeno due settimane. «Voglio ringraziare tutti i medici e il personale dell’ospedale che i miei familiari mi dicono siano sempre stati gentili e premurosi, con me e con loro – dice Gianni con grande emozione – E poi Gianna, la presidente del circolo, e quella giovane dottoressa. Mi hanno raccontato che sono intervenute subito e so che senza di loro sarebbe potuta finire male. Io quello che è accaduto davvero non lo saprò mai, perché chissà dov’ero in quel momento». Anche il tempo quella sera sembrava essere sospeso, con la compagnia «I Guitti di Veneri» che annullava lo spettacolo, in segno di rispetto per un caro amico che stava così male. Gianni Botteri è infatti il presidente della compagnia «Nuova corrente», diretta da Aldo Pesce, suo amico fraterno. «Non recito perché sul palco mi emoziono troppo, ma mi occupo di tutto il resto: scenografie, luci e altro», spiega Gianni. Vorremmo parlare ancora di quella sera, ma lui ci porta verso la sua grande passione, il teatro, raccontando la nuova ultima fatica, quella «Mandragola» che la sua compagnia metterà in scena il prossimo 25 agosto. E che sicuramente lo vedrà in prima fila, in platea, magari con in braccio l’adorata nipotina.

«Non ricordo

nulla, neppure

il risveglio

in Rianimazione

una settimana fa»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Appennino reggiano

Scontro fra moto: intervengono due elicotteri, un ferito grave portato a Parma 

L'altro motociclista è stato portato a Baggiovara (Modena)

SQUADRA MOBILE

Nigeriane costrette a prostituirsi: arrestata donna complice del racket

Dalle indagini, il racconto dell'odissea delle ragazze reclutate in Africa

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia