Parma

L'Archivio di Stato traslocherà in via Spezia

Ricevi gratis le news
0

L’Archivio di Stato verrà trasferito nella Cittadella degli Archivi, che l'Amministrazione comunale ha previsto in via Spezia, negli spazi che erano occupati dal servizio manutenzioni del Comune. E’ quanto prevede, in estrema sintesi, l’accordo firmato questo pomeriggio in Municipio dal sindaco Pietro Vignali e il direttore degli archivi per il Ministero ai beni culturali Luciano Scala.
Il trasferimento del materiale archivistico attualmente ospitato nell’Ospedale Vecchio avverrà a partire da novembre, si inizierà con i contenuti nella grande crociera una volta sistemata la prima parte dei nuovi depositi.
 
La Cittadella degli Archivi- La Cittadella degli Archivi non sarà un intervento tampone, ma una scelta di elevato spessore per dotare la città di Parma di una struttura moderna e funzionale, che racchiuda in sé tecnologia tradizione: il tutto in un ambiente nuovo e accogliente, con adeguati servizi. L’archivio sarà collocato sia all’interno di uno stabile attualmente in fase di ristrutturazione che utilizzando gli altri fabbricati comunali di via Spezia, i quali verranno adeguati per ospitare il consistente e pregiato materiale archivistico.  I nuovi archivi avranno una capienza più ampia dell’attuale e potranno vantare una un'accessibilità  più  funzionale  anche per chi viene da fuori città.
 
Previsti spazi per gli altri archivi cittadini- La nuova Cittadella potrà dare una risposta concreta anche alle necessità in termini di archivi, di altri enti oggi sofferenti come il Tribunale, l’Ausl, la Provincia, oltre ovviamente all’archivio di Stato e all’archivio comunale.
 
Il cronoprogramma degli interventi- Entro fine ottobre verranno completati i lavori all’edificio in cui verrà ospitato il primo materiale dell’archivio di Stato attualmente presente nella grande crociera dell’Ospedale Vecchio. Il trasferimento avverrà da novembre e dovrà concludersi entro gennaio del prossimo anno.
Entro la fine del 2012 invece è prevista la ristrutturazione dei restanti edifici sempre nell’area di via Spezia. Il completo trasferimento del materiale dell’archivio di stato è in programma nei primi mesi del 2013.
 
Comodato d’uso gratuito per il materiale della Grande Crociera- L’Amministrazione comunale si impegna a concedere l’uso in comodato gratuito per 40 anni degli spazi destinati a contenere la documentazione dell’archivio di Stato attualmente presente nella grande crociera dell’Ospedale Vecchio (Stimata in circa 13 mila metri lineari di scaffalature), uffici e servizi per il pubblico. Il restante materiale dell’archivio di stato, non contenuto nella crociera, sarà ospitato dietro la corresponsione di un canone da parte del Ministero al Comune.  Nei restanti spazi, non occupato dall’Archivio di stato saranno ospitati documenti del Comune e di altri Enti. Il totale dell’intervento permetterà di contenere 40 mila ml di scaffalature da destinarsi all’archivio di stato.
 
Un polo bibliotecario internazionale nell’Ospedale Vecchio
- Con il trasferimento dell’archivio, l’Ospedale Vecchio potrà ospitare un polo bibliotecario internazionale di oltre 10 mila mq.  Attualmente la Biblioteca Civica, lo spazio adolescenti Tana dell’Orso, l’Emeroteca Comunale, la Biblioteca di Agricoltura “Antonio Bizzozero” e la Biblioteca “Umberto Balestrazzi”, oltre al Centro Cinema Lino Ventura, trovano spazio ora nel polo di Vicolo Santa Maria e occupano uno spazio complessivo di quasi 4500 metri quadrati.
Con le nuove funzioni dell’Ospedale Vecchio, il Polo Bibliotecario sarà più che raddoppiato: qui, oltre a tutti i centri presenti ora, sarà trasferita anche la Biblioteca internazionale Ilaria Alpi, su cui l’Amministrazione comunale ha deciso di puntare con forza, alla luce della dimensione sempre più europea della città. Nello specifico, la nuova Biblioteca dell’Ospedale Vecchio, oltre a contenere alcune sezioni attualmente presenti alla Civica, comprenderà anche servizi di accoglienza e informazione per pubblico, spazi di socializzazione e riunione con anche accesso ad Internet. Il trasferimento della biblioteca Ilaria Alpi consentirà di disporre di ulteriori spazi per la biblioteca Guanda, nel complesso dell'ex Monastero di San Paolo.
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Le ex Luigine continueranno ad esistere anche in futuro, la gestione passerà a Proges

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

TRAFFICO

Tamponamento risolto sulla tangenziale nord. Il traffico scorre

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

Giustizia

Gli stupratori di Rimini "come iene sulla preda"

SPORT

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

6commenti

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

MOTORI

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato