15°

29°

gestione rifiuti

Differenziata, i dati di Arpae: Parma al 74%

Rifiuti, cassonetti differenziata

Rifiuti, cassonetti differenziata

Ricevi gratis le news
12

Il miglior Comune in regione per la percentuale di differenziata. Sono stati comunicati in questi giorni i dati ufficiali Arpae sulla gestione rifiuti in Emilia-Romagna nel 2015.

"E Parma con il 74,2%, va oltre le aspettative e ha un +6,3% rispetto al 2014", si legge in una nota del Comune.
"Ottimi - continua la nota - anche gli indicatori sulla produzione totale pro capite che vede ogni cittadino di Parma produrne 540 kg per anno, rispetto ad una media degli altri Comuni capoluogo al di sopra dei 700 kg/ab/anno.
Ma più che la percentuale di raccolta differenziata, diventa sempre più importante il valore del residuo pro capite a smaltimento che quest’anno include anche gli scarti della raccolta differenziata e, anche in questo caso, vede Parma svettare nella classifica regionale con 139 kg/ab/anno con gli altri Comuni che hanno valori oltre il doppio di Parma (Reggio Emilia 281 kg/ab/anno, Piacenza 310, Bologna 309, Ferrara 317, Ravenna 310). Un indicatore preso a riferimento dalla nuova legge regionale che premia i Comuni che producono meno rifiuto residuo con incentivi economici corrisposti a riduzione della tariffa e che nell’anno in corso ha visto Atersir premiare Parma con oltre 700.000 Euro. L’assessore all’Ambiente Gabriele Folli dichiara: “E’ un ottimo risultato che va ad esclusivo merito della responsabilità dei parmigiani che hanno aderito al nuovo modello in stragrande maggioranza come dimostrano i risultati ottenuti in questi anni”."

Ma non mancano le segnalazioni quotidiane di rifiuti abbandonati e di discariche che spuntano nei luoghi più impensabili, ad esempio al Parco Ducale.

Dati residuo 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dado

    25 Luglio @ 22.04

    L'ho già scritto: i dati sono riferiti a quanto raccolto e non a quanto realmente prodotto. E' chiaro che i dati tengono conto di quante pattumierine infami vengono esposte (una ogni dieci famiglie) e non del rudo abbandonato in giro, di quello incastrato nei cestini stradali o portato al lavoro, in autostrada, fuori città, dove esistono ancora i cassonetti ecc...Loro ci credono, Folli è entusiasta, con le "bistecche" di prosciutto davanti agli occhi non si vede in che stato hanno ridotto la città... contenti loro speriamo che se ne vadano alla svelta!!! Poi ai prossimi candidati basterà pronunciare la parolina magica: "cassonetti", e sono convinto che passeranno al primo turno.

    Rispondi

    • Maurizio

      26 Luglio @ 22.08

      Vatti ad informare allora e vedrai o meglio leggi i dati e vedrai, per il resto cosa vuoi, credete che il futuro sindaco di parma ripristinerà i cassonetti? quelli che ghiretti voleva eliminare in campagna elettorale adottando il medesimo metodo di raccolta attuale? Quello previsto da almeno una decina d'anni?

      Rispondi

      • Immanuel

        27 Luglio @ 10.12

        Non capisco mai fino in fondo le tue risposte ... a parte che leggi i bollettini di arpa, ti piace questo sistema o no? Lo trovi giusto, trovi che sia una cosa fatta bene, a misura di cittadino? A me sembra che anche a te, come a tutti i grillini onesti ecologisti vegani e salvatori del mondo, della gente non te ne possa fregare di meno

        Rispondi

        • Maurizio

          27 Luglio @ 23.30

          Tu chiedi sempre la stessa cosa da anni e da anni ti rispondo in modo uguale, il metodo è sbagliato perchè ci vorrebbero i bidoni al posto dei sacchi ma quello che dico io è che voi sbagliate a prendervela con il sindaco e chi vuole questo tipo di raccolta se la ride. Questo metodo è quello previsto da una decina di anni (campane nuove ancora marcate enia...., sacchi marchiati enia quando enia non ha mai utilizzato i sacchi...) ma per voi la colpa è di pizzarotti. P.s. non sono vegano ne salvatore del mondo e non sono grillino anzi non li voterei mai, non li ho mai votati e pizzarotti non è grillino, sono ecologista e faccio la differenziata, quella come parma, da prima di voi ben sapendo che questo metodo era quello previsto perchè il sindaco non conta nulla e questo lo sanno tutte le opposizioni del comune ma continuano a raccontare balle perchè ci sono persone che ci credono o che non vogliono leggere i documenti

          Rispondi

    • salamandra

      25 Luglio @ 22.49

      L'Arpa conteggia anche ciò che viene raccolto nelle discariche abusive. I prossimi candidati possono cianciare fin che vogliono di cassonetti ma questi non torneranno piú e comunque il Pizza viene rieletto.

      Rispondi

      • Filippo Bertozzi

        26 Luglio @ 18.31

        Facciamo un patto: se viene rieletto, non leggerai mai più un mio commento, se no, sarai tu a smetterla. In tutti i casi, avremo fatto un democratico favore alla maggioranza della città.

        Rispondi

  • Michele

    25 Luglio @ 20.33

    mandra_sala@libero.it

    Numeri di fantasia rilasciati da pizzarotti ? Numeri non dimostrabili con fatto reali. Basta vedere le fotografie delle centinaia di discariche abusive... per capire che non è possibile arrivare al 75%. Qua pizzarotti gioca con i numeri.... sospeso dal partito e non considerato più da nessuno.

    Rispondi

  • Ivo

    25 Luglio @ 20.10

    @Goldwords , quando fanno i controlli , non considerano quello sulle strade di Parma ..,Pizzarotti li confonde come le opere incompiute di Expo , con alberi e prati ..,, mentre quelli della provincia , chiederemo se può centrare il comune di Parma , visto che Pizzarotti per quel che riguarda i rifiuti , cerca di spostare personalmente i rifiuti nostrani in provincia prima dei controlli

    Rispondi

  • Goldwords

    25 Luglio @ 18.54

    Quella che è sulle strade di Parma e Provincia viene conteggiata? Quella nei fossi?

    Rispondi

    • salamandra

      25 Luglio @ 22.47

      Sì l'arpa conteggia anche ciò che viene raccolto nelle discariche abusive.

      Rispondi

    • Maurizio

      25 Luglio @ 22.16

      Quella viene conteggiata e va nell'indifferenziato, il report arpae è lungo e chi è in malafede come i politici di tutti gli schieramenti spesso all'opposizione non li vuole leggere ma leggendo il tutto si capirebbero molte cose sia nel bene che nel male come ad esempio il giro che fanno alcuni tipi di rifiuti, ad esempio perchè parte viene riciclata in provincia e parte no?

      Rispondi

  • Ivo

    25 Luglio @ 17.04

    @michele casa cosa dove sei ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti