10°

22°

Parma

Ancora un weekend in cella per Matteo Cambi - Slitta la decisione del Riesame sulla scarcerazione

Ancora un weekend in cella per Matteo Cambi - Slitta la decisione del Riesame sulla scarcerazione
Ricevi gratis le news
0

Slitta la decisione del tribunale del riesame di Bologna sulle richieste di scarcerazione presentate dai legali di Matteo Cambi, di sua madre Simona Vecchi e del patrigno Gianluca Maruccio De Marco. Ci si aspettavano sviluppi per il primo sabato di agosto ma nessuna decisione è stata presa. A questo punto la giornata di lunedì 4 agosto dovrebbe essere cruciale: il Riesame dovrebbe sciogliere la riserva sulla scarcerazione o meno di Matteo Cambi.

Nell'udienza del 1° agosto la discussione è durata circa tre ore. Il legale di Cambi, Stefano Putinati, ha chiesto che il suo  cliente sia scarcerato per essere affidato alla comunità di  recupero per tossicodipendenti "Betania", diretta da don Luigi  Valentini. "Spero che la richiesta sia valutata con serenità –  ha detto l’avvocato Putinati – perchè Cambi ha bisogno di seguire un programma di recupero adeguato".

I problemi di droga di Cambi, però, a qualcuno non sembrerebbero gravi come sono  stati descritti. Cambi avrebbe infatti concluso lo scorso giugno e con esito positivo un programma di recupero del Sert di Parma. "Era  un programma blando – ha ribattuto l’avvocato Putinati – che Cambi ha seguito senza troppa convinzione. Quello che conta  adesso è il nuovo programma che intendiamo avviare, se ci sarà  consentita la scarcerazione, nella struttura della comunità  Betania". Il legale della madre e del patrigno di Cambi,  l'avvocato Mario Bonati, ha chiesto per i suoi clienti una  misura più leggera del carcere, "vista l’impossibilità di  fuga e di inquinamento delle prove". La Procura si è opposta a  tutte le istanze.

Intanto, le indagini continuano. In questi giorni è infatti emerso come durante le 24 ore prima dell'arresto Cambi e la sua famiglia abbiano cercato di mettere al sicuro quanto più denaro possibile. Non solo oggietti preziosi e quadri d'autore, ma anche denaro. La Guardia di Finanza è riuscita a recuperare 3 milioni e mezzo di euro dopositati in banche italiane su conti correnti e in cassette di sicurezza che gli indagati cercavano di spostare da un istituto di credito all'altro oppure all'estero. Tra gli altri, compaiono 550mila euro che stavano per essere spostati da una banca all'altra e 700mila euro che Maruccio De Marco avrebbe tentao di trasferire su una banca straniera, sbagliando però le coordinate. Lo stesso giorno dell'arresto - l'11 luglio scorso - il patrigno di Cambi e la moglie avrebbero cercato di prelevare anche 60 mila euro da un istituto di credito. Inoltre, avrebbero cercato di spostare 50mila euro da una banca all'altra. Alcune delle operazioni più eclatanti su cui ha fatto luce la Finanza, riuscendo a «congelare» tre milioni e mezzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

LAVORO

55 nuove offerte

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

3commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato, i tifosi: "Tattica da rivedere"

Nel mirino soprattutto lo staff tecnico (da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al sondaggio)

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»