Parma

Chiesi Farmaceutici festeggia 75 anni Perplessità sull'inceneritore

Chiesi Farmaceutici festeggia 75 anni Perplessità sull'inceneritore
Ricevi gratis le news
8

Lancerà un nuovo farmaco per l'apnea respiratoria nei prematuri e aprirà una nuova consociata in Belgio. Celebra così Chiesi Farmaceutici i suoi 75 anni di attività. Da piccola impresa familiare radicata sul territorio a gruppo internazionale, l’azienda parmigiana sta vivendo una fase di costante crescita con l’obiettivo di un ulteriore sviluppo sia nei mercati tradizionali di Europa e Nord America, sia nelle aree a più rapida crescita, quali l’Est Europa, l’estremo Oriente e il Sud America.
Oggi il gruppo, con oltre 3.500 dipendenti nel mondo, produce e distribuisce farmaci in 65 paesi con 23 filiali dirette, quattro centri di ricerca e tre siti produttivi. Negli ultimi cinque anni l’investimento in ricerca è stato di 480 milioni di euro (primo gruppo farmaceutico in Italia e tredicesimo in Europa secondo uno studio elaborato dalla Commissione Europea) con 1.273 brevetti attivi a livello mondiale, di cui 123 ottenuti lo scorso anno, cui si aggiungono le 17 nuove domande depositate.

«Siamo fortemente orientati a proseguire la crescita che ha caratterizzato il nostro sviluppo e, in particolare, gli ultimi cinque anni – ha commentato Alberto Chiesi, presidente e amministratore delegato del gruppo – Nel 2009, ad esempio, le vendite totali hanno raggiunto 872 milioni di euro, con una crescita del 16,5% rispetto all’anno precedente, e il 65,4% del fatturato realizzato sui mercati esteri». «Contrariamente alla tendenza globale, i nostri investimenti in ricerca e sviluppo aumentano stabilmente di anno in anno – ha aggiunto Paolo Chiesi, vice presidente e direttore Ricerca e Sviluppo dell’azienda – Nel 2009 hanno raggiunto i 132,6 milioni di euro, pari al 15,2% del fatturato (+22% sul 2008)». Ricerca che ha permesso lo sviluppo di tre nuove entità chimiche per il trattamento delle malattie respiratorie in ambito neonatologico con il farmaco Nymusa, approvato in 27 paesi dell’Unione Europea per l’apnea respiratoria nei prematuri.

I dubbi sul termovalorizzatore - "Nelle ultime settimane abbiamo chiesto e avuto informazioni più dettagliate e abbiamo ascoltato idee e proposte diverse da parte di chi ritiene che ci siano alternative al termovalorizzatore meno impattanti - ha detto il presidente Alberto Chiesi rispondendo alle domanda di un giornalista - Stiamo vagliando ciò che ci è stato illustrato; avremo la nostra opinione nei prossimi giorni. Nell'ipotesi in cui ci siano effettivamente modalità con minore impatto ambientale e che siano percorribili per risolvere le problematiche relative al tratta rifiuti credo che queste vadano prese in attenta considerazione prima di avallare proposte che potrebbero durare 20- 25 anni". "Non sono preoccupato per la nostra produzione,  perché tutti gli ambienti produttivi sono ad aria controllata e ci sono filtri che trattengono la maggior parte deli inquinanti. Non temiamo per i prodotti, potremmo avere preoccupazione per i nostri dipendenti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alberto

    18 Giugno @ 22.11

    Sicuramente una delle migliori realtá imprenditoriali/familiari a livello non solo italiano. Una azienda di successo che investe a Parma non dovrebbe essere criticata ma incoraggiata.

    Rispondi

  • Michele

    18 Giugno @ 13.43

    meglio tardi che mai Dott.Chiesi, speriamo non sia solo pubblicità.

    Rispondi

  • Gianluca

    18 Giugno @ 12.59

    basta basta vivisezione. a quando il "miracoloso farmaco anti cancro"?

    Rispondi

  • marco

    18 Giugno @ 10.11

    Anche se molto dispiaciuto per non essere piu' dipendente dell'azienda... Complimenti molto bravi tutti!!

    Rispondi

  • Max

    17 Giugno @ 19.59

    Siamo sempre alle solite l'inceneritore lo vuole la casta e basta! Chiedete ad un parmigiano qualunque che conoscete se vuole quella schifezza o magari qualcosa di REALE che veramente serva, non nuoccia alla salute e faccia risparmiare! Parma sveglia!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS