22°

Parma

Chiesi Farmaceutici festeggia 75 anni Perplessità sull'inceneritore

Chiesi Farmaceutici festeggia 75 anni Perplessità sull'inceneritore
Ricevi gratis le news
8

Lancerà un nuovo farmaco per l'apnea respiratoria nei prematuri e aprirà una nuova consociata in Belgio. Celebra così Chiesi Farmaceutici i suoi 75 anni di attività. Da piccola impresa familiare radicata sul territorio a gruppo internazionale, l’azienda parmigiana sta vivendo una fase di costante crescita con l’obiettivo di un ulteriore sviluppo sia nei mercati tradizionali di Europa e Nord America, sia nelle aree a più rapida crescita, quali l’Est Europa, l’estremo Oriente e il Sud America.
Oggi il gruppo, con oltre 3.500 dipendenti nel mondo, produce e distribuisce farmaci in 65 paesi con 23 filiali dirette, quattro centri di ricerca e tre siti produttivi. Negli ultimi cinque anni l’investimento in ricerca è stato di 480 milioni di euro (primo gruppo farmaceutico in Italia e tredicesimo in Europa secondo uno studio elaborato dalla Commissione Europea) con 1.273 brevetti attivi a livello mondiale, di cui 123 ottenuti lo scorso anno, cui si aggiungono le 17 nuove domande depositate.

«Siamo fortemente orientati a proseguire la crescita che ha caratterizzato il nostro sviluppo e, in particolare, gli ultimi cinque anni – ha commentato Alberto Chiesi, presidente e amministratore delegato del gruppo – Nel 2009, ad esempio, le vendite totali hanno raggiunto 872 milioni di euro, con una crescita del 16,5% rispetto all’anno precedente, e il 65,4% del fatturato realizzato sui mercati esteri». «Contrariamente alla tendenza globale, i nostri investimenti in ricerca e sviluppo aumentano stabilmente di anno in anno – ha aggiunto Paolo Chiesi, vice presidente e direttore Ricerca e Sviluppo dell’azienda – Nel 2009 hanno raggiunto i 132,6 milioni di euro, pari al 15,2% del fatturato (+22% sul 2008)». Ricerca che ha permesso lo sviluppo di tre nuove entità chimiche per il trattamento delle malattie respiratorie in ambito neonatologico con il farmaco Nymusa, approvato in 27 paesi dell’Unione Europea per l’apnea respiratoria nei prematuri.

I dubbi sul termovalorizzatore - "Nelle ultime settimane abbiamo chiesto e avuto informazioni più dettagliate e abbiamo ascoltato idee e proposte diverse da parte di chi ritiene che ci siano alternative al termovalorizzatore meno impattanti - ha detto il presidente Alberto Chiesi rispondendo alle domanda di un giornalista - Stiamo vagliando ciò che ci è stato illustrato; avremo la nostra opinione nei prossimi giorni. Nell'ipotesi in cui ci siano effettivamente modalità con minore impatto ambientale e che siano percorribili per risolvere le problematiche relative al tratta rifiuti credo che queste vadano prese in attenta considerazione prima di avallare proposte che potrebbero durare 20- 25 anni". "Non sono preoccupato per la nostra produzione,  perché tutti gli ambienti produttivi sono ad aria controllata e ci sono filtri che trattengono la maggior parte deli inquinanti. Non temiamo per i prodotti, potremmo avere preoccupazione per i nostri dipendenti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alberto

    18 Giugno @ 22.11

    Sicuramente una delle migliori realtá imprenditoriali/familiari a livello non solo italiano. Una azienda di successo che investe a Parma non dovrebbe essere criticata ma incoraggiata.

    Rispondi

  • Michele

    18 Giugno @ 13.43

    meglio tardi che mai Dott.Chiesi, speriamo non sia solo pubblicità.

    Rispondi

  • Gianluca

    18 Giugno @ 12.59

    basta basta vivisezione. a quando il "miracoloso farmaco anti cancro"?

    Rispondi

  • marco

    18 Giugno @ 10.11

    Anche se molto dispiaciuto per non essere piu' dipendente dell'azienda... Complimenti molto bravi tutti!!

    Rispondi

  • Max

    17 Giugno @ 19.59

    Siamo sempre alle solite l'inceneritore lo vuole la casta e basta! Chiedete ad un parmigiano qualunque che conoscete se vuole quella schifezza o magari qualcosa di REALE che veramente serva, non nuoccia alla salute e faccia risparmiare! Parma sveglia!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

9commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Economia

Rinnovato il contratto tra Number1 logistics Group e Barilla

"Obiettivi aziendali ma anche condivisione di valori"

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»