Parma

«No al termovalorizzatore. I lavori vanno sospesi»

«No al termovalorizzatore. I lavori vanno sospesi»
Ricevi gratis le news
1

Il Consorzio difesa produzioni agricole di Parma boccia il termovalorizzatore e chiede  l'immediata sospensione dei lavori di costruzione.  Nel corso Nel corso dell’assemblea generale - come si legge in una nota diffusa ieri -  i soci del Consorzio  hanno deliberato «il pieno sostegno all’iniziativa promossa dal Comitato gestione corretta rifiuti, che consiste nel gestire il problema rifiuti, in particolare quello dello smaltimento, senza incenerire, ma puntando ad elevare il più possibile la percentuale di raccolta differenziata».

I soci del Consorzio, aggiunge la nota,   «temono oltre il danno diretto alla loro salute e dei loro animali (a riguardo segnaliamo che a Brescia, nel latte prodotto in alcuni allevamenti di bovini situati in prossimità del forno inceneritore, è stata riscontrata la presenza di elevate percentuali di diossina), anche un danno di immagine per le produzioni tipiche della nostra zona, in particolare per il parmigiano-reggiano, il prosciutto di Parma e le colture orticole, nello specifico il pomodoro». 
Gli stessi soci «invitano  le autorità locali, in particolare quelle che, in questo caso, hanno il potere decisionale, affinché dispongano l’immediata sospensione dei lavori di costruzione del forno inceneritore per esaminare con maggior attenzione i rischi connessi alla sua entrata in funzione e per valutare seriamente la proposta alternativa formulata dal Comitato gestione corretta rifiuti».
Il Consorzio di difesa, spiega la nota, «è un’associazione di produttori agricoli che opera da oltre trent’anni in ambito provinciale per la tutela delle produzioni agricole dalle avversità atmosferiche e dalle malattie infettive che possono colpire gli allevamenti di bestiame. Attualmente fanno parte del Consorzio di difesa oltre 1.100 aziende agricole in buona parte residenti nella zona di pianura e pedecollinare della provincia di Parma ed in particolare nei comuni di Parma, Torrile, Colorno, Mezzani e Sorbolo. Come indicato nella Valutazione di impatto ambientale, queste saranno le zone maggiormente interessate dalle ricadute degli inquinanti (in particolare gas e polveri sottili) che verranno prodotti dal nuovo forno inceneritore che è fase di costruzione in località Ugozzolo, alle porte di Parma».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mariapia

    21 Giugno @ 12.29

    Enìa, già coinvolta nello scandalo tangenti, ci vuole vendere l'inceneritore e dice che è il minore dei mali! Invece non ci dicono che l’inceneritore non è assolutamente il minore dei mali, perchè invece di mettere i rifiuti sotto terra o riciclarli ti obbliga a RESPIRARLI!! E respirare rifiuti sotto forma di diossine, furani e nanoparticelle che non possono essere trattenute dai filtri, provoca un sensibile aumento del rischio tumori, come già dimostrato da studi Italiani ed Internazionali. I CASI GIA' ACCERTATI IN ITALIA: INCENERITORE PISTOIA=DIOSSINA NEL LATTE MATERNO DELLE MAMME DELLA ZONA! INCENERITORE FORLI’= TUMORE ALLA PROSTATA DA METALLI PESANTI DELL’ INCENERITORE IN UN BAMBINO DI 8 ANNI. (RECENTEMENTE MORTO)! INCENERITORE BRESCIA= DIOSSINA TROVATA NEL LATTE DELLE PECORE CHE HANNO PASCOLATO NEI PRESSI DELL’ INCENERITORE! INCENERITORE PARMA = COSTA 180 MILIONI DI €, INQUINA CON DIOSSINA E NANOPARTICELLE DI PM INFERIORE A 2,5, OFFRE LAVORO A POCHE PERSONE, PORTA LA TARIFFA RIFIUTI AI VALORI DEL 2008 CON UN MISERO RISPARMIO DEL -2% (forse sarà pronto tra due anni se non lo fermiamo prima). L’ALTERNATIVA ESISTE!!!! TRATTAMENTO MECCANICO BIOLOGICO= COSTA MENO DI 10 MILIONI DI €, NON INQUINA IN ALCUN MODO, RICICLA MATERIE PRIME CHE POSSONO ESSERE RIVENDUTE ALLE INDUSTRIE, OFFRE LAVORO A TANTE PERSONE, ABBASSA LA TARIFFA RIFIUTI FINO AL 40% IN MENO!!!!!!!! (potrebbe essere pronto in 6 MESI se solo qualche amministratore illuminato decidesse per percorrere l’alternativa).

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS