21°

Parma

Varchi elettronici: si parte il 15 luglio

Varchi elettronici: si parte il 15 luglio
Ricevi gratis le news
27

Ancora pochi giorni e in centro storico non entrerà più nemmeno uno spillo se non sarà autorizzato. O meglio chi entrerà senza averne titolo si vedrà recapitare a casa una multa da 78 euro (più 14 di notifica). Il motivo? Dal 15 luglio (quindi un paio di settimane dopo la data prevista inizialmente) entreranno ufficialmente in funzione i tre varchi elettronici installati da qualche mese in viale Toscanini, viale Mariotti e via XXII Luglio. Va detto subito che resta tutto come prima: la normativa che regola l'accesso al cuore della città non verrà modificata di una virgola. Solo che, da metà luglio, i «furbetti» che hanno sempre contato sulla carenza di controlli non la faranno più franca.

Dove sono
- I tre varchi elettronici, come detto, sono stati posizionati in viale Toscanini (all'altezza del ponte Caprazucca), in viale Mariotti (all'altezza di ponte Verdi) e all'inizio di via XXII Luglio.

Gli orari- Per chi non è autorizzato il divieto di accesso è in vigore secondo gli attuali orari: in viale Mariotti e viale Toscanini dalle 7,30 alle 20,30. In via XXII Luglio dalle 7,30 alle 11,30 e dalle 16 alle 19,30.

La finta multa-
I tre varchi elettronici sono già installati da qualche mese, ma entreranno ufficialmente in vigore il 15 luglio. Invece, dai primi giorni di luglio e fino a quella data, verrà inviata una finta multa a chi entrerà in centro senza permesso. In Comune preferiscono chiamarla lettera di cortesia: in ogni caso, il proprietario del veicolo si vedrà recapitare a casa una sorta di avviso.

La multa - Da metà luglio in avanti, invece, i proprietari dei mezzi che entreranno in centro abusivamente si vedranno appioppare una multa pari a 78 euro più i 14 euro di notifica: alla fine il «conto» da pagare è quindi di 92 euro. Non sono previste detrazioni di punti dalla patente.

Come funziona -Tutti i veicoli che sono autorizzati ad entrare in centro sono registrati in un'apposita lista. Quando il veicolo transita sotto il varco elettronico, l'occhio ne legge la targa e il sistema controlla subito se appartiene all'elenco dei mezzi muniti di permesso. In caso contrario viene avviato un percorso di verifica che, in assenza di errori, porta appunto alla sanzione amministrativa.

I permessi - In questi giorni, l'amministrazione comunale sta inviando all'incirca 20 mila lettere ai possessori dei permessi di transito in centro: per lo più residenti, commercianti, artigiani, agenti di commercio e invalidi. Per loro dal 15 luglio non cambierà nulla.

Le moto possono entrare
- Scooter e moto possono entrare in centro oggi e potranno farlo anche dopo l'entrata in vigore dei varchi.

La segnaletica- In questi giorni gli addetti del Comune stanno installando un'adeguata segnaletica per indicare i cinque parcheggi che si trovano a ridosso del centro: Toschi, Goito, Duc, Dus e Barilla center.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • belli

    23 Giugno @ 15.23

    Visto che i varchi aggiungono solamente la sistematicità del controllo ma non modificano le pre-esistenti limitazioni, la ZTL sarà in vigore anche la domenica e i festivi, così come è sempre avvenuto. L'unica differenza sarà che contrariamente a prima, quando la domenica la ZTL era più sulla carta che effettiva visti gli scarsissimi controlli, il divieto verrà fatto rispettare per davvero.

    Rispondi

  • gian luca

    23 Giugno @ 12.23

    Una domanda : la domenica restano in vigore le fasce orarie oppure c'è l'accesso libero??? Grazie alla redazione per la risposta...

    Rispondi

  • Paolo Reggiani

    23 Giugno @ 11.01

    Una domandina semplice semplice (ed altre in conseguenza): e se qualcuno accompagna un disabile (con permesso valido ma senza patente) all'interno della zona vietata, ve lo lascia ed esce e poi ritorna a prenderlo, come viene considerato nei momenti in cui è solo in macchina nella zona vietata? Un abusivo? Il solito furbetto? Anche i disabili possono lavorare in centro o svolgervi incombenze non immediate. Le telecamere sanno questo? O bisognerà telefonare a dritta e a manca per raccontarlo? Ma da quand'è che è un obbligo avere il telefonino per muoversi? Il Codice della Strada non lo impone ma quello di libera circolazione dei disabili sì. Non si stanno sovrapponendo troppe competenze in contraddizione l'una con l'altra? Perché complicare sempre la vita a tutti?

    Rispondi

  • belli

    23 Giugno @ 09.38

    www.infomobility.pr.it e ci sono tutte le informazioni. Tra l'altro sui cartelli che preavvisano la presenza dei varchi, c'è il numero di telefono da chiamare (numero verde) per segnalare il passaggio con permesso disabili. Stessa cosa avverrà per i grattini. Quanto alla ZTL in periferia, non mi risulta ci siano zone in periferia a così alta densità abitativa senza stalli per la sosta sufficienti a soddisfare il fabbisogno dei residenti (per non parlare di chi vorrebbe entrare da non residente) e non mi risulta ci siano zone così ampie frequentate in maniera massiccia da pedoni e biciclette. Perciò è assolutamente inutile voler comparare centro e periferie.

    Rispondi

  • maria rosa

    23 Giugno @ 00.04

    Chi ha il permesso x disabili (ovviamente con il disabile a bordo) può andare in centro visto che la targa dell'auto non viene registrata al duc? Qualcuno sa rispondermi? Grazie anticipatamente

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

3commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

4commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

Parma Marathon

Raccolta fondi per la famiglia del runner morto

Un'iniziativa per i familiari di Luigi Liuzzi

AIDEPI

Paolo Barilla: "Industria bistrattata per debolezza politica"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

MODENA

Otto anni all'aggressore del primario Tondi

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Tg Parma

Affare Parma - Desports: la Cina apre gli investimenti esteri Video

PARMA

Tra i premiati Sport Civiltà nomi noti e giovani promesse Video

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»