10°

20°

Parma

Il comitato anti-inceneritore: "Il Comune applichi l'autotutela"

Ricevi gratis le news
3

"Il Comune applichi l'autotutela": questa la posizione del Coordinamento Gestione Corretta Rifiuti e Risorse espressa in un comunicato stampa:

"L'autotutela amministrativa è una delle tre manifestazioni della pubblica amministrazione insieme all'autonomia e all'autarchia.
L'autotutela è la capacità del pubblico di “farsi giustizia da sé”, esercitare quindi la propria competenza fino alla sua completa realizzazione.
In relazione a propri provvedimenti l'autotutela consente alla pubblica amministrazione, senza necessità di ricorrere ai giudici, di risolvere i conflitti, eliminando eventuali atti illegittimi o errori revocandoli direttamente.
Con questo provvedimento le amministrazioni hanno la capacità di riesaminare criticamente i propri atti per assicurare il più efficace perseguimento dell'interesse pubblico, eventualmente correggendo gli errori commessi.
Per quanto riguarda il caso dell'inceneritore la tipologia dell'autotutela a cui il sindaco si potrebbe affidare è quella decisoria, che fa riferimento all'articolo 97 della Costituzione Italiana, che tutela il buon andamento e l'imparzialità dell'amministrazione.
La finalità è quella della rimozione dell'atto illegittimo per dare compimento all'interesse pubblico se tale provvedimento ha pregiudicato questa ineludibile priorità.
E' la legge 241 che disciplina la materia. Vediamo cosa dice l'articolo 21-quinquies: “Per sopravvenuti motivi di pubblico interesse ovvero nel caso di mutamento della situazione di fatto o di nuova valutazione dell'interesse pubblico, il provvedimento amministrativo ad efficacia durevole può essere revocato da parte dell'organo che lo ha emanato”
L'autotutela può essere esercitata come annullamento o revoca.
Nel primo caso ci si rivolge per errori e per rimediare a tali atti illegittimi, nel secondo per perseguire l'interesse pubblico mutato.
Se l'atto revocato o annullato comporta la cancellazione di rapporti negoziali scatta anche una forma di indennizzo che però, si sottolinea, tiene conto anche della conoscenza da parte dei contraenti della contrarietà dell'atto amministrativo.
Ci sono insomma tutti gli strumenti legislativi per poter mettere mano all'appalto dell'inceneritore di Parma e, per tutelare l'interesse pubblico, annullare o revocare i provvedimenti adottati, oppure sospendere la procedura per procedere ad una verifica degli stessi atti.
L'affidamento diretto ad Enia del progetto dell'inceneritore viola tutte le norme sulle gare pubbliche e lede la possibilità per i cittadini di ottenere la migliore tariffa per la stessa qualità del servizio.
Enia non aveva titolo, perché nessuno glielo ha concesso, di pretendere di essere titolare “padrone” del Pai senza prima passare attraverso un bando di gara al quale altri soggetti potevano partecipare e che di fatto invece così non è stato.
Il sindaco è chiamato ad una svolta epocale. E mettersi dalla parte della verità e dei cittadini".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • -max-

    25 Giugno @ 18.08

    Vorrei rispondere a Marco; per incominciare l'opinione pubblica ha bisogno di tempo per "maturare" una consapevolezza, al di la della completezza di tutte le informazioni che si hanno a disposizione; poi mi ricordo che svariati anni fa, alla presentazione del progetto, qualcuno dissentiva proponendo una nuova metodologia in uso in Germania mi pare. Il fatto che poi in Germania sia in attivitá una certo numero di termovalorizzatori mi pare logico, quando li hai li fai fuzionare, ma se devi farne uno nuovo... Per la polemica sul fatto che quando i rifiuti vanno sotto terra vada tutto bene, a me pare di ricordare che le polemiche c'erano. Sulla fantomatica strumentalizzazione politica, dato che tra due, dico due, anni ci siano delle elezioni, lasciamo perdere per favore: Politiche 09/04/2006 e 13/04/2008, Europee 07/06/2009, Regionali 28/03/2010, piú le altre amministrative; mi pare che c'é ne sia abbastanza per non poter mai parlare se non in senso elettorale... No posso parlare per altri, quindi non so se qualcuno ha "mire" politiche, ma alla mia salute ci tengo, e mi interessa poco quale sia il colore di chi organizza il dissenso. Sono stato contattato da Parona (PV), dove hanno un inceneritore, e mi hanno raccontato la loro storia di caldaie raddoppiate e forse sará triplicata, e mi fa paura pensare che il centro di "controllo" di Enía, quando sará assorbita da Iride, sará lontano da Parma e soprattutto sará un controllo economico in Borsa!

    Rispondi

  • vincenzo

    24 Giugno @ 21.27

    Solo chi non ha figli, o ha interessi in merito può pensarla così.

    Rispondi

  • marco

    23 Giugno @ 18.25

    Buona sera a tutti, oggi avrei 2 domande per i lettori/scrittori di questo blog: 1. ma VOI dove eravate qualche anno fa quando è stato avviato l’iter burocratico per la costruzione del termovalorizzatore, quando è stato approvato e quando è stato definito il sito? Non vi ho visti così esagitati come adesso, come mai vi fate sentire solo quando si comincia a parlare di elezioni 2012? Questa io la chiamo STRUMENTALIZZAZIONE POLITICA!!! 2. ma VOI dove eravate negli ultimi anni quando i rifiuti di Parma continuavano ad andare in discarica o ad essere bruciati a casa altrui? Vi sembra questa una corretta gestione dei rifiuti? Non vi ho visto manifestare affinché i rifiuti di Parma rimanessero a Parma e fossero trattati con le fantomatiche tecnologie di cui vi fate portavoce. Diciamo pure che finché va tutto sotto terra o si brucia a casa degli altri a voi non da fastidio. Questa io la chiamo IPOCRISIA!!! saluti a tutti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

castellarquato

Sventato un furto in un salamificio

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

formula uno

Cosa c'è dietro la crisi Ferrari

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

SPORTIVE

Stile e potenza: nuove Porsche 718 Boxster GTS e Cayman GTS