-0°

12°

Parma

Garofano «rilegge» il sequestro di Tommy

Garofano «rilegge» il sequestro di Tommy
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

Il dramma di Tommy torna a vivere sul piccolo schermo. Non un vero e proprio film, ma neanche uno speciale, come se ne sono già visti tanti: stavolta, a rievocare il fatto di cronaca nera che per venti giorni lasciò Parma e l’Italia col fiato sospeso, fino al tragico epilogo, sarà una docu-fiction.
 Questa sera alle 23.45, su La7, alcuni dei protagonisti reali della vicenda, come il generale dei carabinieri ed ex comandante dei Ris di Parma Luciano Garofano, impersoneranno se stessi, per ripercorrere la vicenda attraverso testimonianze audio e video, ricostruzioni ed esami di laboratorio. Per la serie televisiva «L'altra metà del crimine» - cinque puntate prodotte da 0951 film, su soggetto di Paolo Fazzini e Paul Russell, con la regia di Angelo Rastelli - Luciano Garofano e Andrea Vogt, nota giornalista americana residente in Italia, tornano a Parma, dove il 2 marzo 2006 venne rapito e ucciso il piccolo Tommaso Onofri. Le indagini incastrarono e portarono alla condanna Mario Alessi, Antonella Conserva e Salvatore Raimondi. Garofano e la Vogt ripercorrono le tappe del caso con la collaborazione della dottoressa Musti della Direzione distrettuale antimafia, l’avvocato Ferraboschi - incaricata della difesa di Mario Alessi, che presenta le conclusioni della difesa - la psicologa Cinzia Gimelli (che tratteggia la figura dei rapitori) ma anche attraverso una toccante intervista a Paola Pellinghelli, la mamma del piccolo Tommy. Garofano, in laboratorio, mostrerà l’estrazione delle impronte digitali e l’utilizzo delle svariate tecniche che hanno portato alla condanna degli imputati. «Questa serie è un’indagine in cinque atti di altrettanti delitti che hanno scosso l’opinione pubblica negli ultimi anni e che evidenzia il complesso fenomeno della criminalità al femminile - spiega Paul Russell, giornalista inglese che lavora a Parma ormai da trent'anni -. Questa su Tommy è la terza puntata e verrà analizzata nello specifico la figura di Antonella Conserva». In una rinnovata veste televisiva, l’ex comandante dei Ris Garofano, ripercorrerà quelle indagini che quattro anni fa lo coinvolsero in prima persona: «rivivere quei momenti mi ha causato tanta emozione - spiega -. Quand’ero nel Ris, per ovvie esigenze dovevo far prevalere l’aspetto professionale, ma ritornare su determinati aspetti della vicenda mi ha coinvolto anche dal punto di vista umano. A constatare con quanta leggerezza e banalità si può arrivare ad uccidere mi si è stretto il cuore». 
E sul suo nuovo ruolo di protagonista del piccolo schermo, Garofano spiega: «In realtà io non avverto grossissimi cambiamenti. Certo non ho più il Ris, che è stato parte di me per tanti anni e che mi manca, ma dal punto di vista della mia attività, continuo ad analizzare scientificamente i fatti, anche se lo faccio con un ruolo diverso. Attraverso questa esperienza televisiva io tento di far capire quanto è importante il lavoro del Ris e quanto ancora merita di essere riconosciuto e sostenuto». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Raggiunti gli 11 metri d'acqua: chiuso il ponte sull'Enza

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

17commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Bitcoin, la nuova era: al via il primo future

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

NOVITA'?

Fiori d’arancio per Justin e Selena?

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS