Parma

Tempo di saldi: dilaga la febbre dello shopping

Tempo di saldi: dilaga la febbre dello shopping
Ricevi gratis le news
0

 Chiara Pozzati

Nell’attesa, una sigaretta dopo l’altra. Lui è sul marciapiede, riluttante a varcare quella soglia che promette grandi «occasioni». Lei sta perlustrando le vetrine in cerca dello sconto migliore. Alla fine, è un cartello di color porpora su cui campeggia «sconti del 50%» ad avere l'ultima parola. Il gioco è fatto: lei sorride e  trascina il suo lui nel negozio. Una scena che si ripete un po' ovunque in città e in provincia.
Una partenza con i fiocchi per i saldi parmigiani: folle davanti alle vetrine, negozi presi d’assalto e code alle casse. A farla da padroni abbigliamento e accessori femminili. La crisi sembra lontana, neppure il sole battente del primo sabato di luglio convince il popolo della «spesa conveniente» ad arretrare di fronte alle offerte. Da via Cavour a via Farini, da via Repubblica all’Oltretorrente, lo scenario è sempre lo stesso: famiglie, giovani coppie, ragazzini invogliati ad aprire il portafoglio di fronte a vetrine tappezzate delle scritte «sconti».
Il tour dei cacciatori di occasioni non è cosa facile: implica pazienza, fiuto per gli affari e una grande forza di volontà. Tutto per non lasciarsi surclassare dalla marea di offerte. Ecco perché Nurhan Ibrahim si aggira cauta tra gli scaffali zeppi di scarpe. «Vado in villeggiatura da alcuni parenti - spiega lei, ventiduenne egiziana - e approfitto degli sconti per portare qualche regalo». La giovane, dal capo coperto e il sorriso luminoso, ammette candidamente che quest’anno («al contrario di tutti gli altri») non ha fissato il «budget massimo da sconti: paga papà».
 Anche Cristiana Frigeri, 32 anni, non ha intenzione di limitarsi: «Bisogna approfittare delle opportunità quando si hanno a portata di mano o, come in questo caso, di portafoglio». Un appuntamento imperdibile per le donne, una «faticaccia» per gli uomini, o almeno così parrebbe. Il popolo di fidanzati, mariti, conviventi e amici è obbligato a questa battuta di shopping forzato e puntiglioso. «In realtà devo acquistare solo un paio di ciabatte - racconta Rocco Righi, mentre la giovane fidanzata gli scocca un’occhiata eloquente - per me è più che altro un giro in centro».
Chi attende sconsolato fuori da un negozio di abbigliamento femminile è Cristian Comelli, 34enne dallo sguardo sincero. «Sono in giro per saldi ma ne avrei fatto volentieri a meno - sbotta il giovane, sollevando quattro buste colme di acquisti rifilategli dalla compagna. «Trovo che questa faccenda dei saldi sia una calamità per l’uomo: ore di attesa e scontrino finale ecco ciò che ci aspetta». Stessa sorte per Salvatore Olivadotti, 33enne con borse in una mano e fidanzata nell’altra. «Solitamente sono io a pagare - conferma Olivadotti - ma è anche un modo per fare una passeggiata insieme».
 Improvvisamente sbuca da un negozio la prima donna che si arrende di fronte alle fatiche dei saldi. «C'è troppa coda alle casse - esclama Nunzia Guadalupi - tornerò per gli ultimi giorni, generalmente si fanno affari migliori in un tempo record». Atipico  anche il tour per negozi di Barbara Brea, mamma trentenne che a causa di una partenza ha dovuto correre prima del solito da una vetrina all'altra. «Sto per andare in villeggiatura - spiega Barbara - e se non ne approfittavo ora li avrei persi».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno, tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza"

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

1commento

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS