Virus

Influenza, primo caso a Parma: è un bimbo arrivato in gommone e ricoverato al Maggiore

Il primo virus influenzale della stagione è stato identificato da un'équipe dell'Università

Influenza, primo caso a Parma: è un bimbo arrivato in gommone e ricoverato al Maggiore

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
11

Un ceppo di virus influenzale di specie A sottotipo H3 è stato rilevato mercoledì 7 settembre, con grande anticipo rispetto al periodo epidemico, da un tampone faringeo appartenente a un bambino di tre anni e cinque mesi, ricoverato dal 3 settembre al Dipartimento Materno-Infantile dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma con febbre alta e compromissione bronchiale. Come riferito dal pediatra, il bambino, nato in Marocco e residente in Libia, era arrivato in Italia il 28 agosto su un gommone dalla Libia, insieme ai genitori, ed era ospitato in un Centro di Accoglienza territoriale. Il bambino, dopo reidratazione e risoluzione della febbre, è stato dimesso proprio ieri.
Il virus influenza di specie A causa infezione e malattia nell’uomo con circolazione ed episodi epidemici ricorrenti e, nei Paesi a clima temperato, generalmente collocati nella stagione invernale. 

Lo ha reso noto l'Università. "L’identificazione del virus influenza A/H3 - dice una nota - è avvenuta nella Struttura Semplice di Diagnosi Virologica Molecolare ed Epidemiologia, sotto la responsabilità della prof.ssa Maria Cristina Medici, afferente alla Struttura Complessa di Virologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, diretta dalla prof.ssa Adriana Calderaro.
Com’è noto, il virus influenza di specie A causa infezione e malattia nell’uomo con circolazione ed episodi epidemici ricorrenti e, nei Paesi a clima temperato, generalmente collocati nella stagione invernale".

"Il risultato ottenuto è rilevante non solo dal punto di vista diagnostico, ma anche dal punto di vista epidemiologico - continua l'Università - perché sottolinea come la circolazione dei virus influenzali non sia limitata alla sola stagione invernale, in cui si concentra il picco epidemico, ma si estenda a tutti i periodi dell’anno, causando casi sporadici in soggetti, come i bambini, che non avendo fatto esperienza di precedenti infezioni con tali virus sono più suscettibili degli adulti a infettarsi e ad ammalarsi".

"La peculiare epidemiologia del virus influenza - aggiunge il comunicato dell'Ateneo - sottolinea la necessità di attuare una costante sorveglianza delle infezioni virali al tratto respiratorio, applicando metodi diagnostici mirati e altamente sensibili con i relativi controlli di qualità, in uso presso l’Unità Operativa di Virologia sotto la diretta gestione di ricercatori noti alla comunità scientifica internazionale e impegnati nello studio della biologia dei virus influenzali e, in particolare, del rapporto virus-organismo ospite. Grazie a queste competenze scientifiche disponibili nel nostro Ateneo, si è stati in grado di rilevare questo importante agente di infezione in maniera precoce e accurata".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    09 Settembre @ 09.42

    vignolipierluigi@alice.it

    Si vercinge, ma quale influenza? Anche la peste o il vaiolo sono 'influenze' ?! Se questi fuggono da paesi non in guerra,forse lo fanno per sfuggire a pestilenza, noi cosa ne sappiamo?

    Rispondi

    • Vercingetorige

      09 Settembre @ 12.05

      NO ! LA PESTE E IL VAIOLO NON SONO "INFLUENZE" ! L' "influenza" è un' infezione acuta delle vie respiratorie provocata da virus , detti appunto "influenzali" . I disturbi intestinali , che spesso vengono liquidati come "influenza" , in realtà non sono "influenza" . Sono provocati da virus diversi. Il vaiolo , come entità clinica, non esiste più dal 1979. C' è qualche scorta del virus in laboratori segreti e sorvegliatissimi per la guerra biologica negli Stati Uniti , in Russia ed in Gran Bretagna. L' influenza è endemica in tutto il mondo , non solo nei paesi sottosviluppati. L' epidemiologia delle malattie è monitorata dall' Organizzazione Mondiale della Sanità , che diffonde l' allarme , quando è il caso.

      Rispondi

  • Antonella

    09 Settembre @ 08.31

    CONDIVIDO. RINGRAZIAMO IL NOSTRO GOVERNO BUONISTA

    Rispondi

    • Vercingetorige

      09 Settembre @ 12.07

      Ma certo , Antonella ! Se le viene l' influenza è colpa del PD !

      Rispondi

  • la rivolta di atlante

    08 Settembre @ 23.45

    la rivolta di atlante

    L'OCEANO E IL MARE ERANO IL VERO SETTICIDA DEI POPOLI ORA CON AEREI ,NAVI E GOMMONI CARICHI DI UNTORI MANZONIANI CI SPAVENTA UNA INFLUENZA ..... CARI VEGANI , IGIENISTI E SALUTISTI ... PIU' VI LAVATE , STERILIZZATE , MONO-ALIMENTATE E PIU' SARETE VITTIME DELLE MALATTIE ... ORAMAI IN 50 ANNI DI IPER-IGIENE SIAMO SENZA ANTICORPI ANCHE SOLO PER UNO STARNUTO AFRICANO , PROPRIO COME I POLINESIANI CHE FURONO DECIMATI DAL RAFFREDDORE INGLESE PERCHE' MALATTIA A LORO SCONOSCIUTA.

    Rispondi

  • ANONIMUS

    08 Settembre @ 19.20

    Con questa invasione non controllata torneranno malattie che non erano più presenti in europa da anni!!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      08 Settembre @ 19.43

      Come l' influenza !

      Rispondi

  • gigiprimo

    08 Settembre @ 13.59

    vignolipierluigi@alice.it

    Se penso a mio nipote, sei mesi, che proprio ieri è andato per una visita in pediatria ...........

    Rispondi

    • Vercingetorige

      08 Settembre @ 17.49

      Se suo nipote va in un asilo nido , corre gli stessi rischi che ad andare a fare una visita in Pediatria. Io auguro al suo nipotino di poter godere di eccellente salute per cento anni , ma , senza voler fare l' uccello del malaugurio , ho paura che l' influenza , prima o poi , la prenderà . Il Laboratorio di Virologia dell' Istituto di Igiene della Facoltà di Medicina fa parte della rete che segue l' epidemiologia dei virus influenzali . Quando isola un virus lo pubblica sul giornale e noi ce ne congratuliamo e glie ne siamo grati. L' antigene virale A / Hong Kong / H3N2 è contenuto nel vaccino antinfluenzale 2016-2017 .

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande