15°

29°

Virus

Influenza, primo caso a Parma: è un bimbo arrivato in gommone e ricoverato al Maggiore

Il primo virus influenzale della stagione è stato identificato da un'équipe dell'Università

Influenza, primo caso a Parma: è un bimbo arrivato in gommone e ricoverato al Maggiore

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
11

Un ceppo di virus influenzale di specie A sottotipo H3 è stato rilevato mercoledì 7 settembre, con grande anticipo rispetto al periodo epidemico, da un tampone faringeo appartenente a un bambino di tre anni e cinque mesi, ricoverato dal 3 settembre al Dipartimento Materno-Infantile dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma con febbre alta e compromissione bronchiale. Come riferito dal pediatra, il bambino, nato in Marocco e residente in Libia, era arrivato in Italia il 28 agosto su un gommone dalla Libia, insieme ai genitori, ed era ospitato in un Centro di Accoglienza territoriale. Il bambino, dopo reidratazione e risoluzione della febbre, è stato dimesso proprio ieri.
Il virus influenza di specie A causa infezione e malattia nell’uomo con circolazione ed episodi epidemici ricorrenti e, nei Paesi a clima temperato, generalmente collocati nella stagione invernale. 

Lo ha reso noto l'Università. "L’identificazione del virus influenza A/H3 - dice una nota - è avvenuta nella Struttura Semplice di Diagnosi Virologica Molecolare ed Epidemiologia, sotto la responsabilità della prof.ssa Maria Cristina Medici, afferente alla Struttura Complessa di Virologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, diretta dalla prof.ssa Adriana Calderaro.
Com’è noto, il virus influenza di specie A causa infezione e malattia nell’uomo con circolazione ed episodi epidemici ricorrenti e, nei Paesi a clima temperato, generalmente collocati nella stagione invernale".

"Il risultato ottenuto è rilevante non solo dal punto di vista diagnostico, ma anche dal punto di vista epidemiologico - continua l'Università - perché sottolinea come la circolazione dei virus influenzali non sia limitata alla sola stagione invernale, in cui si concentra il picco epidemico, ma si estenda a tutti i periodi dell’anno, causando casi sporadici in soggetti, come i bambini, che non avendo fatto esperienza di precedenti infezioni con tali virus sono più suscettibili degli adulti a infettarsi e ad ammalarsi".

"La peculiare epidemiologia del virus influenza - aggiunge il comunicato dell'Ateneo - sottolinea la necessità di attuare una costante sorveglianza delle infezioni virali al tratto respiratorio, applicando metodi diagnostici mirati e altamente sensibili con i relativi controlli di qualità, in uso presso l’Unità Operativa di Virologia sotto la diretta gestione di ricercatori noti alla comunità scientifica internazionale e impegnati nello studio della biologia dei virus influenzali e, in particolare, del rapporto virus-organismo ospite. Grazie a queste competenze scientifiche disponibili nel nostro Ateneo, si è stati in grado di rilevare questo importante agente di infezione in maniera precoce e accurata".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    09 Settembre @ 09.42

    vignolipierluigi@alice.it

    Si vercinge, ma quale influenza? Anche la peste o il vaiolo sono 'influenze' ?! Se questi fuggono da paesi non in guerra,forse lo fanno per sfuggire a pestilenza, noi cosa ne sappiamo?

    Rispondi

    • Vercingetorige

      09 Settembre @ 12.05

      NO ! LA PESTE E IL VAIOLO NON SONO "INFLUENZE" ! L' "influenza" è un' infezione acuta delle vie respiratorie provocata da virus , detti appunto "influenzali" . I disturbi intestinali , che spesso vengono liquidati come "influenza" , in realtà non sono "influenza" . Sono provocati da virus diversi. Il vaiolo , come entità clinica, non esiste più dal 1979. C' è qualche scorta del virus in laboratori segreti e sorvegliatissimi per la guerra biologica negli Stati Uniti , in Russia ed in Gran Bretagna. L' influenza è endemica in tutto il mondo , non solo nei paesi sottosviluppati. L' epidemiologia delle malattie è monitorata dall' Organizzazione Mondiale della Sanità , che diffonde l' allarme , quando è il caso.

      Rispondi

  • Antonella

    09 Settembre @ 08.31

    CONDIVIDO. RINGRAZIAMO IL NOSTRO GOVERNO BUONISTA

    Rispondi

    • Vercingetorige

      09 Settembre @ 12.07

      Ma certo , Antonella ! Se le viene l' influenza è colpa del PD !

      Rispondi

  • la rivolta di atlante

    08 Settembre @ 23.45

    la rivolta di atlante

    L'OCEANO E IL MARE ERANO IL VERO SETTICIDA DEI POPOLI ORA CON AEREI ,NAVI E GOMMONI CARICHI DI UNTORI MANZONIANI CI SPAVENTA UNA INFLUENZA ..... CARI VEGANI , IGIENISTI E SALUTISTI ... PIU' VI LAVATE , STERILIZZATE , MONO-ALIMENTATE E PIU' SARETE VITTIME DELLE MALATTIE ... ORAMAI IN 50 ANNI DI IPER-IGIENE SIAMO SENZA ANTICORPI ANCHE SOLO PER UNO STARNUTO AFRICANO , PROPRIO COME I POLINESIANI CHE FURONO DECIMATI DAL RAFFREDDORE INGLESE PERCHE' MALATTIA A LORO SCONOSCIUTA.

    Rispondi

  • ANONIMUS

    08 Settembre @ 19.20

    Con questa invasione non controllata torneranno malattie che non erano più presenti in europa da anni!!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      08 Settembre @ 19.43

      Come l' influenza !

      Rispondi

  • gigiprimo

    08 Settembre @ 13.59

    vignolipierluigi@alice.it

    Se penso a mio nipote, sei mesi, che proprio ieri è andato per una visita in pediatria ...........

    Rispondi

    • Vercingetorige

      08 Settembre @ 17.49

      Se suo nipote va in un asilo nido , corre gli stessi rischi che ad andare a fare una visita in Pediatria. Io auguro al suo nipotino di poter godere di eccellente salute per cento anni , ma , senza voler fare l' uccello del malaugurio , ho paura che l' influenza , prima o poi , la prenderà . Il Laboratorio di Virologia dell' Istituto di Igiene della Facoltà di Medicina fa parte della rete che segue l' epidemiologia dei virus influenzali . Quando isola un virus lo pubblica sul giornale e noi ce ne congratuliamo e glie ne siamo grati. L' antigene virale A / Hong Kong / H3N2 è contenuto nel vaccino antinfluenzale 2016-2017 .

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti