12°

22°

Parma

Vicofertile, posata la prima pietra dell'asilo nido

Vicofertile, posata la prima pietra dell'asilo nido
Ricevi gratis le news
2

Posata la prima pietra del nuovo asilo nido di Vicofertile. La struttura, dal costo di oltre 1 milione 200 mila euro, sorgerà in via Canterbury, nella zona nord del paese e dovrebbe essere ultimata nel gennaio 2011. L’opera è stata finanziata dai soci di Parmainfanzia: Proges e Comune di Parma, con il contributo della Provincia di Parma.
 
Previste 4 sezioni per 78 bambini- L’intervento prevede la realizzazione di quattro sezioni di nido d’infanzia che accoglieranno 78 bambini da 0 a 3 anni. La progettazione architettonica, realizzata dallo Studio GAAU, è stata realizzata in stretta collaborazione con il coordinamento pedagogico di ParmaInfanzia. Nella definizione degli spazi sono state previste soluzioni architettoniche innovative, che mirano a rendere il nuovo nido uno spazio ottimale per i suoi giovani ospiti e gli operatori che vi lavoreranno al suo interno.
 
La struttura- La struttura si svilupperà su un’area di forma stretta e allungata nelle vicinanze del nuovo insediamento residenziale nella zona nord del paese, in prossimità di spazi verdi, e avrà una superficie di 1510 mq. Ciascuna delle quattro sezioni sarà costituta da un ambiente per le attività didattiche, ludiche e il pranzo, il bagno con antibagno e fasciatoio, e un ambiente “calmo” per le attività di riposo.
 
Laboratori del verde negli spazi esterni- Gli spazi verdi esterni verranno realizzati con particolare cura, affinché possano considerarsi a tutti gli effetti “laboratori del verde”, dove i bambini potranno esplorare e sperimentare il contatto con la natura, sotto lo sguardo degli adulti.
 
Risparmio energetico- Il nuovo nido, spiega una nota del Comune, è stato progettato seguendo i più recenti parametri normativi richiesti, e in maniera tale da ottenere elevate prestazioni energetiche e notevoli livelli di comfort tramite l’utilizzo di materiali naturali e bio-compatibili. In particolare, sono previste ampie zone vetrate che definiscono ambienti solari e salubri. Le scelte progettuali vanno inoltre nella direzione di soddisfare i seguenti requisiti: garantire una ridotta manutenzione ed una efficienza costante nel tempo dei materiali e dei componenti; ottenere un’elevata efficienza energetica; impiegare materiali e prodotti bio-compatibili.
 
“Quello di azzerare le liste d’attesa, - ha affermato il sindaco Pietro Vignali - non era solo un impegno preso con i parmigiani in campagna elettorale che sento l’obbligo di rispettare, è anche e soprattutto uno dei progetti strategici più importanti della mia amministrazione. Strategico perché toglie il freno a mano a molte giovani coppie aiutandole a conciliare meglio il loro avvenire professionale con il loro progetto familiare. Molti giovani oggi sono costretti per costruirsi un futuro professionale, a rimandare e in alcuni casi purtroppo a rinunciare, ad essere famiglia e a essere genitori. Progetti come questo servono dunque non solo per aiutare la nostra società a fare figli, ma anche permettere a energie giovani di entrare nel mondo nel lavoro. La natalità e i figli, non sono il retaggio di una società povera e arcaica, ma al contrario, un segno di vitalità, voglia di futuro, di una società viva. Capace di pensare al proprio futuro e di costruirlo. Per questo, nonostante la crisi, investiamo tanto in servizi e strutture per l’infanzia. E non ci limitiamo a questo, spingiamo anche i soggetti privati a investire, realizzare, coinvolgersi nella costruzione  del bene comune”.
 
Dati generali del servizio Nidi d’infanzia
 
Nell’anno scolastico 2009/2010 tramite 13 strutture gestite direttamente dal Comune (885 posti), 11 gestite da ParmaInfanzia SpA (554 posti) e il convenzionamento di posti con gestori privati (350 posti), il Comune di Parma ha offerto alla città 1789 posti di nidi d’infanzia. Ciò nonostante, al 31 dicembre 2009 sono rimasti in lista d’attesa n. 247 bambini residenti nel Comune di Parma.
 
Con l’obiettivo di azzerare le lista d’attesa, dal 2007 a oggi, sono stati realizzati:
nido e scuola per l’infanzia “Girasoli” via Budellungo, nido e scuola infanzia “Gelsomino” (zona Palazzetto dello Sport), mentre entro settembre 2011 verranno avviate le seguenti strutture, fra cui quella di Vicofertile:
 
Struttura            n. posti     Data di avvio                   Spesa in euro
San Prospero            78           7 gennaio 2011         2,2 milioni
Vicofertile                    78           7 gennaio 2011         1,2 milioni
Fognano                     15*         1° settembre 2011    3,2 milioni (compresa scuola per l’infanzia)
Acquerello,                 78          1° settembre 2011      2,2 milioni
 stradello San Girolamo   
Via Budellungo         78*          1° settembre 2011    Struttura realizzata da privati e ceduta gratuitamente al Comune
Totale                          327 posti                                    8,8 milioni
incremento per trasferimento sede 

In un periodo successivo verranno avviate le seguenti strutture che saranno ultimate entro il mandato:
Struttura                                                                           n. posti       Spesa in euro
Nuovo nido a SUD della città – zona Corcagnano             78       3 milioni
Nuovo Nido a NORD                                                                78      2,5 milioni
Nuovo nido nel Polo per l’infanzia del WCC Budellungo  78    2,7 milioni (nido più altri servizi per l’infanzia)
Totale                                                                                          234 posti    8,2 milioni
 
Totale nuovi posti nei nidi in strutture da realizzare entro il mandato: 561
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    10 Luglio @ 18.42

    Non solo sembra un capannone industriale, ma mi sembra anche caro come costo.

    Rispondi

  • Lorenzo

    10 Luglio @ 15.22

    Parlando solo dell'estetica di quest'asilo: uno sforzo in più ci poteva stare per disegnarlo più carino e particolare, no? Sembra un capannone per riparare delle "macchine movimento terra".

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: